Corso di Laurea in Biotecnologie 7

Tempo trascorso
-

1. Un numero si dice primo se è:

divisibile solo per l’unità
divisibile solo per se stesso e per l’unità
divisibile per tre
immaginario
Non so rispondere

2. Qual è la media aritmetica dei numeri 2, 3, 5 e 6?

2
4
8
16
Non so rispondere

3. Se il risultato di una divisione è negativo significa che:

il denominatore è maggiore del numeratore
il numeratore è compreso tra 0 e 1 e il denominatore è maggiore di 1
sia il numeratore che il denominatore sono negativi
numeratore e denominatore hanno segno opposto
Non so rispondere

4. Il prodotto tra 3×10esp-2 e 8×10esp-4 è un numero:

circa uguale a 3×10esp-2
compreso tra il minore ed il maggiore dei due
maggiore di entrambi
minore di entrambi
Non so rispondere

5. Quanto vale l’espressione 10esp3 – 10esp2 ?

10
9×10esp2
90
nessuna delle precedenti risposte
Non so rispondere

6. Il radiante è l’unità di misura:

del raggio di curvatura di una curva
di un angolo
di un arco di circonferenza
di nessuna delle quantità indicate
Non so rispondere

7. La funzione cartesiana y = 3x esp2 + 4 rappresenta:

una parabola
una circonferenza
una retta
un’iperbole
Non so rispondere

8. Quale massa ha un sistema formato da 13 protoni, 14 neutroni e 10 elettroni?

13
27
37
23
Non so rispondere

9. Quando il cloruro di sodio viene sciolto in H2O si ottiene:

una soluzione
un miscuglio
un composto
una soluzione tampone
Non so rispondere

10. Se una molecola “A” si scioglie in esano e non in acqua, la molecola “A” sarà:

idratata
polare
non polare
ionica
Non so rispondere

11. Un acido può essere definito come:

un composto che in acqua produce ioni H3O +
un composto che scioglie qualsiasi metallo
il prodotto di ossidazione di un’anidride
un prodotto altamente corrosivo
Non so rispondere

12. Un enzima altro non è che:

una proteina
un polisaccaride
un complesso glicoproteico
un microrganismo che vive nelle cellule
Non so rispondere

13. Nella molecola H2 i due atomi di idrogeno sono uniti da un legame:

ionico
covalente
a idrogeno
covalente con parziale carattere ionico
Non so rispondere

14. L’aggiunta di NaCl all’acqua:

provoca un abbassamento della temperatura di ebollizione dell’acqua
provoca un innalzamento della temperatura di ebollizione dell’acqua
impedisce l’ebollizione dell’acqua
permette l’ebollizione dell’acqua solo quando il sale aggiunto è completamente evaporato
Non so rispondere

15. L’energia totale di un sistema isolato:

non aumenta né diminuisce
tende sempre ad aumentare
tende sempre a diminuire
aumenta con l’aumentare della temperatura
Non so rispondere

16. Il watt è l’unità di misura di:

un lavoro
una forza
un’energia
una potenza
Non so rispondere

17. Il termine sublimazione indica il passaggio dallo stato:

liquido a solido
solido a liquido
solido a gassoso
gassoso a liquido
Non so rispondere

18. Quale grandezza viene misurata dal manometro?

Pressione
Flusso
Tensione superficiale
Resistenza elettrica
Non so rispondere

19. Per temperatura critica di un gas si intende:

la temperatura al di sopra della quale il gas esplode
la temperatura di liquefazione del gas
la temperatura di condensazione del gas
la temperatura al di sopra della quale il gas non si può liquefare
Non so rispondere

20. Un terzo di un chilometro e mezzo a quanti metri equivale?

5 m
50 m
500 m
5000 m
Non so rispondere

21. Un corpo non sottoposto a forze può essere in moto?

No, in quanto solo l’azione di una forza può determinare il moto.
No, in quanto per spostare un corpo occorre effettuare un lavoro.
Sì, ma tale moto sarà sicuramente rettilineo uniforme.
Sì, con un moto circolare uniforme.
Non so rispondere

22. Oltre all'anidride carbonica ed all'energia solare, l'altro componente fondamentale per la fotosintesi è:

l’ossigeno
l’aria
l’idrogeno
l’acqua
Non so rispondere

23. Le cellule vegetali differiscono dalle cellule animali, tra l'altro, per la presenza:

dei ribosomi
dei mitocondri
della parete cellulare
della membrana cellulare
Non so rispondere

24. Le piante respirano:

di giorno
di notte
mai
sia di giorno che di notte
Non so rispondere

25. Il ruolo principale della catena respiratoria è:

la produzione di ossigeno
l’eliminazione dell’anidride carbonica
a sintesi di ATP
la disintossicazione
Non so rispondere