• Accedi • Iscriviti gratis
  • PREVENZIONE E DEONTOLOGIA MEDICA 4

    Tempo trascorso
    -

    1. per comparare la prevalenza di portatori di HBsAg (antigene di superficie dell'epatite B) in studenti di medicina e in studenti di odontoiatria quale è il test statistico più adeguato tra quelli riportati?

    Analisi del chi-quadro
    Test del t di Student
    T test per dati appaiati
    Regressione lineare
    Analisi della varianza
    Non so rispondere

    2. La città presa in esame ha una popolazione di 100.000 abitanti. Usando la coltura come esame da "gold standard" si scopre che 5000 persone nella città hanno un'infezione da Chlamydia. Un nuovo DNA marker per la Chlamydia è positivo in 4000 soggetti dei quali solo 3000 sono positivi con la coltura. Qual è la specificità del nuovo esame usando il DNA marker?

    50%
    60%
    75%
    80%
    >95%
    Non so rispondere

    3. La cartella clinica informatizzata

    è uno standard internazionale riconosciuto
    è uno standard italiano riconosciuto
    non è ancora oggetto di uno standard internazionale riconosciuto
    non è ancora stata implementata da nessuna parte
    è uno standard OMS
    Non so rispondere

    4. Nelle sperimentazioni cliniche controllate, la "random allocation" è una procedura in grado di assicurare che:

    l'assegnazione ai gruppi di trattamento e al gruppo di controllo avvenga per effetto del caso
    l'assegnazione ai gruppi di trattamento tenga conto dell'opinione dello sperimentatore sul trattamento più adatto per quel paziente
    lo studio sia effettuato in doppio cieco
    lo studio sia effettuato in triplo cieco
    i soggetti coinvolti abbiano caratteristiche molto simili tra loro
    Non so rispondere

    5. A quale età si registra il picco massimo di insorgenza del carcinoma polmonare?

    20 anni
    30 anni
    80 anni
    65 anni
    90 anni
    Non so rispondere

    6. Qual è la stima della prevalenza dell'asma in Italia?

    2-3%
    5-7%
    20-22%
    30-35%
    45-48%
    Non so rispondere

    7. Il trial clinico randomizzato controllato (RCCT) viene utilizzato per:

    valutare l'efficacia di una terapia o di un intervento sanitario
    valutare l'associazione tra i fattori di rischio di malattia e la malattia stessa
    studiare gli effetti tossici sull'organismo di una sostanza
    quantificare il peso di una condizione morbosa nella popolazione
    nessuna delle risposte indicate
    Non so rispondere

    8. L'incidenza di asma bronchiale in Italia:

    è stabile ormai da diversi anni
    si è ridotta negli ultimi 2 anni
    è in continuo incremento
    presenta periodi alternati di incremento e diminuzione
    si è dimezzata negli ultimi 5 anni
    Non so rispondere

    9. Il medico ippocratico

    lotta con il malato in un processo di collaborazione che ha per fine la lotta alla malattia
    informa sempre il malato del razionale della sua terapia
    collabora con i suoi colleghi, consultati al fine di approntare una terapia idonea
    è libero di comportarsi come crede, perchè non ha obblighi deontologici
    risponde solo alla sua coscienza
    Non so rispondere

    10. Il regime fascista fonda l'INAM :

    Nel 1922
    Nel 1935
    nel 1943
    nel 1945
    nel 1946
    Non so rispondere

    11. La definizione corretta di professione è:

    attività con caratteristiche scientifico-tecniche acquisite frequentando un corso accreditato e dimostrate superando un esame di Stato
    svolgimento continuativo di una prestazione per oltre dieci anni
    attività lavorativa tutelata dal sindacato, qualunque esso sia purchè il soggetto sia tesserato
    attività lavorativa retribuita in modo adeguato al livello delle competenze possedute
    competenza effetiva nello svolgimento di determinate attività che richiedono un profilo specialistico
    Non so rispondere

