• Accedi • Iscriviti gratis
  • Diritto amministrativo 23

    Tempo trascorso
    -

    1. Dispone l'art. 1 della legge n. 241/1990 e s.m.i. che l'attività amministrativa è regolata secondo le modalità previste dalla legge stessa e dalle altre disposizioni che disciplinano singoli procedimenti, nonché....

    Dai principi dell'ordinamento comunitario.
    Dai principi dell'ordinamento giudiziario.
    Dai principi costituzionali.
    Non so rispondere

    2. Nell'ambito delle situazioni giuridiche soggettive di diritto amministrativo, quando il diritto soggettivo è subordinato ad un interesse pubblico prevalente si parla di....

    Interesse diffuso.
    Interesse collettivo.
    Diritto affievolito o condizionato.
    Non so rispondere

    3. Nelle pronunce del giudice amministrativo, in riferimento al contenuto e all'oggetto, si distingue il giudizio di cognizione, il giudizio cautelare e il giudizio di esecuzione. Il giudizio cautelare....

    Ha la funzione di assicurare anche coattivamente l'attuazione concreta della pronuncia di cognizione.
    É volto a stabilire la fondatezza della pretesa vantata dall'attore, per stabilire quale sia la volontà dell'ordinamento riguardo l'attività dell'amministrazione.
    Ha una funzione accessoria e strumentale rispetto al processo di cognizione, essendo teso all'adozione di misure preventive volte a preservare le utilità fornite dalla eventuale sentenza favorevole di cognizione da eventi che possono manifestarsi durante il corso del processo.
    Non so rispondere

    4. Qualora l'Autorità per la vigilanza sui contratti pubblici di lavori, servizi e forniture accerti che dalla esecuzione dei contratti pubblici derivi pregiudizio per il pubblico erario, ai sensi del D.Lgs. n. 163/2006,....

    Trasmette gli atti ed i propri rilievi ai soli organi giurisdizionali competenti.
    Trasmette gli atti e i propri rilievi agli organi di controllo, ai soggetti interessati e alla procura generale della Corte dei conti.
    Annulla o riforma gli atti in questione.
    Non so rispondere

    5. Sono impugnabili innanzi al G.A. soltanto gli atti amministrativi (in senso oggettivo, ossia esplicazione di pubblica potestà) che promanino da un'autorità amministrativa, lesivi di interessi legittimi del privato. Conseguentemente....

    Gli atti soggetti a controllo preventivo sono impugnabili.
    Gli atti esecutivi non sono impugnabili.
    Gli atti esecutivi sono impugnabili.
    Non so rispondere

    6. Gli elementi dell'atto amministrativo si distinguono in: essenziali, accidentali e naturali. É un elemento accidentale....

    Forma.
    Condizione.
    Oggetto.
    Non so rispondere

    7. I controlli c.d. sugli atti....

    Sono diretti a valutare la legittimità o l'opportunità di un singolo atto amministrativo.
    Sono diretti a verificare i risultati raggiunti in termini di efficienza e efficacia, dell'attività svolta in un determinato periodo di tempo.
    Sono diretti a valutare l'operato delle persone fisiche preposte agli uffici o la funzionalità di un organo in quanto tale.
    Non so rispondere

    8. A norma di quanto dispone l'art. 53 del D.P.R. n. 445/2000, non sono oggetto di registrazione obbligatoria di protocollo....

    Gli inviti a manifestazioni.
    Solo le note di ricezione delle circolari.
    I documenti inerenti a pubbliche forniture.
    Non so rispondere

    9. Nel caso in cui l'amministrazione, dopo aver indetto una gara d'appalto e pronunciato l'aggiudicazione, dispone la revoca dell'aggiudicazione stessa e degli atti della relativa procedura per carenza delle risorse finanziarie occorrenti sacrificando gli affidamenti suscitati dagli atti della procedura di evidenza pubblica poi rimossi, si configura per la P.A. responsabilità precontrattuale. Come va riconosciuto il risarcimento del danno?

    Nei limiti dell'interesse negativo, rappresentato dalle spese inutilmente sopportate nel corso delle trattative e dalla perdita di ulteriori occasioni per la stipula con altri di un contratto almeno parimenti vantaggioso.
    In percentuale, sulla somma messa a base di gara.
    Nei limiti dell'interesse negativo, ovvero del rimborso di tutte le spese vive sopportate per partecipare alla gara d'appalto.
    Non so rispondere

    10. Quando un atto amministrativo sia viziato da incompetenza assoluta dell'organo, l'atto è....

    Illecito.
    Nullo.
    Irregolare.
    Non so rispondere

    11. In relazione alla natura dell'attività esercitata, gli atti amministrativi si distinguono in atti di amministrazione attiva, atti di amministrazione consultiva ed atti di amministrazione di controllo. I pareri....

    Sono atti di amministrazione consultiva.
    Sono atti di amministrazione di controllo.
    Sono atti di amministrazione attiva.
    Non so rispondere

    12. In caso di diniego dell'accesso, espresso o tacito, ai documenti amministrativi, il richiedente ne può domandare il riesame. Nei confronti degli atti delle amministrazioni centrali e periferiche dello Stato tale richiesta è inoltrata presso la Commissione per l'accesso ai documenti amministrativi, la quale...

