MORFOLOGIA 6

Tempo trascorso
-

1. Noduli linfatici aggregati si riscontrano soprattutto in:

Duodeno
Digiuno
Ileo
Stomaco
Cieco
Non so rispondere

2. Lo scavo di Douglas

Corrisponde allo scavo retto-uterino e contiene anse ileali e digiunali
Corrisponde allo scavo retto-uterino e contiene anse ileali
Corrisponde allo scavo vescico-uterino e contiene anse ileali
E' accessibile per via transvaginale tramite il fornice anteriore
Non è accessibile per via transvaginale
Non so rispondere

3. Le colonne renali del Bertin sono costituite:

Dalla parte convoluta della corticale
Dalla parte raggiata della corticale
Dalla midollare
Dalla corticale
Dai tubuli collettori
Non so rispondere

4. L'ipotalamo si trova fra:

Nucleo caudato e nucleo lenticolare
Terzo ventricolo e subtalamo
Cervelletto e ponte
Ponte e peduncoli cerebrali
Ponte e bulbo
Non so rispondere

5. Una lesione del nervo peroniero comune (sciatico popliteo esterno) causa:

Incapacità a ventroflettere il piede
Incapacità a dorsoflettere il piede
Incapacità a flettere la gamba sulla coscia
Incapacità ad estendere la gamba sulla coscia
Incapacità a stare sulla punta delle dita del piede
Non so rispondere

6. Durante la deambulazione, l'equilibrio trasversale del bacino è principalmente mantenuto dall'azione dei muscoli:

medio e piccolo gluteo e tensore della fascia lata
muscoli adduttori
grande gluteo
flessori della coscia
muscoli larghi dell'addome
Non so rispondere

7. In una placca motrice termina:

una fibra nervosa mielinica sensitiva somatica
una fibra nervosa amielinica motrice somatica
una fibra nervosa mielinica motrice somatica
una fibra nervosa amielinica motrice viscerale
una fibra nervosa mielinica motrice viscerale
Non so rispondere

8. La sindrome di Horner è più frequentemente espressione di :

sindrome dello scaleno anteriore
tumori costali
tumori dell'ilo polmonare
tumori del quadrante supero esterno della mammella
tumori dell'apice polmonare
Non so rispondere

9. In quale delle seguenti vene drena il plesso pampiniforme:

spermatica
iliaca
mesenterica inferiore
cava
ipogastrica
Non so rispondere

10. L'encefalo si forma:

Dalla corda dorsale
Dal canale neuroenterico
Dalla linea primitiva
Dal tubo neurale
Dal processo notocordale
Non so rispondere

11. I neuroni pseudounipolari

Sono caratteristici del cervelletto
Rappresentano il tipo piu' comune di neurone sensitivo primario
Rappresentano il tipo più comune di neurone del sistema simpatico
Sono privi di guaina mielinica
Sono motoneuroni
Non so rispondere

12. Il plasmalemma è:

il rivestimento dei muscoli
la membrana che avvolge la cellula
un tessuto
una struttura esclusiva del tessuto nervoso
un organo interno della cellula
Non so rispondere

13. Quale delle seguenti affermazioni riguardante il processo di ossificazione pericondrale è corretta?

il processo di ossificazione si svolge alla superficie della cartilagine
il processo di ossificazione si svolge all'interno della cartilagine
il processo di ossificazione si svolge a partire dal mesenchima che circonda l'abbozzo dell'osso
il processo di ossificazione è caratterizzato da metaplasia cartilaginea
il processo di ossificazione è preceduta da penetrazione di cellule mesenchimali provenienti dal pericondrio
Non so rispondere

14. Il recettore del paratormone si trova

sulla membrana degli osteoblasti
sulla membrana degli osteoclasti
sulla membrana degli osteociti
nel citoplasma degli osteoclasti
a livello nucleare degli osteoclasti
Non so rispondere

