PATOLOGIA 4

Tempo trascorso
-

1. Quale fra questi agenti causa polmonite atipica primaria?

Micoplasma pneumonie
Streptococcus pneumonie
Klebsiella pneumonie
Haemophylus influenzae
Candida albicans
Non so rispondere

2. La reazione di ipersensibilità di I tipo può essere bloccata usando:

Istamina
IL-5
IL-2
Cromoglicato di sodio
Una miscela di anticorpi
Non so rispondere

3. Una madre con gruppo sangugno AB, Rh-positivo aspetta un bambino da un padre 0 Rh-negativo. Quale procedura va adottata per prevenire una possibile anemia emolitica del feto?

Somministrare siero anti-Rh alla madre prima della nascita
Somministrare siero anti-Rh alla madre dopo la nascita
Somministrare siero anti-Rh alla madre e al feto nel caso il feto sia A Rh-positivo oppure B Rh-positivo
Non somministrare siero perché non c'è rischio di malattia emolitica
Somministrare siero anti-AB
Non so rispondere

4. I CTL e le cellule NK uccidono le cellule infettate da virus e le cellule neoplastiche. Tutti i seguenti meccanismi proposti sono corretti, tranne:

lisi osmotica indotta dal rilascio di perforine
apoptosi indotta dal rilascio di perforine e granzimi
fagocitosi e distruzione intracellulare
apoptosi indotta dal TNFalfa
apoptosi indotta dall'interazione FasL-Fas
Non so rispondere

5. Tutte le seguenti manifestazioni cliniche sono associate ad infezione streptococcica, tranne:

Fascite necrotizzante
Impetigine
Erisipela
Cellulite
Follicolite
Non so rispondere

6. Quale di questi microrganismi non è responsabile di una zoonosi?

Bacillus Anthracis
Mycobacterium Lepre
Campylobacter Jejuni
Pseudomonas Mallei
Chlamidia Pittaci
Non so rispondere

7. Il granuloma cronico rappresenta un tentativo del corpo di

delimitare un sito di infezione cronica
rendere un sito di infezione cronica accessibile
digerire i complessi antigene-anticorpo
iniziare una risposta immunitaria
cambiare la risposta immunitaria da tipo Th1 a Th2
Non so rispondere

8. Le salmonellosi alimentari si possono contrarre per ingestione di:

insaccati
latte a lunga conservazione
pollame e uova
succhi di frutta
tutte le risposte indicate
Non so rispondere

9. La patogenesi delle reazioni di ipersensibilita' di tipo II (citotossiche) coinvolge tipicamente:

adsorbimento di immunocomplessi circolanti sulle membrane cellulari
danno cellulare o tissutale provocato da linfociti T citotossici attivati
attivazione del complemento da anticorpi IgG o IgM
lisi diretta provocata dai linfociti B
liberazione di istamina durante le fasi precoci
Non so rispondere

10. La scelta di un antibiotico per il trattamento di malattia causata da Staphylococcus aureus meticillino resistente è:

Clindamicina
Oxacillina
Penicillina
Streptomicina
Vancomicina
Non so rispondere

11. Indicare quale fra le seguenti affermazioni è corretta:

l'ipersensibilità di tipo 2 è cellulo-mediata
l'ipersensibilità di tipo 1 comprende le allergie
l'ipersensibilità di tipo 4 è anticorpo-mediata
l'ipersensibilità di tipo 3 è cellulo-mediata
l'ipersensibilità di tipo 4 comprende la malattia da siero
Non so rispondere

12. Quale di questi microrganismi produce una polmonite lobare franca?

Staphylococcus aureus
Pseudomonas aeruginosa
Chlamydia pneumoniae
Legionella pneumophila
Streptococcus pneumoniae
Non so rispondere

13. In caso di tifo sostenuto da ceppi di salmonella produttori di acetil-transferasi, e' opportuno somministrare (indicare il chemioterapico corretto):

cloramfenicolo
ampicillina
tetracicline
etambutolo
gentamicina
Non so rispondere

14. L'acyclovir è usato per la terapia di:

prostatite batterica
uveite parassitaria
encefalite erpetica
influenza
epatite B
Non so rispondere

15. Tutte le condizioni elencate possono determinare una riduzione delle difese immunitarie, TRANNE:

Terapia radiante
Infezione da HIV-1
Vaccinazione con tossoide tetanico
Malnutrizione
Terapia antibiotica prolungata
Non so rispondere