    Se ritiene illegittimo il diniego, ne informa il richiedente e lo comunica all'autorità disponente; se questa non emana il provvedimento confermativo motivato entro dieci giorni dal ricevimento della comunicazione, l'accesso è consentito.
    Se ritiene illegittimo il diniego, ne informa il richiedente e lo comunica all'autorità disponente; se questa non emana il provvedimento confermativo motivato entro trenta giorni dal ricevimento della comunicazione, l'accesso si intende negato.
    Se ritiene illegittimo il diniego, ne informa il richiedente e lo comunica all'autorità disponente; se questa non emana il provvedimento confermativo motivato entro trenta giorni dal ricevimento della comunicazione, l'accesso è consentito.
    Non so rispondere

    13. La giurisdizione di legittimità dei T.A.R., prevista dagli artt. 2, 3 e 4 della legge n. 1034/1971, è limitata quanto al potere di decisione in quanto....

    Essi possono riformare l'atto illegittimo, ma non possono annullarlo.
    Essi possono annullare l'atto illegittimo, ma non possono riformarlo né sostituirlo.
    Essi possono annullare o sostituire l'atto illegittimo, ma non possono riformarlo.
    Non so rispondere

    14. La legislazione vigente prevede alcuni atti attraverso i quali si consente a chi vi abbia titolo di partecipare al procedimento amministrativo. É un atto di partecipazione procedimentale....

    Il visto di legittimità.
    Il controllo di gestione e sulla gestione.
    La presentazione di memorie scritte.
    Non so rispondere

    15. Ai sensi dell'art. 3 del D.Lgs. 30 marzo 2001, n. 165, quale personale resta in regime di diritto pubblico?

    I Magistrati ordinari, amministrativi e contabili, gli Avvocati e Procuratori dello Stato, il personale militare ad eccezione di quello delle Forze di Polizia di Stato, il personale della carriera diplomatica e della carriera prefettizia
    I Magistrati ordinari, amministrativi e contabili, gli Avvocati e Procuratori dello Stato, il personale militare e le Forze di Polizia di Stato, il personale della carriera diplomatica e della carriera prefettizia
    I Magistrati ordinari, amministrativi e contabili, gli Avvocati e Procuratori dello Stato, il personale della Scuola di ogni ordine e grado, il personale militare e le Forze di Polizia di Stato, il personale della carriera diplomatica e della carriera prefettizia
    Non so rispondere

    16. Ciò che con l'atto amministrativo la pubblica amministrazione intende, ad esempio, attestare, attiene....

    Alla forma dell'atto.
    Al soggetto dell'atto
    Alla c.d. parte precettiva dell'atto.
    Non so rispondere

    17. Dispone il D.Lgs. n. 165/2001 che la consistenza e la variazione delle dotazioni organiche sono determinate in funzione delle finalità di cui all'art. 1 del suddetto decreto....

    Previa consultazione delle organizzazioni sindacali rappresentative
    Previa verifica delle disponibilità finanziarie.
    Previa verifica degli effettivi fabbisogni e previa consultazione delle organizzazioni sindacali rappresentative.
    Non so rispondere

    18. Quando viene ritirato un precedente atto amministrativo, ampliativo delle facoltà del privato in caso di inadempimento di obblighi, mancato esercizio di facoltà o venir meno di requisiti di idoneità, si pone in essere un provvedimento di....

    Sospensione dell'atto amministrativo.
    Mero ritiro dell'atto amministrativo.
    Pronuncia di decadenza dell'atto amministrativo.
    Non so rispondere

    19. L'atto con cui la P.A. fa venir meno a carico di un soggetto un dovere di prestazione già sorto è detto rinuncia. Quale figura è ad essa assimilabile?

    Ammissione.
    Accordo.
    Esonero.
    Non so rispondere

    20. Il D.Lgs. n. 163/2006 ammette le varianti in corso d'opera, limitandole alle motivazioni espressamente previste dall'art. 132. Tra esse....

    Sono compresi gli aumenti del costo dei materiali, tali da determinare un aumento superiore al decimo del costo complessivo.
    Non è compresa la presenza di eventi inerenti la natura e specificità dei beni sui quali si interviene verificatisi in corso d'opera, o di rinvenimenti imprevisti o non prevedibili nella fase progettuale.
    Sono comprese le esigenze derivanti da sopravvenute disposizioni legislative e regolamentari.
    Non so rispondere

    21. In quale dei seguenti casi sussiste violazione di legge?

    Violazione della prassi amministrativa.
    Sviamento di potere.
    Falsa applicazione della legge.
    Non so rispondere

    22. Il visto....

    É una funzione che si esercita con controlli di merito.
    É un atto di controllo preventivo ad esito positivo, nel quale l'autorità tutoria è chiamata a verificare l'assenza di un vizio di legittimità nell'atto, essendo vincolata a rilasciare il visto ove non ne riscontri alcuno.
    É una funzione che si esplica con il controllo di merito e di legittimità.
    Non so rispondere