15. La cromatina è:

un pigmento fotosintetico
un pigmento della pelle
un pigmento dell'iride
una fibra contrattile del muscolo
DNA despiralizzato
Non so rispondere

16. Il ciclo ovarico ha inizio

Alla IV settimana di vita embrionale
Al III-V mese di vita fetale
Alla nascita
Alla fecondazione
Alla pubertà
Non so rispondere

17. Quale delle seguenti cellule e' capace di secernere anticorpi:

Granulocita neutrofilo
Granulocita eosinofilo
Mastocita
Plasmacellula
Macrofago
Non so rispondere

18. La spermatogenesi ha inizio:

alla pubertà
alla IV settimana di vita embrionale
al III-V mese di vita fetale
alla nascita
alla fecondazione
Non so rispondere

19. Le cellule staminali dell'epidermide si trovano?

Nello strato corneo
Nello strato lucido
Nello strato spinoso
Nello strato basale
In tutti gli strati
Non so rispondere

20. Tutte le seguenti affermazioni relative alle fibre bianche del tessuto muscolare striato scheletrico sono corrette tranne:

Si contraggono in modo piu' rapido
Contengono pochi mitocondri
Producono energia prevalentemente per mezzo della glicolisi anaerobia
Contengono una concentrazione maggiore di mioglobina
Contengono relativamente poche miofibrille
Non so rispondere

21. Quale dei seguenti eventi avviene durante la fecondazione?

Formazione del trofoblasto
Formazione dei villi primari
Impianto dell'embrione
Determinazione del sesso
Formazione della zona pellucida
Non so rispondere

22. Il periostio:

avvolge sempre completamente la superficie dell'osso
riveste solo le faccette articolari
manca solo a livello delle faccette articolari
è privo di vasi
è privo di nervi
Non so rispondere

23. Il reticolocita:

E' la cellula reticolare progenitrice dell'emopoiesi
E' un eritrocita che non ha espulso il nucleo
E' un eritrocita giovane con poliribosomi
E' un eritroblasto presente nel midollo
E' un eritrocito invecchiato
Non so rispondere

24. Il dotto di Botallo è

un dotto escretore
un ligamento fibroso
arteria
shunt artero-arterioso
shunt artero-venoso
Non so rispondere

25. Tutte le seguenti affermazioni riguardandi i granulociti neutrofili sono corrette, tranne:

Sono cellule fagocitarie
Hanno molti lisosomi
Hanno un nucleo suddiviso in due o piu' lobi
I loro granuli non hanno attività specifica
Svolgono la loro azione nei vasi sanguigni
Non so rispondere

26. In un soggetto sottoposto a trapianto di midollo osseo, dopo alcuni anni, in quali cellule si puo' dimostrare regolarmente il genoma del donatore:

Reticolociti
Osteoblasti
Osteoclasti
Astrociti
Cheratinociti
Non so rispondere

27. I difetti di chiusura del tubo neurale determinano:

Malformazioni degli archi vertebrali e del SNC
Il megacolon congenito (malattia di hirschsprung)
La formazione di fistole onfalomesenteriche
La pervietà del canale neuroenterico
Ipoplasia polmonare
Non so rispondere

28. Quale delle seguenti affermazioni riguardanti il tessuto osseo è corretta?

Gli osteociti sono dotati di capacità proliferativa
Gli osteociti hanno forma stellata
Gli osteoclasti sono cellule con nucleo singolo
Gli osteoblasti sono cellule deputate al riassorbimento osseo
Gli osteoclasti sono le cellule progenitrici degli osteoblasti
Non so rispondere

29. Quali dei seguenti elementi persistono in tutti i bronchioli respiratori?

Ghiandole e cilia
Cellule caliciformi e cilia
Muscolatura liscia e cilia
Muscolatura liscia e cartilagine
Fibre elastiche e cellule caliciformi
Non so rispondere

30. La tonaca media dei vasi è formata da:

Cellule muscolari lisce
Cellule muscolari striate
Cellule connettivali
Cellule di Schwann
Osteociti
Non so rispondere

31. Nella circolazione fetale sono pervi:

forame ovale, dotto arterioso, dotto toracico
dotto toracico, forame ovale, septum primum
dotto venoso, forame ovale, dotto arterioso
dotto venoso e dotto toracico
septum secundum e dotto toracico
Non so rispondere

32. Ci sono due tipi di midollo osseo -rosso e giallo. Quale delle sottoelencate affermazioni riguardo alle proprieta' che li distinguono e' vera?