    12. Una donna sterile di 49 anni, dopo una serie di tentativi che non sono andati a buon fine, per una malformazione uterina, incompatibile con una gestazione, si rivolge ad un Centro specialistico esprimendo il suo desiderio di avere un figlio a tutti i costi. Se fosse necessario è disposta a ricorrere anche a forme di maternità surrogata, di cui ha sentito parlare recentemente in televisione. Vuol sapere però se la maternità surrogata è:

    un diritto della donna
    lecita per il nostro ordinamento e il Codice Deontologico
    illecita per l'ordinamneto italiano attuale e per il Codice Deontologico
    autorizzata dall'Unione Europea
    una procedura terapeutica che richiede l'aturizzazzione dell'ASL
    Non so rispondere

    13. Quale delle affermazioni riportate definisce meglio il concetto di "morale"?

    Insieme dei principi di ordine filosofico o religioso che guidano la nostra condotta quando siamo chiamati a scegliere tra i due principi antitetici del bene e del male.
    Termine derivante dalla lingua latina che definisce i nostri costumi e le nostre usanze.
    Insieme di norme giuridiche che regolano la vita civile
    Insieme dei principi della religione cattolica
    I principi condivisi dalle religioni monoteistiche
    Non so rispondere

    14. Nel caso dei trapianti, l'etica del quotidiano riguarda soprattutto.....

    far funzionare la Consulta Nazionale
    seguire le direttive dell'Istituto Superiore di Sanità
    organizzare ogni anno un dibattitio sui trapianti
    predisporre una buona organizzazione periferica
    la qualità del rapporto con il donante e/o con i suoi familiari
    Non so rispondere

    15. Il metodo clinico propugnato da Augusto Murri

    è basato sul dubbio e sulla formulazione di ipotesi
    afferma che le cose "parlano di se'"
    non valuta assolutamente i fatti
    sostiene che l'errore è un blocco in ogni processo di conoscenza e non apporta nessun progresso
    è basato sulla letteratura adeguata
    Non so rispondere

    16. Quali sono i principi generali dell'etica biomedica?

    Autonomia, beneficialità, non maleficità, giustizia
    Giustizia, beneficialità, rispetto della vita altrui
    Segretezza professionale, qualità della vita, volontariato
    Autonomia, solidarietà, giustizia
    Nessuna delle risposte indicate
    Non so rispondere

    17. In quali di questi campi si impose l'opera di Ivan P. Pavlov (1849-1936), premio Nobel nel 1904?

    Psicanalisi
    Neuroistologia
    Mediazione chimica dei messaggio nervoso
    Riflessi condizionati
    Immunità
    Non so rispondere

    18. Quale metodo incruento per lo studio del flusso ematico è stato descritto da Satomura nel 1959?

    con gli ultrasuoni
    con le radiazioni ionizzanti
    con la manometria
    con la scintigrafia
    con la pletismografia
    Non so rispondere

    19. Per la Costituzione italiana, la salute è:

    un diritto fondamentale protetto dallo Stato
    un diritto da tutelare indipendentemente dalla capacità contributiva
    un privilegio riservato alle persone presenti sul territorio nazionale
    obbligo personale di ogni cittadino a comportarsi secondo le linee guida del Ministero della Salute
    un valore fondamentale protetto dallo Stato e un valore da proteggere indipendentemente dalla capacità contributiva
    Non so rispondere

    20. Il modello bioetico prevalente è:

    quello paternalistico
    quello naturalistico
    quello contrattualistico
    quello natural-personalistico
    quello fondato su di un etica discorsiva
    Non so rispondere

    21. E' legale il ricovero del paziente con patologia infettiva contro la sua volontà?

    No perché si viola il principio di autonomia della persona.
    Solo se la patologia è altamente contagiosa per salvaguardare la salute della comunità
    E' un problema che riguarda le Forze dell'Ordine
    Solo se il ricovero non comporta una spesa eccessiva per il sistema sanitario
    Non so rispondere