    23. Sono atti amministrativi plurimi....

    Gli atti rivolti a destinatari non determinati al momento dell'emanazione dell'atto, ma determinabili in un momento successivo.
    Gli atti destinati ad un solo soggetto.
    Gli atti formalmente unici, ma scindibili in tanti diversi provvedimenti quanti sono i destinatari.
    Non so rispondere

    24. A norma del D.P.R. n. 327/2001, è possibile espropriare un bene appartenente al patrimonio indisponibile del Comune?

    Si, previo parere conforme di Provincia e Regione.
    No, in alcun caso.
    Si, ma solo per perseguire un interesse pubblico di rilievo superiore a quello soddisfatto con la precedente destinazione.
    Non so rispondere

    25. Qual è la fase propulsiva del procedimento amministrativo?

    Fase istruttoria.
    Fase dell'iniziativa.
    Fase decisoria.
    Non so rispondere

    26. Quale tra le seguenti è una figura sintomatica dell'eccesso di potere?

    Violazione delle norme sulla formazione della volontà collegiale.
    Assenza di motivazione.
    Ingiustizia manifesta.
    Non so rispondere

    27. Le controversie aventi per oggetto gli atti, i provvedimenti e i comportamenti delle amministrazioni pubbliche in materia urbanistica sono devolute:

    Alla giurisdizione esclusiva del Giudice amministrativo per tutti gli aspetti dell'uso del territorio
    Alla giurisdizione esclusiva del Giudice ordinario in attuazione delle leggi statali e regionali
    Alla giurisdizione esclusiva del Giudice ordinario esclusivamente per la disciplina dell'edificabilità dei suoli
    Non so rispondere

    28. Quale autorità impone l’obbligo della prescrizione di comparire personalmente nell'ufficio o comando di Polizia competente nel corso della giornata in cui si svolgono manifestazioni sportive:

    Il Sindaco
    Il Questore
    Il Tribunale di sorveglianza
    Non so rispondere

    29. Ai fini della legge di p.s. e della normativa sui controlli amministrativi, la sede di un circolo privato è considerata:

    In ogni caso luogo aperto al pubblico
    Luogo privato, ad eccezione di quelle sedi al cui interno si esercitino anche attività soggette ad autorizzazioni amministrative
    In ogni caso luogo privato
    Non so rispondere

    30. Il ricorso gerarchico proprio presuppone che l'organo che ha emanato l'atto e l'organo gerarchicamente superiore cui si propone ricorso....

    Siano entrambi organi collegiali.
    Siano entrambi organi individuali.
    Sia l'uno organo collegiale e l'altro organo individuale.
    Non so rispondere

    31. Mediante quale dei seguenti provvedimenti la P.A., sulla base di una valutazione discrezionale, consente ad un soggetto di esercitare una data attività o compiere un singolo atto in deroga ad un divieto di legge?

    Approvazione.
    Ammissione.
    Dispensa.
    Non so rispondere

    32. A norma di quanto dispone l'art. 53 del D.P.R. n. 445/2000, non sono oggetto di registrazione obbligatoria di protocollo....

    I documenti inerenti a pubbliche forniture.
    I bollettini ufficiali.
    Solo i giornali.
    Non so rispondere

    33. Se è rimesso alla discrezionalità degli organi dell'amministrazione attiva di richiederli o meno, i pareri sono....

    Obbligatori parzialmente vincolanti.
    Facoltativi.
    Obbligatori non vincolanti.
    Non so rispondere

    34. Dispone il D.Lgs. n. 163/2006 che nelle procedure aperte, ristrette, o negoziate previo bando, le stazioni appaltanti possono stabilire che l'aggiudicazione dei contratti di appalto avvenga attraverso un'asta elettronica. Quando l'appalto viene aggiudicato al prezzo più basso l'asta elettronica riguarda.....

    I valori degli elementi dell'offerta indicati nel bando.
    I prezzi e i valori degli elementi dell'offerta indicati negli atti di gara.
    Unicamente i prezzi.
    Non so rispondere

    35. Quale, tra le seguenti, è una caratteristica tipica del ricorso in opposizione?

    É un rimedio di carattere impugnatorio.
    Non può essere proposto per motivi di legittimità.
    É proponibile solo nei casi previsti tassativamente dalla legge.
    Non so rispondere

    36. É dichiarato irricevibile il ricorso amministrativo....

    Presentato ad autorità incompetente.
    Presentato ad autorità diversa da quella indicata nell'atto.
    Presentato fuori termine.
    Non so rispondere

    37. A norma di quanto dispone l'art. 53 del D.P.R. n. 445/2000, quale tra i seguenti documenti non è soggetto alla protocollazione obbligatoria?