Il midollo giallo e' emopoieticamente piu' attivo del rosso
Il midollo è giallo perchè contiene piu' adipociti
Nel neonato si trova solo midollo giallo
Nel cranio dell'adulto si trova solo midollo rosso
Le componenti fibrose dello stroma dei due tipi di midollo sono molto diverse
Non so rispondere

33. L'ovocito al momento dell'ovulazione..

Non e' rivestito da alcuna struttura
E' rivestito unicamente dalla zona pellucida
E' rivestito dalla zona pellucida, dalle cellule della corona radiata e dal cumulo ooforo
E' rivestito da uno strato di connettivo lasso
E' rivestito da uno strato di connettivo denso
Non so rispondere

34. Il danno respiratorio della cellula tumorale interessa:

i microsomi
i mitocondri
i microtubuli
i microfilamenti
la membrana
Non so rispondere

35. Il tessuto muscolare è:

un tessuto ubiquitario
un tessuto che riveste le cavità del corpo
un tessuto raro
un tessuto con cellule poliedriche
un tessuto contrattile
Non so rispondere

36. La mucosa della trachea e' caratterizzata da:

Epitelio stratificato
Cellule epiteliali con bordo striato
Cellule epiteliali con stereociglia
Cellule caliciformi mucipare
Ghiandole a secrezione olocrina
Non so rispondere

37. Il tessuto muscolare striato scheletrico e':

Privo di terminazioni nervose sensitive
Innervato anche da fibre nervose motrici viscerali
Formato da fibre uninucleate
Formato da fibre lunghe anche alcuni centimetri
Di derivazione endodermica
Non so rispondere

38. La citodieresi è:

una fase del ciclo cellulare
un meccanismo patologico
la fusione fra cellule
una delle modalità dell'endocitosi
la morte cellulare
Non so rispondere

39. Nella circolazione fetale il sangue ossigenato giunge al feto attraverso:

l'arteria ombelicale sinistra
la vena ombelicale sinistra
le arterie ombelicali
le arterie vitelline
i vasi allantoidei
Non so rispondere

40. La differenziazione è:

una fase del ciclo cellulare
l'acquisizione di caratteri fenotipici caratterizzanti
un processo equivalente alla determinazione
un processo esclusivo dello sviluppo
un processo esclusivo dell'uomo adulto
Non so rispondere

41. Le vescicole sinaptiche possono contenere:

Mielina
Lipofuscina
Colinesterasi
Noradrenalina
Creatinina
Non so rispondere

42. Il picco ematico di ormone LH si osserva:

all'inizio della mestruazione
all'inizio del ciclo uterino
al momento della fecondazione
poche ore prima dell'ovulazione
alcune ore dopo l'ovulazione
Non so rispondere

43. I fibroblasti sono

cellule staminali
cellule secernenti
cellule specializzate nella contrazione
cellule ematiche immature
cellule osteoprogenitrici
Non so rispondere

44. L'omeostasi corporea è regolata da:

Sistema nervoso
Interazione uomo-ambiente
Sistema esocrino
Sistema endocrino
Sistema nervoso-sistema endocrino
Non so rispondere

45. La presenza in un soggetto della triade di corpi di Howell-Jolly, cellule a bersaglio e reticolocitosi è compatibile con quale delle seguenti condizioni cliniche?

