PATOLOGIA 7

PATOLOGIA 7

Al termine del quiz è presente la valutazione finale con risposte corrette/errate

PATOLOGIA 7

Autore: 
Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca , Esame di Stato di Abilitazione all'esercizio della professione di Medico Quesiti dell'Area Pre-Clinica II sessione 2010
Difficoltà: 
semplice
Voto: 
Nessun voto
Prova altri quiz della categoria: 

Domande test PATOLOGIA 7

1. In quale malattia del connettivo-vasi si sviluppa piu' frequente mente amiloidosi sistemica?

2. La P-selectina, molecola coinvolta nei processi di rotolamento durante l'infiammazione acuta, si trova sulla superficie di quale dei seguenti tipi cellulari?

3. Qual è il fattore più importante per prevedere se la cute ustionata sarà capace di rigenerazione?

4. La frammentazione precoce del DNA è una caratteristica del processo di:

5. Nel tumore si osserva sempre:

6. Le tirosinemie sono malattie del:

7. In quali condizioni l'antitrombina III (AT III) è diminuita?

8. Nell'ipertensione benigna il rene e' per lo piu':

9. Il test di Coombs diretto per la determinazione degli anticorpi anti-D si esegue:

10. La mediastinite acuta è più frequentemente causata da :

11. Tutti i seguenti fattori sono coinvolti nella degradazione del materiale fagocitato da parte dei granulociti polimorfonucleati e dei monoliti/macrofagi, tranne:

12. In quale delle seguenti situazioni patologiche si ha aumento di affinità dell' emoglobina per l' ossigeno?

13. Quale delle seguenti anemie e' caratterizzata da un aumento del volume corpuscolare medio (MCV):

14. Quale dei seguenti meccanismi produce la morte delle cellule neoplastiche durante chemioterapia?

15. Il virus erpetico di Epstein-Barr è stato trovato in associazione a quale delle sottoelencate neoplasie dell'uomo?

16. La patogenesi della sclerosi nelle flogosi croniche è dovuta a:

17. Nelle talassemie il midollo osseo è:

18. La storia naturale dell' infarto cerebrale è caratterizzata da?

19. Un soggetto adulto affetto da un'anemia emolitica ereditaria ha richiesto molteplici trasfusioni durante la vita. Si individui la più probabile alterazione a livello epatico:

20. Da che cosa è causata la febbre?

21. Quale dei seguenti recettori è specifico per la somatostatina?

22. Il cloruro di vinile e' responsabile dell'induzione del seguente tumore professionale

23. Quali dei fattori sotto elencati concorrono a determinare il quadro delle reazioni di ipersensibilità di tipo I°?

24. Quali sono le cellule più importanti nelle lesioni polmonari di un paziente nel cui espettorato si trovino bacilli acido-alcool resistenti?

25. Quale tra le seguenti radiazioni ha un maggior effetto mutageno

26. Quale dei seguenti composti è un inibitore dell'aggregazione piastrinica?

27. Le caratteristiche cellulari che compaiono nel sangue nella mononucleosi infettiva sono:

28. L' essudato catarrale:

29. Una diatesi trombotica in presenza di piastrine normali come numero e funzione può essere il risultato di:

30. L'amilodosi renale si sviluppa facilmente in pazienti con

31. Quale tra quelli elencati rappresenta l'evento iniziale nella patogenesi della aterosclerosi?

32. Quale tra le seguenti infezioni parassitarie croniche dovrebbe essere esclusa in un donatore di sangue proveniente dall'America Centrale:

33. A che cosa è comunemente associata l'eosinofilia?

34. I mediatori finali del sistema del complemento sono coinvolti in numerosi fenomeni di interesse fisiopatologico. Tra questi non figura:

35. La suddivisione in stadio A e B dei linfomi riguarda:

36. Quale tra questi eventi non si verifica in seguito ad apoptosi cellulare

37. Nel focolaio da intradermoreazione di Mantoux, l'infiltrazione cellulare e' data da:

38. Sono maggiori fattori di rischio dell'aterosclerosi:

39. Quale di questi mediatori è prodotto dai fagociti ed è il più efficace nella uccisione dei microorganismi?

40. Un cheloide e

41. Tutte le seguenti affermazioni sono corrette, tranne:

42. Le lesioni della tubercolosi sono principalmente causate da

43. Quale componente cellulare è maggiormente presente nel fenomeno di infiammazione acuta?

44. Nella tubercolosi quale di queste citochine non aiuta a neutralizzare il m. tubercolosis, ma lo aiuta a crescere all'interno della cellula?

45. Nella cancerogenesi chimica da che cosa viene promossa l'Iniziazione?

46. Caratteristico aspetto degli istiociti del focolaio flogistico da salmonella del tifo e':

47. La sifilide congenita è caratterizzata da:

48. Quale delle seguenti caratteristiche è il miglior indice di malignità di una neoplasia?

49. Qual è il tumore più frequentemente associato a produzione ectopica di ACTH?

50. Qual è la via di diffusione iniziale del carcinoma della mammella?