    22. Tutti i seguenti comportamenti di un medico a fronte di un malato grave che, nel pieno delle sue facoltà mentali, rifiuta la terapia salva vita, sono corretti, tranne:

    Rispettare il volere del paziente
    Illustrare esaustivamente i vantaggi della terapia e rimuovere le paure o le errate convinzioni che lo portano a rifiutare la terapia
    Non tener conto della sua volontà e somministrargli coattivamente la terapia
    Chiedere l'intervento dei familiari
    Farsi firmare una liberatoria dal paziente per liberarsi da ogni responsabilità
    Non so rispondere

    23. Il primo ospedale sorto in Italia fu quello di:

    S. Spirito in Sassia, fatto costruire dal papa Innocenzo III nel 1201 a Roma.
    Santa Maria Novella a Firenze
    Fatebenefratelli a Roma
    Le Molinette a Torino
    Il Lazzaretto a Venezia
    Non so rispondere

    24. Quale e' la prima testimonianza in assoluto dei doveri impliciti della professione del medico?

    Il Codice di Hammurabi 2000 a.C
    Il giuramento Ippocratico
    La teoria di Galeno
    Gli insegnamenti della Scuola Salernitana
    Nessuna delle risposte indicate
    Non so rispondere

    25. La finalità dell'epidemiologia clinica è quella di

    studiare l'incidenza di alcune malattie
    studiare le malattie infettive distribuite su territorio
    definire le strategie ottimali per avere informazioni cliniche su uno strato definito di popolazione
    applicare regole della statistica
    definire le strategie ottimali per avere informazioni cliniche in grado di orientare le decisioni mediche al fine di massimizzare lo stato di salute dell'intera popolazione
    Non so rispondere

    26. Non si può inserire un paziente adulto in una sperimentazione clinica, se:

    manca il consenso informato
    non sono stati avvertiti i parenti
    non viene stabilito il corrispettivo economico
    il paziente è appena entrato
    Il paziente non ne trae vantaggio diretto
    Non so rispondere

    27. Nel caso di una prescrizione terapeutica, l'etica del quotidiano riguarda soprattutto la possibilità di....

    prescrivere il farmaco più nuovo perchè potrebbe avere risultati migliori
    prescrivere il farmaco che i giornali medici indicano come migliore
    prescrivere il farmaco più economico tra quelli di uguale efficacia
    prescrivere il farmaco più economico per un senso di responsabilità in una giusta allocazione delle risorse
    seguire necessariamente le linee guida disponibili a livello internazionale
    Non so rispondere

    28. Le condizioni di liceità per il trapianto d'organo sono:

    finalità terapeutica, consenso, rispetto della normativa, gratuità della donazione
    il consenso scritto fornito da un malato in attesa di trapianto da oltre tre anni
    il silenzio assenso del donatore e dei suoi familiari
    la certezza del buon esito dell'intervento, così come confermano i risultati scientifici e l'esperienza del chirurgo
    la totale mancanza di rischi per il donatore, che richiede esplicite garanzie in tal senso
    Non so rispondere

    29. Dal punto di vista etico per procedere al prelievo di organi da cadavere è necessario....

    aver acquisito il consenso scritto del donatore
    accertare la preesistente volontà del donatore o quella dei parenti
    verificare che il donatore non lasci eredi legalmente riconosciuti
    avere acquisito il consenso informato del donatore e dei parenti
    verificare che il potenziale donatore avesse tutti i diritti civili
    Non so rispondere

    30. In medicina cosa significa il concetto di beneficialità?

    Che gli operatori sanitari devono fare sempre della beneficenza
    Anteporre gli interessi degli altri ai propri.
    Fare il bene degli altri spontaneamente o su richiesta
    Non procurare danno
    Agire sempre per il bene e nell'interesse del malato
    Non so rispondere