    Tutti i documenti già soggetti a registrazione particolare dell'amministrazione
    I documenti pervenuti alla P.A. da altre P.A.
    I documenti pervenuti su richiesta della P.A.
    Non so rispondere

    38. Le posizioni giuridiche soggettive...

    Non possono mai essere di svantaggio come ad esempio doveri e obblighi.
    Possono essere solo di vantaggio come ad esempio i diritti e le potestà.
    Costituiscono il complesso dei diritti, poteri ed obblighi di cui un soggetto giuridico può essere titolare.
    Non so rispondere

    39. A norma di quanto dispone il Codice in materia di protezione dei dati personali, l'interessato ha diritto di opporsi, per motivi legittimi, al trattamento dei dati personali che lo riguardano, anche se pertinenti allo scopo della raccolta?

    Si, ma solo se si tratta di dati raccolti a fini statistici.
    Si, in tutto o in parte.
    Si, ma solo se si tratta di dati definiti dal Codice "sensibili".
    Non so rispondere

    40. Alle notificazioni del verbale di accertamento di violazione di disposizioni del codice della strada si provvede, fra l'altro:

    Esclusivamente a mezzo di Ufficiale Giudiziario
    A mezzo dei messi comunali
    A mezzo degli appositi mezzi notificatori dell'amministrazione dei lavori pubblici
    Non so rispondere

    41. Il ricorso in opposizione....

    Può essere proposto solo per motivi di merito.
    É un rimedio di carattere generale.
    É rivolto alla stessa autorità che ha emanato l'atto impugnato.
    Non so rispondere

    42. Con l'atto di concessione sorge un rapporto di diritto pubblico tra la P.A. concedente e il concessionario, disciplinato specificatamente dalla legge in relazione a ciascun caso di concessione. Secondo un principio generale, nella concessione di servizi il concessionario acquista, tra l'altro,....

    Il dovere di sottostare ai controlli della P.A.
    Il diritto di non sottostare ai controlli della P.A.
    Il diritto di organizzare e far funzionare il servizio assunto a proprio piacimento.
    Non so rispondere

    43. Il ricorso straordinario al Capo dello Stato....

    Non è alternativo al ricorso giurisdizionale amministrativo.
    É un rimedio amministrativo di carattere generale esperibile contro i provvedimenti amministrativi definitivi.
    É un rimedio ammesso solo contro gli atti definitivi dei dirigenti di uffici dirigenziali generali.
    Non so rispondere

    44. Quale delle affermazioni che seguono è conforme ai principi vigenti in materia di procedimento amministrativo?

    Ove il procedimento consegua obbligatoriamente ad una istanza, la pubblica amministrazione ha interesse a concluderlo mediante l'adozione di un provvedimento espresso.
    Solo ove il procedimento consegua obbligatoriamente ad una istanza, la pubblica amministrazione ha il dovere di concluderlo mediante l'adozione di un provvedimento espresso.
    Ove il procedimento consegua obbligatoriamente ad una istanza, ovvero debba essere iniziato d'ufficio, la pubblica amministrazione ha il dovere di concluderlo mediante l'adozione di un provvedimento espresso.
    Non so rispondere

    45. L'espressione "la legge prevede e l'amministrazione provvede" si riferisce nella seconda parte....

    Alla funzione esecutiva o amministrativa dello Stato.
    Alla funzione politica dello Stato.
    Alla funzione legislativa e giurisdizionale dello Stato.
    Non so rispondere

    46. Per dare corretta attuazione alle disposizioni di cui al D.Lgs. 165/2001 in materia di pari opportunità, le pubbliche amministrazioni, tra l'altro,....

    Possono finanziare programmi di azioni positive e l'attività dei Comitati pari opportunità nell'ambito delle proprie disponibilità di bilancio.
    Garantiscono la partecipazione delle proprie dipendenti ai corsi di formazione e di aggiornamento professionale, riservando ad esse almeno il quaranta per cento dei posti per ciascun corso.
    Riservano alle donne, salva motivata impossibilità, un numero di posti di componente delle commissioni di concorso, in rapporto alla loro presenza nell'amministrazione.
    Non so rispondere

    47. Il legislatore recependo l'elaborazione giurisprudenziale in tema di nullità dell'atto amministrativo, ha introdotto l'art. 21-septies nella legge n. 241/1990 che prevede la nullità per il provvedimento....

    Che è viziato da incompetenza.
    Che è viziato da eccesso di potere.
    Che è viziato da difetto assoluto di attribuzione.
    Non so rispondere

    48. La sottoscrizione delle domande per la partecipazione a selezioni per l'assunzione, a qualsiasi titolo, in tutte le pubbliche amministrazioni....

    Non è soggetta ad autenticazione solo se la selezione è indetta da un Ministero.
    Non è soggetta ad autenticazione.
    É soggetta ad autenticazione solo se contiene dichiarazioni inerenti a procedimenti penali in corso
    Non so rispondere

    49. Secondo la teoria generale, quale dei seguenti elementi non costituisce carattere essenziale della responsabilità extracontrattuale della P.A. nei confronti dei terzi?