Splenectomia
Porpora trombocitopenica trombotica
Coagulazione intravascolare disseminata
Tratto anemia falciforme
Anemia emolitica autoimmune
Non so rispondere

46. I linfociti B sono:

Più grandi delle plasmacellule
Dotati di attività fagocitaria
Responsabili dell'immunità umorale (immediata)
Il 50% dei globuli bianchi circolanti
Dotati di nucleo a cromatina molto dispersa e poco colorabile
Non so rispondere

47. Tutte le seguenti affermazioni circa le cellule muscolari lisce sono corrette, tranne:

Hanno dimensioni comprese tra 5 e 500 micrometri
Contengono desmina
Sono prodotte nel midollo osseo
Contengono miofibrille
Hanno forma fusata
Non so rispondere

48. Tutte le seguenti affermazioni riguardanti i linfociti T sono vere ad eccezione di una

Al microscopio ottico appaiono del tutto simili ai B
Derivano da una cellula staminale localizzata nel midollo osseo
Sono abbondanti nella milza e nel timo
La loro maturazione funzionale avviene nella milza
Nel circolo sono più numerosi dei linfociti B
Non so rispondere

49. L'osteone è:

Un componente della cartilagine in accrescimento
Un componente del pericondrio
L'unità fondamentale dell'osso compatto
L'unità fondamentale dell'osso spugnoso
Un elemento del midollo osseo
Non so rispondere

50. Lo zigote è:

una cellula totipotente
una cellula differenziata
una cellula incapace di dividersi
una cellula di piccole dimensioni
un organismo pluricellulare
Non so rispondere

51. I mastociti:

Secernono istamina
Secernono eparina, istamina e citochine
Secernono collagene
Secernono acido ialuronico
Secernono immunoglobuline E
Non so rispondere

52. Quali sono le cellule che permettono il rinnovamento dell'epidermide?

Le cellule dello strato basale che sono le uniche capaci di divisioni
Le cellule degli strati basale e spinoso che sono le uniche ancora capaci di divisioni
Le cellule dello strato granuloso
Le cellule di tutti gli strati in cui il nucleo e' ancora vitale
Nessuna, perche' nella vita adulta l'epidermide non si rinnova
Non so rispondere

53. Il plesso mioenterico (di Auerbach) consiste di piccoli gruppi di cellule nervose appartenenti al sistema nervoso autonomo. Dove sono localizzati questi "gangli" lungo il tratto gastrointestinale?

sparsi nel connettivo della sierosa e dell'avventiziaì
nella lamina propria subito al di sotto dell'epitelio
sparsi nel connettivo della sottomucosa
nell'ambito del sottile spazio connettivale posto tra lo strato interno e quello esterno della tonaca muscolare
nell'ambito del sottile spazio connettivale posto tra lo strato interno e quello esterno della muscolaris mucosae
Non so rispondere

54. La gastrula è:

un pesce
un organismo unicellulare
uno stadio dello sviluppo
un organo
un apparato
Non so rispondere

55. Un bambino nasce con una testa anormalmente grande. Una testa ingrandita in un bambino è sinonimo di idrocefalo?

Si, sempre
No, mai
Idrocefalo non è sinonimo di testa ingrandita
Idrocefalia e macrocefalia sono sempre associate
L'idrocefalia non comporta aumento del volume della testa
Non so rispondere

56. L'acido ialuronico:

È un proteoglicano
È un glicosaminoglicano
È una molecola solforata della matrice extracellulare
È una proteina della matrice extracellulare
È una glicoproteina
Non so rispondere

57. Tutte le seguenti affermazioni relative alla placenta in una gravidanza gemellare sono vere tranne:

Le placente spesso si fondono
I gemelli monozigoti hanno placente separate
I gemelli monozigoti sono ad elevato rischio di trasfusione reciproca
I gemelli dizigoti possono avere o non avere placente separate
Anastomosi dei vasi placentari si verificano più spesso in gemelli monozigoti
Non so rispondere