16. Un batterio che dopo trattamento con miscela decolorante alcool-acetone mantiene nelle sue strutture il cristal-violetto assieme al complesso mordenzante iodio-iodurato (liquido di Lugol), è:

uno sporigeno
un Gram-negativo
un alcool-acido resistente
un micoplasma
un Gram-positivo
Non so rispondere

17. La differenziazione di linfociti T CD4+ in linfociti Th1 consiste:

nella produzione di IL-2 e IFNgamma ed espressione del CD40 ligando (CD40L)
nell'espressione delle perforine
nell'espressione dei granzimi
nella produzione dell'IL-12 ed espressione del CD40
nella produzione di IL-4 e IL-10
Non so rispondere

18. Uno dei seguenti e' un antibiotico di scelta per la terapia della meningite da meningococco: indicare quale.

Penicillina G
Streptomicina
Neomicina
Bleomicina
Colistina
Non so rispondere

19. Tutte le seguenti affermazioni riguardo l'IL-2 sono corrette tranne:

Promuove la proliferazione e la differenziazione delle cellule T
Può attivare le cellule NK
E' secreta dai macrofagi
Può essere un fattore di crescita per le cellule B
Nessuna di queste
Non so rispondere

20. Quale, tra i seguenti Protozoi, è in grado di produrre la propria forma cistica?

Trypanosoma cruzi
Giardia intestinalis
Leishmania donovani
Trypanosoma brucei
Trychomonas vaginalis
Non so rispondere

21. Quale fra i seguenti microrganismi può provocare infezioni perinatali?

Streptococcus pneumoniae
Mycobacterium tuberculosis
Streptococcus agalactiae
Salmonella typhi
Neisseria meningitidis
Non so rispondere

22. Qual è la forma infettante delle Clamidie?

Il corpo reticolare
Il corpo elementare
La forma L
Il corpo del Negri
I corpi di Lipshutz
Non so rispondere

23. Il principale meccanismo di difesa dell'ospite contro le esotossine batteriche è:

macrofagi attivati secernenti proteasi
IgA e IgM
cellule T helper
modulazione di recettori della cellula ospite in risposta alla tossina
attivazione del complemento
Non so rispondere

24. La persistenza per molte ore di una reazione di ipersensibilità immediata è la conseguenza di:

accumulo di cellule mononucleate nel sito di reazione
persistente attivazione del sistema del complemento
reclutamento di basofili a seguito del potenziamento dell'espressione di molecole di adesione cellulare
produzione di leucotrieni e prostaglandine
effetti sistemici dell' IL-2
Non so rispondere

25. Indicare la principale caratteristica del TNFalfa:

media e regola l'immunità specifica
a basse concentrazioni induce shock settico
è principalmente prodotto dai linfociti B
non è una citochina pleiotropica
recluta neutrofili e monociti nei focolai di infezione e li attiva
Non so rispondere

26. Quali tipi di anticorpi vengono prodotti nelle risposte primarie contro gli agenti infettivi?

IgE
IgG
IgD
IgM
IgA
Non so rispondere

27. A differenza della maggioranza delle penicilline, la carbenicillina e' attiva anche nei confronti del (indicare affermazione corretta):

Pseudomonas Aeruginosa
Treponema Pallidum
Diplococcus Pneumoniae
Streptococcus Faecalis
Bacillus anthracis
Non so rispondere

28. Tutte le seguenti specie animali possono funzionare da serbatoio per i virus influenzali umani o per virus con i quali quelli umani possono ricombinarsi geneticamente, tranne:

equini
suini
mammiferi marini
uccelli
pesci
Non so rispondere

29. Quale di questi microrganismi è frequentemente causa di infezioni nosocomiali?

Salmonella typhi
Treponema pallidum
Pseudomonas aeruginosa
il virus della rosolia
helicobacter pylori
Non so rispondere

30. In quale tipo di meccanismo difensivo è inquadrabile la fagocitosi?

meccanismo di difesa biologica cellulare specifica
meccanismo di difesa cellulare ritardata
meccanismo di difesa biologica cellulare aspecifica
meccanismo di difesa biologica cellulo-umorale aspecifica
meccanismo di difesa biologica cellulo-umorale specifica
Non so rispondere

31. I derivati dell'acyclovir sono utilizzati per il trattamento di infezioni:

stafilococciche
erpetiche
streptococciche
gonococciche
tubercolari
Non so rispondere

32. Una significativa diminuzione del numero delle cellule T CD4+ nell'uomo porta verosimilmente a:

Una depressione della risposta immunitaria innata
Una esclusiva depressione della risposta immunitaria umorale
Una depressione della risposta cellulo-mediata
Un aumento della risposta immunitaria innata
Un aumento della risposta cellulo-mediata
Non so rispondere