    L'evento dannoso.
    L'antigiuridicità della condotta.
    Il dolo.
    Non so rispondere

    50. La consolidazione dell'atto amministrativo è....

    Una causa di conservazione oggettiva dell'atto amministrativo, che dipende dal decorso del termine perentorio entro il quale l'interessato avrebbe potuto proporre ricorso contro l'atto invalido.
    Un provvedimento nuovo, autonomo, costitutivo, con cui viene eliminato il vizio di incompetenza relativa da parte dell'autorità astrattamente competente la quale si appropria di un atto emesso da autorità incompetente dello stesso ramo.
    Un provvedimento con il quale viene perfezionato ex post un atto o un presupposto di legittimità del procedimento.
    Non so rispondere

    51. Sono ammesse le comunicazioni di dati personali diversi da quelli sensibili e giudiziari da parte di un soggetto pubblico ad altri soggetti pubblici?

    Si, senza alcuna limitazione.
    Si, se sono previste da norme di legge o di regolamento o risultano comunque necessarie per lo svolgimento delle funzioni istituzionali, nel rispetto di quanto stabilito dall'art. 39, comma 2, del d.lgs. n. 196/03..
    No, sono rigorosamente vietate dal D.Lgs. 196/2003.
    Non so rispondere

    52. Con riferimento alla responsabilità della P.A., quando un soggetto, in violazione del principio del "neminem laedere", provoca a terzi un danno ingiusto si ha....

    Responsabilità precontrattuale.
    Responsabilità contrattuale.
    Responsabilità extracontrattuale.
    Non so rispondere

    53. Deve considerarsi ammissibile un ricorso avverso il silenzio-rigetto della P.A. in merito all'istanza di accesso agli atti nel caso in cui la domanda di accesso per taluni profili, non riguardi documenti esistenti, ma postuli una attività di elaborazione dati?

    Si, è ammissibile.
    No, è inammissibile.
    Si, perché il diritto di accesso è comunque uno strumento di controllo generalizzato sull'attività oggetto della P.A.
    Non so rispondere

    54. Quale, tra le seguenti, è una caratteristica tipica del ricorso in opposizione?

    Può essere proposto solo a tutela di diritti soggettivi.
    É proponibile solo nei casi previsti tassativamente dalla legge.
    É un rimedio di carattere generale.
    Non so rispondere

    55. Con riferimento alla legge n. 241 del 1990, la Conferenza dei servizi viene convocata....

    Per predisporre la progettazione di opere di manutenzione ordinaria dei beni pubblici.
    Prevalentemente per disporre ispezioni.
    Per effettuare un esame contestuale dei vari interessi pubblici coinvolti in un procedimento amministrativo.
    Non so rispondere

    56. La giurisdizione generale di legittimità del G.A.....

    É prevista nei casi tassativamente indicati dalla legge.
    In presenza dei vizi di eccesso di potere e violazione di legge può annullare in tutto o in parte l'atto illegittimo.
    Può pronunciare l'annullamento dell'atto o la sua sostituzione.
    Non so rispondere

    57. Il contenuto di un atto amministrativo....

    Può consistere solo in un ordine.
    É ciò che l'atto dispone.
    É lo scopo dell'atto.
    Non so rispondere

    58. Sono impugnabili in sede giurisdizionale amministrativa soltanto gli atti amministrativi che promanino da un'autorità amministrativa, lesivi di interessi legittimi del privato. Conseguentemente....

    Gli atti esecutivi sono impugnabili.
    I regolamenti improduttivi di effetti immediatamente lesivi sono impugnabili.
    Gli atti soggetti a controllo preventivo non sono impugnabili.
    Non so rispondere

    59. Il contenuto di un atto amministrativo....

    Può consistere solo in una autorizzazione
    Si può distinguere in naturale, implicito o eventuale.
    Può consistere solo in un ordine.
    Non so rispondere

    60. In quale luogo devono essere notificati alle amministrazioni dello Stato gli atti istitutivi di giudizi che si svolgono innanzi alle giurisdizioni amministrative?

    Presso il Ministero competente, in via esclusiva, in relazione all'affare
    Presso l'ufficio dell'Avvocatura dello Stato nel cui distretto ha sede l'autorità giudiziaria innanzi alla quale é portata la causa
    Presso l'organo che ha emanato l'atto, in via esclusiva, nella residenza dichiarata o nel domicilio eletto
    Non so rispondere

    61. In quale dei seguenti casi sussiste violazione di legge?

    Violazioni procedimentali.
    Violazione della prassi amministrativa.
    Sviamento di potere.
    Non so rispondere

    62. Il Codice in materia di protezione dei dati personali disciplina, tra l'altro, il trattamento dei c.d. "dati sensibili". Quali dei seguenti dati rientrano in tale categoria?

    Dati personali idonei a rivelare l'esistenza di figli illegittimi.
    Dati personali idonei a rivelare l'origine razziale ed etnica.
    Dati personali idonei a rivelare l'esistenza di depositi bancari.
    Non so rispondere

    63. L'indicazione dell'autorità da cui l'atto promana costituisce....

    Il preambolo dell'atto amministrativo.
    L'intestazione dell'atto amministrativo.
    Il dispositivo dell'atto amministrativo.
    Non so rispondere

    64. Quale carattere di pubblicità deve essere dato, ai sensi del D.Lgs. n. 165/2001, al codice di comportamento dei dipendenti delle pubbliche amministrazioni?