58. Un follicolo ooforo maturo ha un diametro di:

10-15 µm
0,15-0,25 mm
100 -150 µm
1-10 mm
15-25 mm
Non so rispondere

59. Quale delle seguenti affermazioni riguardanti i sinusoidi epatici è vera?

sono rivestiti da cellule endoteliali non fenestrate
sono circondati da una lamina basale ben sviluppata
portano sangue alla vena centrale
sono continui con i canalicoli biliari
portano sangue alla vena porta
Non so rispondere

60. Le cellule pancreatiche secernenti glucagone sono:

celllule alfa
cellule beta
cellule gamma
cellule G
nessuna delle citate
Non so rispondere

61. Tutti i seguenti appartengono ai macrofagi tranne uno:

monoliti
cellule di Kupffer del fegato
microglia del SNC
granulociti neutrofili
nessuna delle citate
Non so rispondere

62. Tutte le seguenti affermazioni riguardanti il rilascio delle cellule ematiche nel torrente circolatorio sono corrette, tranne:

le cellule della serie bianca, in seguito all'azione di releasing factors, sono libere di attraversare la parete dei sinusoidi
i leucociti immaturi hanno motilità sufficiente per attraversare la parete dei sinusoidi e vengono "spremuti" nei sinusoidi attraverso aperture dell'endotelio
i megacariociti formano sottili processi che attraversano la parete dei sinusoidi e si frammentano alle loro estremità, liberando piastrine
i neutrofili rimangono immagazzinati nel compartimento midollare per circa 4 giorni
un mieloblasto necessita di circa 11 giorni di maturazione prima di comparire nella circolazione come neutrofilo maturo
Non so rispondere

63. In quale delle seguenti mucose l'epitelio è stratificato:

Dello stomaco
Della vagina
Della tuba uterina
Dei piccoli bronchi
Dell'intestino
Non so rispondere

64. Nel corso della fecondazione, nella specie umana si osserva...

Penetrazione dello spematozoo fecondante nel citoplasma dell'ovocita
Penetrazione del solo flagello dello spermatozoo nel citoplasma dell'ovocita
Iniezione del nucleo dello spermatozoo nel citoplasma dell'ovocita
Proliferazione degli ovociti e degli spermatozoi
Rilascio del contenuto dell'acrosoma all'interno dell'ovocita
Non so rispondere

65. Quali cellule, oltre a quelle endoteliali, fanno parte della parete dei sinusoidi epatici?

cellule di Kupffer
fibroblasti
cellule di Ito
cellule di Mall
epatociti
Non so rispondere

66. Gli anelli tracheali sono costituiti da:

cartilagine ialina
cartilagine fibrosa
cartilagine elastica
connettivo elastico
connettivo fibroso denso regolare
Non so rispondere

67. Nella maggior parte delle circostanze quale procedure deve mettere in atto un medico che abbia appena prelevato un frammento di tessuto a scopo bioptico:

Conservarlo in frigorifero a +4°c
Immergerlo in un liquido fissativo a base di formalina
Immergerlo in soluzione fisiologica
Immergerlo in acqua bidistillata sterile
Essiccarlo all'aria
Non so rispondere

68. Dove sono localizzate nell'intestino tenue le cellule che assicurano il rinnovamento dell'epitelio?

Nei villi
Nelle cripte
Annesse ai vasi della parete intestinale
Nella sottomucosa, strettamente associate alle ghiandole esocrine
In nessun luogo perche' l'epitelio dell'intestino tenue non e' soggetto a rinnovamento
Non so rispondere

69. Tutte le seguenti funzioni sono di competenza delle piastrine, tranne:

Stimolare la vasocostrizione in caso di lesione vasale
Formare una barriera temporanea sulla superficie di vasi con minime lesioni endoteliali
Stimolare la riparazione delle lesioni tissulari
Stimolare la chemiotassi
Formare il trombo bianco
Non so rispondere