    31. Cosa fu storicamente il "nichilismo terapeutico"?

    Una anticipazione dell'accanimento terapeutico
    Una forma di medicina alternativa
    Una astensione dal prescrivere rimedi
    Una sofisticazione farmaceutica
    Una contestazione radicale della medicina
    Non so rispondere

    32. Una definizione corretta di sperimentazione è:

    un procedimento indiretto per valutare i risultati di una esperienza condotta in laboratorio
    qualsiasi procedimento che permetta di stabilire l'esistenza di nessi causali tra due fenomeni o eventi sulla base di un'ipotesi formulata a priori
    qualsiasi procedimento che permetta di stabilire l'esistenza di nessi causali tra due fenomeni o eventi
    un'attività di ricerca a fini terapeutici condotta secondo un protocollo approvato dal Comitato etico
    una ricerca volta ad ampliare soltanto le conoscenze di base
    Non so rispondere

    33. La responsabilità professionale è:

    la colpa che deriva al professionista dal motto "unicuique suum"
    l'applicazione da parte del giudice di sanzioni amministrative
    l'interdizione della professione medica
    una situazione derivante al professionista da atti compiuti con propria autonomia decisionale
    un errore commesso involontariamente perchè privo di adeguata informazione reperibile
    Non so rispondere

    34. Il pensiero medico di Galeno è basato

    sull'acquisizione del dato anatomo-fisiologico che costruisce una teoria della finalità delle parti del corpo
    sull'idea che il corpo sia formato da minuscole particelle in movimento
    sull'idea che il corpo funzioni come un macchina i cui ingranaggi sono in relazione tra loro
    su un concetto solidista di malattia (malattia d'organo)
    sull'idea del corpo animato
    Non so rispondere

    35. La Bioetica è:

    Lo studio della condotta umana nell'area delle scienze della vita e della cura della salute quando tale condotta viene esaminata nella luce dei valori e dei principi morali
    sinonimo di ecologia
    lo studio del comportamento umano
    lo studio del comportamento di uomini e animali
    l'interpretazione morale della condotta professionale
    Non so rispondere

    36. Il concetto di malattia espresso da Claude Bernard è

    ontologico
    basato sull'idea che la malattia sia solo l'alterazioni di uno stato
    basato sull'idea di malattia come alterazione a base genetica che modifica la sintesi proteica
    basato sull'idea delle soggettive sensazioni di disagio del paziente
    fondato sui criteri epidemiologici
    Non so rispondere

    37. La prima testimonianza di una cattedra statale di medicina si ebbe

    sotto l'impero di Alessandro Severo nel III° sec. d.C
    con Giuliano l'Apostata nel IV secolo d.C.
    nel 1500
    Nel 1700
    Nel 1800
    Non so rispondere

    38. Il consenso informato è:

    una sanzione
    una condizione di libertà
    l'elemento psicologico che unisce l'evento alla condotta
    una condizione di liceità per l'azione medica
    il rapporto medico-paziente fondato sul reciproco rispetto
    Non so rispondere

    39. Il medico dipendente o convenzionato con le strutture pubbliche o private

    non può adottare in alcun modo comportamenti che possano favorire direttamente o indirettamente la propria attività libero-professionale
    può adottare comportamenti che possano favorire indirettamente o direttamente la propria attività libero-professionale
    può adottare comportamenti che favoriscono direttamente la propria attività libero- professionale con il consenso del paziente
    può adottare comportamenti che possano favorire direttamente o indirettamente la propria attività libero-professionale se da ciò deriva una riduzione delle liste di attesa per le prestazioni eroga
    può adottare qualsiasi iniziativa che ritenga idonea a favorire la propria attività libero professionale
    Non so rispondere

    40. Gli Ptochia erano:

    ospedali per i poveri
    ospedali per gli appestati
    ospedali per i pellegrini
    ospedali per gli stranieri
    nessuna delle risposte indicate
    Non so rispondere