    Deve essere pubblicato nella Gazzetta Ufficiale e consegnato al dipendente all'atto dell'assunzione.
    Deve essere pubblicato nella Gazzetta Ufficiale e consegnato al dipendente all'atto dell'assunzione. Ai fini del superamento del periodo di prova, il dipendente deve dimostrare di conoscere nel dettaglio ogni contenuto del codice.
    Deve essere consegnato al dipendente all'atto dell'assunzione e messo a disposizione dei cittadini perché ogni utente conosca con esattezza quali sono i doveri dei pubblici dipendenti nei rapporti di servizio.
    Non so rispondere

    65. Gli interessi diffusi.....

    Sono interessi comuni a tutti gli individui di una formazione sociale non organizzata e non individuabile autonomamente.
    Non sono tutelati in sede giurisdizionale.
    Sono interessi che fanno capo ad un ente esponenziale di un gruppo non occasionale.
    Non so rispondere

    66. Il D.Lgs. n. 165/2001 demanda alle singole amministrazioni, che vi provvedono secondo principi generali fissati da disposizioni di legge e, sulla base dei medesimi, mediante atti organizzativi adottati secondo i rispettivi ordinamenti, tra l'altro,....

    La definizione dei principi generali in materia di contenzioso del lavoro.
    La disciplina dei principi generali in materia di accesso alle informazioni e di partecipazione all'attività amministrativa.
    La definizione delle modalità di conferimento della titolarità degli uffici di maggiore rilevanza.
    Non so rispondere

    67. Nella concessione di beni il concessionario acquista, tra l'altro,....

    Il diritto a non sottostare ai controlli della P.A.
    Il dovere di insistenza.
    Il dovere di sottostare ai controlli della P.A.
    Non so rispondere

    68. In quale dei seguenti casi sussiste violazione di legge?

    Violazione del principio di leale collaborazione istituzionale.
    Mancanza di idonei parametri di riferimento.
    Inosservanza di circolari.
    Non so rispondere

    69. Relativamente a quale delle seguenti tipologie di atti in arrivo non è prevista la registrazione di protocollo, di cui all'art. 53 del D.P.R. n. 445/2000?

    Gazzette ufficiali.
    Atti provenienti da organi politici.
    Documenti informatici.
    Non so rispondere

    70. I gestori di pubblici servizi devono consentire l'accesso ai documenti nei casi in cui una norma imponga al gestore l'attivazione di procedimenti, anche in merito alla scelta del contraente?

    I gestori di pubblici servizi non sono tenuti all'osservanza delle norme in materia di diritto di accesso di cui alla legge n. 241/1990.
    Si, in base alla nuova formulazione legislativa dell'art. 23 della legge n. 241/1990.
    No, alla luce delle più recenti pronunce del C.d.S. i gestori sono tenuti a garantire l'accesso solo con riferimento alle modalità con cui è materialmente gestito il servizio pubblico.
    Non so rispondere

    71. Nelle pronunce del giudice amministrativo, in riferimento al contenuto e all'oggetto, si distingue il giudizio di cognizione, il giudizio cautelare e il giudizio di esecuzione. Il giudizio cautelare....

    É volto a stabilire la fondatezza della pretesa vantata dall'attore, per stabilire quale sia la volontà dell'ordinamento riguardo l'attività dell'amministrazione.
    Ha una funzione accessoria e strumentale rispetto al processo di cognizione, essendo teso all'adozione di misure preventive volte a preservare le utilità fornite dalla eventuale sentenza favorevole di cognizione da eventi che possono manifestarsi durante il corso del processo.
    Ha la funzione di assicurare anche coattivamente l'attuazione concreta della pronuncia di cognizione.
    Non so rispondere

    72. In relazione al risultato, gli atti amministrativi si distinguono in atti restrittivi e atti ampliativi. Gli atti che restringono la sfera giuridica del destinatario....

    Sono atti amministrativi restrittivi.
    Non possono creare nuovi obblighi.
    Sono atti amministrativi ampliativi.
    Non so rispondere

    73. Quale dei seguenti è un giudice amministrativo generale?

    Tribunale Amministrativo Regionale.
    Commissione tributaria.
    Corte dei Conti.
    Non so rispondere

    74. A quale organo spetta l'approvazione del bilancio dello Stato?

    Governo.
    Ministero dell'Economia e delle Finanze.
    Parlamento.
    Non so rispondere

    75. I controlli diretti a verificare la corrispondenza dell'atto amministrativo alle norme di legge sono....

    Controlli di gestione.
    Controlli di merito.
    Controlli di legittimità.
    Non so rispondere