70. Quale tra i seguenti ormoni interviene nella regolazione del metabolismo del calcio:

Progesterone
Paratormone
Prolattina
LH
Testosterone
Non so rispondere

71. Il protoplasma è:

un corpo informe
una sostanza solida
un organo
la materia delle cellule
la materia intercellulare
Non so rispondere

72. Tutte le seguenti affermazioni sul timo sono corrette tranne:

è un organo linfoepiteliale nel quale maturano i linfociti T
è un organo linfoide secondario
si sviluppa intorno alla VIII settimana, raggiunge il massimo sviluppo durante la pubertà poi si atrofizza progressicamente
è diviso in zona corticale e zona midollare
è suddiviso in lobi e lobuli
Non so rispondere

73. Le mucose sono:

corpi di muco
membrane che rivestono la cavità degli organi
organi del naso
cellule particolari
membrane equivalenti alle sierose
Non so rispondere

74. Il tessuto di conduzione del cuore e' costituito da:

Cellule muscolari cardiache modificate
Cellule di nevroglia
Neuroni
Cellule endoteliali
Cellule mioepiteliali
Non so rispondere

75. Il neurone, unità morfo-funzionale del tessuto nervoso, è normalmente costituito da:

Pirenoforo, un dendrite e più assoni
Pirenoforo, dendriti e un assone
Pirenoforo, dendriti
Dendriti e assoni
Soma e sinapsi
Non so rispondere

76. I macrofagi (o gli istiociti) tissutali derivano da:

fibroblasti con differenziazione fagocitaria
cellule linfocitarie dai linfonodi
basofili circolanti
cellule reticolari dal midollo osseo
monociti circolanti
Non so rispondere

77. Tutte le seguenti affermazioni relative al midollo osseo rosso sono esatte, tranne:

Contiene cellule adipose
Deriva dal mesenchima
Puo' diventare, reversibilmente, midollo giallo
Nell'adulto e' presente solo nelle ossa lunghe
E' la sede principale dell'emopoiesi
Non so rispondere

78. Quale ormone è tipico del trofoblasto:

Gonadotropina corionica
Progesterone
Estriolo
Lattogeno placentare
Relaxina
Non so rispondere

79. Quale delle seguenti affermazioni relative alle piastrine e' vera?

Il collagene ne impedisce l'aggregazione
Non sono cellule
Nel sangue periferico si vedono dotate di un nucleo piccolissimo
Nel sangue periferico sono piu' abbondanti degli eritrociti
Derivano da metamieloblasto
Non so rispondere

80. Durante la spermioistogenesi, cosa fanno gli spermatidi?

Niente, perche' non esistono elementi con un nome simile che partecipino alla spermiostogenesi
Perdono il nucleo
Diventano flagellati
Duplicano il dna
Si dividono
Non so rispondere

81. L'apoptosi è:

la divisione cellulare
la nascita di una nuova cellula
la morte cellulare fisiologica programmata
la morte cellulare patologica
un momento della differenziazione cellulare
Non so rispondere

82. Il tessuto connettivo e' costituito da:

Sostanza fondamentale
Sostanza fondamentale e fibre
Cellule, fibre e sostanza fondamentale
Cellule e fibre
Nessuna delle componenti menzionate
Non so rispondere

83. La tonaca intima dei vasi è formata da:

Epitelio cilindrico semplice
Epitelio pavimentoso stratificato
Epitelio cilindrico stratificato cheratinizzato
Epitelio pavimentoso semplice
Epitelio cubico stratificato
Non so rispondere

84. Quale dei seguenti processi comporta la perdita del nucleo da parte della cellula:

La differenziazione dell'eritrocita
La secrezione apocrina
La formazione della guaina mielinica
La fagocitosi
La degranulazione del mastocita
Non so rispondere

85. Le cellule staminali sono:

cellule differenziate
cellule che si autorinnovano
cellule che non proliferano
cellule estranee all'uomo
cellule di tessuti particolari
Non so rispondere