33. Una meningite a liquor non purulenta (meningite asettica) può essere causata da:

Escherichia coli K1
Haemophilus influenzae tipo b
Meningococco
Micobatterio tubercolare
Streptococcus agalactiae
Non so rispondere

34. In una delle seguenti malattie il cloramfenicolo puo' essere impiegato con successo; indicare quale.

Meningite da Haemophilus Influenzae
Toxoplasmosi
Tubercolosi
Amebiasi epatica
Istoplasmosi
Non so rispondere

35. L'identificazione dei batteri tramite test sierologici si basa sulla presenza di antigeni specifici. Quale dei seguenti componenti cellulari presenta antigeni efficienti in minor numero:

capsule
flagelli
parete cellulare
ribosomi
pili
Non so rispondere

36. Le Clamidie coltivate in opportune cellule producono:

emolisi
emoadsorbimento
inclusioni nucleari
inclusioni citoplasmatiche
corpi chetonici
Non so rispondere

37. Indicare tra le seguenti affermazioni quella che meglio esprime la tolleranza"self".

un processo geneticamente determinato
un processo attivamente acquisito
un processo epigenetico
un processo dipendente dalla metilazione del DNA
un processo dipendente dalla deacetilazione degli istoni
Non so rispondere

38. Quale dei seguenti protozoi è in grado di produrre cisti?

Tripanosoma Cruzi
Tripanosoma Brucei
Trychomonas Vaginalis
Giardia intestinale
Leishmania Tropica
Non so rispondere

39. Quale di questi prelievi di urina è più comunemente usato per l'analisi microbiologica?

puntura sovrapubica della vescica
catetere
mitto intermedio
mitto finale
primo getto
Non so rispondere

40. Qual è la costante di sedimentazione delle IgM?

7 S
4 S
11 S
15 S
19 S
Non so rispondere

41. Quale dei seguenti test rileva anticorpi anti-antigeni non treponemici?

test di Nelson
fluorescent treponema antibody absorption test
VDRL
colorazione di Fontana
immunofluorescenza diretta
Non so rispondere

42. La causa principale di infezione del tratto urinario in giovani donne sessualmente attive è:

Staphylococcus schleiferi
Staphylococcus saprophyticus
Staphylococcus intermedius
Staphylococcus hyicus
Staphylococcus delphini
Non so rispondere

43. Un vetrino d'essudato uretrale colorato con la colorazione di gram da pazienti maschi che presentano diplococchi gram negativi intracellulari è patognomonico di infezione con:

Chlamydia trachomatis
Neisseria meningitidis
Neisseria gonorrhoeae
Ureaplasma urealyticum
Mycoplasma hominis
Non so rispondere

44. L'angina streptococcica, il rash scarlattiniforme e la febbre reumatica sono causati da:

streptococcus mutans
streptococcus pyogenes
streptococcus gordonii
streptococcus agalactiae
streptococcus pneumoniae
Non so rispondere

45. La somministrazione orale di tetracicline puo' comportare (indicare la risposta corretta):

emorragie gastriche
candidosi orale o vaginale
insufficienza pancreatica
stipsi
aritmie cardiache
Non so rispondere

46. Quale dei seguenti virus è causa di stomatiti gengivali?

Virus della Varicella
Erpes simplex 2
Virus Epstein-Barr
Erpes simplex 1
Citomegalovirus
Non so rispondere

47. Quale delle seguenti forme di acidi nucleici caratterizza meglio il Citomegalovirus?

DNA monocatenario e lineare
DNA bicatenario e lineare
DNA monocatenario e circolare
DNA bicatenario e circolare
RNA monocatenario e lineare
Non so rispondere

48. Tutti i seguenti sono fattori di virulenza degli Streptococchi di gruppo A, tranne:

Proteina M
Proteina A
Proteina F
Streptolisina S
Streptolisina O
Non so rispondere

49. Indicare quali cellule caratterizzano le reazioni di tipo granulomatoso:

macrofagi e linfociti
cellule di Langerhans
mastociti
cellule follicolari dendritiche
cellule epiteliali
Non so rispondere

50. La tecnica diagnostica di laboratorio usata più frequentemente per evidenziare un antigene in sezioni di tessuto, su monostrati di cellule e/o sulle membrane di cellule è:

Il RIA
Il test emolitico
L'immunodiffusione doppia
L'immunofluorescenza
L'ELISA
Non so rispondere