    76. La conversione dell'atto amministrativo....

    Opera ex tunc in base al principio della conservazione dei valori giuridici.
    Ricorre solo quando il vizio dipende dalla mancanza, nel procedimento, di un atto endoprocedimentale, la cui adozione spetta a soggetto diverso dall'amministrazione competente ad emanare il provvedimento finale.
    É un istituto che riguarda solo gli atti annullabili.
    Non so rispondere

    77. Quando un ricorso amministrativo manchi di qualcuno degli elementi essenziali è dichiarato....

    Inammissibile.
    Irricevibile.
    Nullo.
    Non so rispondere

    78. La legge 14 dicembre 2000, n. 379, riconosce alle persone nate e già residenti in particolari territori appartenuti all'Italia, nonché ai loro discendenti:

    La cittadinanza italiana qualora rendano, entro il dicembre 2005, una dichiarazione all'ufficiale dello stato civile del comune dove il dichiarante risiede o intende stabilire la propria residenza, ovvero, in caso di residenza all'estero, davanti all'autorità diplomatica o consolare del luogo di residenza
    La cittadinanza italiana ad eccezione dei soggetti originari dei territori ricompresi nel trattato tra la Repubblica italiana e la Repubblica socialista federativa di Jugoslavia firmato ad Osimo il 10 novembre 1975
    La preclusione al riconoscimento della cittadinanza italiana
    Non so rispondere

    79. Gli stranieri muniti del permesso di soggiorno o titolo equipollente rilasciato dall'autorità di uno Stato appartenente all'Unione europea, valido per il soggiorno in Italia, ai sensi del D.Lgs. 25 luglio 1998, n. 286, cosa sono tenuti a fare ?

    Sono tenuti a dichiarare la loro presenza al Questore, entro otto giorni dall'ingresso
    Nulla
    Sono tenuti a dichiarare la loro presenza al Questore, entro un mese dall'ingresso
    Non so rispondere

    80. A norma di quanto disposto dalla legge n. 241/1990 e s.m.i. è nullo....

    Il provvedimento amministrativo che è stato adottato in violazione o elusione del giudicato.
    Il provvedimento amministrativo che è viziato da incompetenza.
    Il provvedimento amministrativo che è viziato da eccesso di potere
    Non so rispondere

    81. La ratifica di un provvedimento amministrativo....

    Ricorre quando sussista una legittimazione ordinaria di un organo ad emanare a titolo provvisorio un provvedimento che rientra nella competenza di altro organo, il quale ratificandolo, fa proprio quel provvedimento.
    Ricorre quando sussista una legittimazione straordinaria di un organo ad emanare a titolo provvisorio e in una situazione di urgenza un provvedimento che rientra nella competenza di altro organo, il quale ratificandolo, fa proprio quel provvedimento.
    Riguarda atti irregolari e consiste nell'eliminazione dell'errore.
    Non so rispondere

    82. La partecipazione al procedimento amministrativo e il diritto di accesso ai documenti amministrativi sono esercitabili mediante l'uso delle tecnologie dell'informazione e della comunicazione?

    Solo il diritto di partecipazione.
    Solo il diritto di accesso.
    Si, secondo quanto disposto dagli artt. 59 e 60 del D.P.R. 445/2000.
    Non so rispondere

    83. Per il rilascio della carta di soggiorno lo straniero, regolarmente soggiornante nel territorio dello Stato da almeno sei anni, è tenuto a farne richiesta per iscritto a quale autorità ?

    Allo Sportello unico per l'immigrazione presso il Comune
    Allo Sportello unico per l'immigrazione presso la Prefettura-Ufficio territoriale del Governo
    Alla questura del luogo in cui lo straniero risiede
    Non so rispondere

    84. In diritto amministrativo il termine competenza....

    Viene adoperato al fine di individuare uno dei tre vizi di legittimità da cui l'atto amministrativo può essere affetto.
    Viene adoperato per indicare il complesso di attribuzioni di un organo, ovvero i poteri e le funzioni esercitabili.
    Viene adoperato per indicare la facoltà per alcuni organi della P.A. di dotarsi di proprio statuto.
    Non so rispondere

    85. I controlli amministrativi che intervengono su un atto che ha già prodotto i suoi effetti, sono controlli....

    Successivi.
    Ordinari.
    Sostitutivi.
    Non so rispondere

    86. La convalida dell'atto amministrativo....

    Può ricorrere anche in caso di atto viziato per eccesso di potere sotto forma di sviamento.
    Può ricorrere anche in caso di atto emanato in assenza dei presupposti che ne avrebbero consentito la legittima adozione.
    É un provvedimento di riesame a contenuto conservativo di un provvedimento annullabile.
    Non so rispondere

    87. Quale delle seguenti affermazioni non trova riscontro nella vigente normativa?

    Il Capo della Polizia è Autorità Nazionale di P.S.
    Il Questore è Autorità Provinciale e Locale di P.S.
    Il Prefetto è Autorità Provinciale di P.S.
    Non so rispondere

    88. Quale dei seguenti organi è classificato dalla Costituzione tra gli "organi ausiliari"?

    Consiglio Nazionale dell'economia e del lavoro
    Consiglio superiore della Magistratura.
    Consiglio supremo di difesa.
    Non so rispondere