86. Quale delle seguenti affermazioni relative alle unita' motorie e' vera?

Sono sinonimo di placca motrice
Sono l'insieme di un motoneurone e delle fibre muscolari da esso innervate
Sono l'insieme di una fibra muscolare e dei nervi che ad essa arrivano
Sono l'insieme di un muscolo e dei nervi che ad esso arrivano
Nessuna delle affermazioni contenute nelle altre risposte e' vera: sono tutte false
Non so rispondere

87. Il megacolon congenito (malattia di Hirschsprung) è causato da un difetto

Di migrazione delle cellule della cresta neurale
Di induzione della notocorda
Di chiusura del tubo neurale
Di formazione del mesoderma parassiale
Di sviluppo dell'endoderma
Non so rispondere

88. Le cellule zimogeniche:

Si trovano nell'ipoderma
Si trovano nello strato corneo
Si colorano di rosso
Secernono enzimi gastrici
Sono acidofile
Non so rispondere

89. Tutte le seguenti affermazioni riguardanti l'ovogenesi sono errate tranne:

Inizia alla pubertà
Continua per tutta la vita
Avviene solo in caso di fecondazione
Ha luogo nella mucosa uterina
Include una fase mitotica ed una meiotica
Non so rispondere

90. Le ghiandole endocrine riversano il loro secreto:

Nei lumi ghiandolari
Nei dotti escretori
Nei capillari sanguigni
Nelle fessure sinaptiche
Nel sistema linfatico
Non so rispondere

91. Per quanto tempo il prodotto del concepimento resta libero nelle vie genitali femminili, nella specie umana:

Il prodotto del concepimento non è mai libero nelle vie genitali femminili
Ventiquattro ore
Sei giorni
Dieci giorni
Due settimane
Non so rispondere

92. Da dove originano le cellule di Schwann ?

sarcoplasma
tubo neurale
ependima
pericondrio
midollo
Non so rispondere

93. La lingua è:

Formata da tessuto muscolare scheletrico
Formata da tessuto connettivo
Scarsamente vascolarizzata
Scarsamente innervata
Formata, in superficie, da epitelio cilindrico stratificato
Non so rispondere

94. La sezione di fibre nervose per una ferita con interessamento di un nervo:

Non può essere riparata
Può essere riparata per fusione dei due monconi della fibra
Può essere riparata per ricrescita del moncone prossimale della fibra
Determina una immediata contrattura della muscolatura innervata dalle fibre sezionate
Non determina alterazioni della sudorazione nel territorio distale alla sezione
Non so rispondere

95. Le cellule della microglia

derivano dalle creste neurali e hanno attività fagocitaria
derivano dal mesoderma e hanno attività fagocitaria
derivano dal mesoderma e hanno un ruolo trofico
partecipano a formare la barriera emato-encefalica
hanno funzione di sostegno
Non so rispondere

96. I linfociti presiedono a:

Meccanismi di difesa aspecifici
Meccanismi di difesa specifici
Produzione di ormoni
Produzione di secreto
Nessuna delle funzioni elencate
Non so rispondere

97. La gametogenesi da ormone LH si oserva:

durante la vita fetale
alla nascita
alla pubertà
ciclicamente dalla nascita alla pubertà
ciclicamente dalla pubertà alla menopausa
Non so rispondere

98. Con il termine 'Reazione deciduale' si descrive la:

trasformazione del chorion in placenta
modificazione dell'endometrio in gravidanza
reazione di rigetto dell'embrione
risposta immune dei tessuti materni
modificazione del miometrio prima del parto
Non so rispondere

99. Quale delle seguenti strutture contiene i corpuscoli di Hassall?

Ghiandola tiroidea
Ghiandola parotidea
Ghiandola pineale
Timo
Milza
Non so rispondere

100. Quale ormone produce la cellula di Sertoli del testicolo?

Adrenomedullina
Inibina
Testosterone
FSH
e' una cellula nutrice che non produce ormoni
Non so rispondere

