DIRITTO E ATTIVITA DI POLIZIA - Criminologia ed analisi criminale

Tempo trascorso
-

1. LA STATISTICA DELLA DELITTUOSITÀ, CIOÈ LA BASE DATI DENOMINATA SDI (SISTEMA D’INDAGINE) È ALIMENTATA:

da Polizia di Stato, Carabinieri, Guardia di Finanza, Corpo Forestale dello Stato e Polizia Penitenziaria e indirettamente dagli altri organi che esercitano funzioni di polizia (polizie municipali, provinciali, guardia costiera, ecc).
dalle notizie della cronaca nera riportate dai principali organi di stampa.
solo dalle notizie pervenute alla Polizia di Stato.
dalle notizie di reato perveute al sistema da tute le polizie europee.
Non so rispondere

2. AI FINI DELL’ANALISI DEI FLUSSI INFORMATIVI PRESENTI SULLA BASE DATI SDI (SISTEMA D’INDAGINE), LE INFORMAZIONI SONO DIVISE IN DUE CATEGORIE FONDAMENTALI, QUALI?

Fatti; Provvedimenti e Segnalazioni.
Reati; Eventi.
Eventi criminosi; Segnalazioni.
Reati; Provvedimenti.
Non so rispondere

3. L'ANALISI DELLE NOTIZIE DI REATO PRESENTI IN SDI CI RESTITUISCE:

un quadro completo delle attività criminali
un quadro parziale delle attività criminali
un quadro del tutto inattendibile delle attività criminali
un quadro completo ed assolutamente attendibile delle attività criminali
Non so rispondere

4. L'ESAME DEI TABULATI DELLE COMUNICAZIONI TELEFONICHE EFFETTUATE DA UN SOGGETTO D'INTERESSE SI USA DI NORMA PER:

individuare esclusivamente con quale frequenza il soggetto d'interesse effettua chiamate
controllare se il soggetto abbia cambiato utenza
verificare se l'utenza è effettivamente intestata al soggetto
individuare con chi mantiene contatti, quando e con quale frequenza
Non so rispondere

5. QUALE INFORMAZIONE CHE VENGA RIFERITA ALLA PG È CONSIDERATA COME PIÙ ATTENDIBILE?

L'informazione, se pur non verosimile, non conosciuta personalmente dalla fonte ma conosciuta personalmente dall'agente a cui viene riferita.
L'informazione, pur verosimile, non conosciuta personalmente dalla fonte o dall'agente a cui viene riferita
L'informazione conosciuta personalmente dalla fonte, ma non conosciuta personalmente dall'agente a cui viene riferita
L'informazione, pur verosimile, non conosciuta personalmente dalla fonte ma conosciuta esclusivamente dall'agente a cui viene riferita
Non so rispondere

6. IL PROCESSO LOGICO DEDUTTIVO CONSISTE:

nel procedimento logico mediante il quale da una verità generale se ne ricava una particolare in essa implicita
in un ragionamento che, partendo da una affermazione generale, porta ad una conclusione solo possibile.
nel procedimento logico per cui dalla constatazione di fatti particolari si risale ad affermazioni di carattere generale
nel procedimento logico mediante il quale da una verità particolare e specifica se ne ricava una generale.
Non so rispondere

7. LA CRIMINALITÀ EVIDENTE È:

la sommatoria di tutte quelle attività delittuose consumate sul territorio ma non ancora compiutamente individuate
la sommatoria di tutte quelle attività criminose di cui danno notizia gli organi di informazione
l'insieme delle attività delittuose palesemente consumate sul territorio e/o denunciate alle Forze di Polizia
l'insieme delle attività delittuose, anche se non palesemente consumate sul territorio e non denunciate alle Forze di Polizia
Non so rispondere

8. L'ANALISI CRIMINALE OPERATIVA È FINALIZZATA:

allo studio di casi specifici d'indagine
allo studio dei fenomeni criminosi in generale
allo studio delle organizzazioni criminali in attività
allo studio esclusivo delle attività delittuose non deuniciate alla Forze di Polizia
Non so rispondere

9. UN ESEMPIO DI RAPPRESENTAZIONE DINAMICA DELLE INFORMAZIONI È:

il grafico dei collegamenti relativo a società
la matrice associativa tra soggetti
il grafico dei flussi di beni
il grafico dei flussi di servizi
Non so rispondere

10. NEL PROCESSO DI INTELLIGENCE I DATI VENGONO INTEGRATI:

dopo avere preparato un loro piano di raccolta mirato
una volta sviluppata l'ipotesi finale
dopo un loro primo confronto
una volta sviluppata l'ipotesi intermedia e dopo aver preparato un piano di raccolta mirato
Non so rispondere
Al termine del quiz è presente la valutazione finale con risposte corrette/errate