    89. Si ritengono risarcibili, in caso di responsabilità precontrattuale della Pubblica Amministrazione,....

    Solo le perdite di ulteriori occasioni per la mancata conclusione di un contratto dello stesso oggetto, altrettanto o più vantaggioso di quello non concluso.
    Solo le spese inutilmente effettuate nel corso delle trattative in vista della conclusione del contratto.
    Sia le spese inutilmente effettuate nel corso delle trattative in vista della conclusione del contratto, sia le perdite di ulteriori occasioni per la mancata conclusione di un contratto dello stesso oggetto, altrettanto o più vantaggioso di quello non concluso.
    Non so rispondere

    90. Gli addetti alle operazioni di trasmissione per via telematica di atti, dati e documenti formati con strumenti informatici:

    Possono prendere cognizione della corrispondenza telematica a prescindere dall'indicazione del mittente che le comunicazioni sono destinate ad essere rese pubbliche
    Non possono prendere cognizione della corrispondenza telematica, salvo che per espressa indicazione del mittente destinate ad essere rese pubbliche
    Debbono duplicare le comunicazioni trasmesse in via telematica, anche se non destinate ad essere rese pubbliche
    Non so rispondere

    91. Gli atti diretti a soddisfare immediatamente gli interessi propri della P.A. sono...

    Atti di amministrazione di controllo.
    Atti di amministrazione consultiva.
    Atti di amministrazione attiva.
    Non so rispondere

    92. Sono atti amministrativi generali....

    Gli atti destinati ad un solo soggetto.
    Gli atti formalmente unici, ma scindibili in tanti diversi provvedimenti quanti sono i destinatari.
    Gli atti rivolti a destinatari non determinati al momento dell'emanazione dell'atto, ma determinabili in un momento successivo.
    Non so rispondere

    93. Nel procedimento amministrativo le ispezioni e le inchieste....

    Sono sempre attività facoltative in quanto non rilevanti al fine dell'emanazione dell'atto.
    Sono le uniche attività della fase d'iniziativa.
    Sono proprie della fase istruttoria.
    Non so rispondere

    94. Quale, tra le seguenti, è una caratteristica propria del ricorso straordinario al Capo dello Stato?

    É proponibile anche per vizi di merito.
    Non è ammesso per motivi di legittimità.
    É alternativo al ricorso giurisdizionale amministrativo.
    Non so rispondere

    95. Sono giudici amministrativi generali....

    Il Consiglio di Stato, il Consiglio di giustizia amministrativa della Regione Sicilia, il T.A.R e i Commissari per usi civici.
    Il Consiglio di Stato, il Consiglio di giustizia amministrativa della Regione Sicilia, il T.A.R.
    Il Consiglio di Stato, il Consiglio di giustizia amministrativa della Regione Sicilia, le Commissioni tributarie.
    Non so rispondere

    96. La legge 241/1990 e s.m.i. stabilisce l'ambito di applicazione e di esclusione del diritto di accesso. Quale tra le seguenti affermazioni non è corretta?

    Sono escluse istanze di accesso nei procedimenti tributari, per i quali restano ferme le particolari norme che li regolano.
    Sono escluse istanze di accesso per i documenti coperti da segreto di Stato.
    Sono ammissibili istanze di accesso preordinate ad un controllo generalizzato dell'operato delle pubbliche amministrazioni.
    Non so rispondere

    97. Contro gli atti amministrativi definitivi....

    É ammissibile eccezionalmente e nei casi tassativi di legge, un ricorso gerarchico improprio, in presenza di cause di definitività per natura dell'atto.
    Non è ammissibile ricorso giurisdizionale al T.A.R.
    Non è ammissibile ricorso amministrativo straordinario al Presidente della Repubblica.
    Non so rispondere

    98. Sono impugnabili innanzi al G.A. soltanto gli atti amministrativi (in senso oggettivo, ossia esplicazione di pubblica potestà) che promanino da un'autorità amministrativa, lesivi di interessi legittimi del privato. Conseguentemente....

    Gli atti esecutivi sono impugnabili.
    Gli atti meramente confermativi di precedenti provvedimenti non sono impugnabili.
    I regolamenti improduttivi di effetti immediatamente lesivi sono impugnabili.
    Non so rispondere

    99. A norma del Decreto Legislativo 31 marzo 1998, n. 80, le controversie concernenti la istituzione dei soggetti gestori di pubblici servizi sono devolute a quale giudice ?

    Alla giurisdizione esclusiva del giudice amministrativo
    Alla Autorità per i servizi di pubblica utilità
    Alla Corte dei Conti
    Non so rispondere

    100. In tema di disposizioni sulla trasparenza amministrativa, nella comunicazione di avvio del procedimento amministrativo oltre all'oggetto e al responsabile del procedimento quali dei seguenti elementi devono essere necessariamente contenuti ?

    L'amministrazione competente.
    L'organo superiore a quello responsabile del procedimento amministrativo iniziato.
    Le forme di partecipazione al procedimento
    Non so rispondere