101. I talami ottici appartengono al :

mesencafalo
diencefalo
metencefalo
mielencefalo
telencefalo
Non so rispondere

102. La follicologenesi ha inizio:

alla IV settimana di vita embrionale
al III-V mese di vita fetale
alla nascita
alla fecondazione
alla pubertà
Non so rispondere

103. La rimozione delle ghiandole surrenali:

Sarebbe letale in assenza di terapia ormonale
Non avrebbe effetti
Eliminerebbe la produzione di ossitocina
Ridurrebbe la produzione di glucagone
Altererebbe la produzione di ormoni gonadotropi
Non so rispondere

104. Ad una donna gravida viene fatta diagnosi di "polidramnios". Quale è il significato di questa condizione clinica?

Il polidramnios è un accumulo eccessivo di liquido amniotico con alto rischio di gravi anomalie fetali se permane
Il polidramnios è una condizione benigna
Il polidramnios porta sempre all'aborto spontaneo
E' una condizione irreversibile con perdita di liquido amniotico ma senza alterazioni a carico del feto
Il polidramnios è una affezione infiammatoria del feto
Non so rispondere

105. Quale delle seguenti affermazioni riguardanti il derma è corretta?

Si trova sopra l'epidermide
Ha la porzione profonda detta dermapapillare
Ha la porzione reticolare in cui i fasci di fibre sono fini ed a maglie strette
Contiene poca matrice extracellulare
Le fibre predominanti sono fibre collagene
Non so rispondere

106. Quali delle seguenti cellule producono testosterone:

Cellule nutrici
Plasmacellule
Cellule capsulari
Cellule di Leydig
Cellule del Sertori
Non so rispondere

107. La normale percentuale dei monociti nel sangue circolante e':

20%
60%
3-8%
0,5%
80%
Non so rispondere

108. La decidua basale è componente essenziale del

sacco vitellino
allantoide
placenta
cordone ombelicale
corion
Non so rispondere

109. La placenta è formata da:

chorion liscio e decidua basale
chorion frondoso e decidua basale
chorion liscio e decidua capsulare
chorion frondoso e decidua capsulare
chorion frondoso e decidua parietale
Non so rispondere

110. In quale dei sottoelencati organi si trova epitelio di transizione?

Esofago
Giunzione esofago-gastrica
Uretere
Cistifellea
Bronchi principali
Non so rispondere

111. I linfociti T:

Originano nel timo ove divengono immunocompetenti
Originano nel midollo osseo e divengono immunocompetenti nel timo
Originano nei centri germinativi del sistema linfatico e divengono immunocompetenti nel timo
Originano dall'attivazione dei linfociti b e migrano poi nel timo
Originano nel midollo osseo e vengono distrutti nel timo quando invecchiano
Non so rispondere

112. Il costituente principale della parete dei capillari è rappresentato da :

fibroblasti
mesenchima
fibre reticolari
endotelio
sarcoplasma
Non so rispondere

113. Durante la gravidanza, di regola:

Eritrociti fetali passano nel circolo materno
Eritrociti materni passano nel circolo fetale
Immunoglobuline M fetali passano nel circolo materno
Immunoglobuline G materne passano nel circolo fetale
Immunoglobuline M materne passano nel circolo fetale
Non so rispondere

114. Le cellule endoteliali possono avere tutte le seguenti caratteristiche, tranne:

gap di giunzioni
filamenti di cheratina
fanno parte della barriera emato-encefalica
contengono fattori di coagulazione
convertono angiotensina I ad angiotensina II
Non so rispondere

115. E' ciliato l'epitelio:

Della mucosa delle vie urinarie
Della mucosa gastrica
Della mucosa dell'uretra
Della mucosa delle alte vie respiratorie
Della cornea
Non so rispondere
Al termine del quiz è presente la valutazione finale con risposte corrette/errate