    41. In Italia lo Stato intervenne per la prima volta per la tutela dei lavoratori con l'istituzione della Cassa Nazionale di Assicurazione contro gli Infortuni sul lavoro nel:

    1883
    1930
    1948
    1950
    1978
    Non so rispondere

    42. Nella medicina ippocratica, l'esperienza clinica porta a saper formulare una corretta

    prognosi
    diagnosi molecoalre
    classificazione nosologica
    terapia farmacologica
    Interpretazione fisiopatologica
    Non so rispondere

    43. Il principale documento che disciplina la sperimentazione clinica a livello internazionale è:

    il Codice Deontologico europeo
    lo statuto del comitato etico europeo
    il Codice di Deontologia medica
    "Good Clinical Practice"
    Le indicazioni del Comitato Etico in cui si sviluppa la sperimentazione
    Non so rispondere

    44. Tutte le seguenti affermazioni riguardanti l'accanimento terapeutico sono vere, tranne:

    l'attivazione e il proseguimento di attività terapeutiche quando è comprovata la loro inutilità sul piano dell'evoluzione favorevole e di un concreto miglioramento del paziente
    l'uso esasperato della terapia medica non più finalizzata alla cura e al risanamento del malato ma soltanto al mantenimento delle funzioni cardio respiratorie
    l'utilizzo di cure palliative
    l'attivazione o il proseguimento di trattamenti inutili
    l'ostinazione in trattamenti da cui non si possa fondamentalmente attendere un beneficio
    Non so rispondere

    45. Ippocrate riprende il metodo dei filosofi naturalisti, ma lo applica alla sola medicina, distaccandosi dalla filosofia, perchè l'arte medica si basa su:

    conoscenza teorica
    conoscenza teorica e pratica
    conoscenza filosofica e pratica
    osservazione del malato
    conoscenza filosofica
    Non so rispondere

    46. Tutte le seguenti affermazioni sull'Eutanasia sono corrette, tranne:

    Il medico può effettuare o favorire trattamenti diretti a procurare la morte solo su richiesta ripetuta del malato
    Il medico può effettuare o favorire trattamenti diretti a provocare la morte solo in caso di pazienti non coscienti su esplicita richiesta del parente più prossimo
    Non praticare sempre e comunque tutte le cure possibili in qualsiasi condizione clinica equivale all'eutanasia
    Il medico anche su esplicita richiesta di paziente cosciente non deve effettuare o favorire trattamenti diretti a provocare la morte
    Il medico può effettuare o favorire trattamenti diretti a provocare la morte di pazienti non coscienti solo se è presente una indicazione scritta dal paziente, stesa quando era ancora cosciente
    Non so rispondere

    47. La medicina araba si fondava su

    lettura di manoscritti medici
    studio del corano
    integrazione di scienze naturali (matematica, alchimia) ed osservazione clinica in grandi ospedali
    lettura di testi medici e loro commento scritto
    esperienze scienfiche
    Non so rispondere

    48. Lo scopritore della penicillina fu:

    Louis Pasteur
    Selman Abraham Waksman
    Gerhard Demagk
    Alexander Fleming
    Robert Koch
    Non so rispondere

    49. Il diritto alla salute è:

    un diritto non passibile di alcuna limitazione
    un diritto individuale primario relativo con tutela prioritaria ma non assoluta da parte dello Stato
    un diritto relativo con tutela secondaria
    un interessse leggittimo
    diritto ad ottenere condizioni che garantiscano qualità di vita
    Non so rispondere

    50. La Cochrane Collaboration è:

    Un'associazione professionale italiana multidisciplinare avente lo scopo di finanziare progetti di ricerca clinica
    Un'istituzione internazionale di consulenza e di governo della sanità
    Una rete di enti di ricerca che si occupa principalmente di revisioni sistematiche degli studi inerenti l'assistenza sanitaria
    Una rete internazionale di strutture ospedaliere
    Nessuna delle risposte indicate
    Non so rispondere