• Accedi • Iscriviti gratis
  • Fisiologia 6

    Tempo trascorso
    -

    1. L' acido lattico è un?

    Aldoacido
    Chetoacido
    Acido insaturo
    Acido bicarbossilico
    Idrossiacido
    Non so rispondere

    2. Tutte le affermazioni seguenti riguardanti l'acido folico sono corrette tranne:

    è una vitamina antianemica
    ha l'acido Folinico come suo inibitore competitivo
    contiene un residuo di acido p-aminobenzoico nella sua struttura
    è coinvolto nel metabolismo intermedio degli aminoacidi
    è coinvolto nel metabolismo delle unità monocarboniose
    Non so rispondere

    3. Il coenzima per il trasporto dell'unità monocarboniosa è:

    l'acido folico
    l'acido ascorbico
    il piridossal-fosfato
    la tiamina-pirofosfato
    la biotina
    Non so rispondere

    4. La piridina è?

    Una amina secondaria
    Una amina primaria
    Una amina alifatica
    Una amina alifatica secondaria
    Una amina terziaria
    Non so rispondere

    5. La produzione di acido lattico è dovuta a:

    esaurimento delle scorte di glicogeno muscolare
    mancato funzionamento del ciclo degli acidi tricarbossilici
    necessità di far continuare le reazioni della glicolisi
    necessità di far continuare le reazione della gluconeogenesi
    stimolazione della chetogenesi
    Non so rispondere

    6. Le HDL sono costituite principalmente da:

    trigliceridi e albumina
    colesterolo ed albumina
    trigliceridi ed apoliporoteina B-100
    acidi grassi ed albumina
    colesterolo, fosfolipidi ed apolipoproteine
    Non so rispondere

    7. La bilirubina è resa solubile ed eliminabile nella bile per coniugazione con acido:

    Gliossilico
    Ossalacetico
    Glutammico
    Glicuronico
    Folico
    Non so rispondere

    8. Di quale dei seguenti composti è termodinamicamente più vantaggiosa la ossidazione a CO2 e H2O?

    1 grammo di proteine
    1 grammo di amido
    1 grammo di glucosio
    1 grammo di etanolo
    1 grammo di saccarosio
    Non so rispondere

    9. E' corretto affermare che la Cellulosa:

    è un oligosaccaride
    è digerita nel tratto gastro-intestinale dell'uomo
    stimola la peristalsi intestinale nell'uomo
    è attaccata dall'alfa-amilasi pancreatica
    presenta legami 1alfa,4-glicosidici
    Non so rispondere

    10. Tutte le affermazioni seguenti riguardanti il colesterolo sono vere, tranne:

    è precursore degli acidi biliari
    è in forma esterificata nelle membrane
    è precursore del progesterone
    è presente nelle LDL
    è precursore della vitamina D
    Non so rispondere

    11. In quale tra le seguenti condizioni viene rilasciato il Glucagone?

    Quando ci sono bassi livelli di glucosio nel sangue
    Quando ci sono alti livelli di glucosio nel sangue
    In seguito ad una infiammazione
    In seguito ad uno stimolo ormonale
    Dopo un pasto
    Non so rispondere

    12. Tutti i seguenti ormoni hanno struttura steroidea, tranne:

    glucagone
    cortisolo
    estradiolo
    testosterone
    aldosterone
    Non so rispondere

    13. Si può affermare che il colesterolo:

    non viene sintetizzato nell'uomo ma deve essere assunto con la dieta
    rappresenta il precursore degli ormoni steroidei e degli acidi biliari
    è solubile nel plasma in presenza di sodio
    è un metabolita del testosterone
    viene escreto dal rene
    Non so rispondere

    14. Un giovane di 17 anni viene trasportato al Pronto Soccorso in stato comatoso senza segni visibili di trauma. Il pH del sangue risulta di 7,1. L'emogasanalisi indica, PCO2 di 52 mm Hg, bicarbonato di 28 mEq/L. Che tipo di alterazione del sistema acido-base presenta il paziente?

    Acidosi metabolica
    Acidosi respiratoria
    Alcalosi respiratoria
    Alcalosi metabolica
    Nessuna alterazione
    Non so rispondere

    15. Quale dei seguenti fattori non influenza lo stato di equilibrio di una reazione chimica?

    La costante di equilibrio
    La temperatura
    La concentrazione dei reagenti
    La concentrazione dei prodotti
    Il catalizzatore
    Non so rispondere

    16. La carnitina viene utilizzata come integratore alimentare per migliorare le prestazioni agonistiche perchè:

    aumenta il trasporto degli acidi grassi attraverso la membrana plasmatica
    attiva gli acidi grassi nel citosol
    è un regolatore allosterico dell'acil-CoA deidrogenasi
    aumenta il trasporto degli acidi grassi attraverso la membrana mitocondriale interna
    trasporta acetato durante la conversione dell'acetil-CoA in corpi chetonici
    Non so rispondere

    17. La glutatione:

    è un peptide contenente lisina
    è un intermedio del metabolismo glucidico
    in forma ridotta protegge le cellule dagli insulti ossidativi
    è un componente della catena respiratoria
    è una vitamina idrosolubile
    Non so rispondere

    18. Un precursore nella sintesi della sfingosina e':

    UDP-glucosio
    CDP-gliceride
    acido fosfatidico
    CMP-acido N-acetilneuraminico
    serina
    Non so rispondere

    19. La tecnica più utilizzata per la determinazione del peso molecolare di una proteina è:

    elettroforesi su carta
    cromatografia a scambio cationico
    elettroforesi su gel di poliacrilamide in SDS
    electrofocusing
    cromatografia a scambio anionico
    Non so rispondere

    20. Tutte le seguenti considerazioni relative agli ormoni e ai loro meccanismi sono vere, tranne:

    gli ormoni esplicano la loro azione solo a livello di cellule "bersaglio", dotate di specifici recettori
    gli ormoni possono regolare la sintesi di determinati enzimi o promuovere la modulazione della loro attività
    i recettori ormonali sono molecole di natura proteica e sono sempre localizzati a livello della membrana plasmatica
    la "vita media" degli ormoni è breve: esplicata la loro azione vengono inattivati ed eliminati
    il segnale ormonale che giunge alla membrana di una cellula può essere notevolmente amplificato dalla formazione di secondi messaggeri
    Non so rispondere

    21. Ad un paziente che presenta elevati valori di colesterolo LDL può essere prescritto un farmaco della famiglia delle statine per inibire l'attività dell'enzima:

    HMG-CoA reduttasi
    mevalonato chinasi
    cis-prenil transferasi
    squalene sintasi
    HMG-CoA sintasi
    Non so rispondere

    22. Quale delle seguenti coppie è costituita da due aminoacidi essenziali ?

    fenilalanina-arginina
    fenilalanina- prolina
    glicina- triptofano
    lutammico-lisina
    leucina-lisina
    Non so rispondere

    23. Le proteine G sono coinvolte nell'attivare segnali intracellulari di molte cellule endocrine. Essi idrolizzano quale dei seguenti composti ?

    ATP (adenosina trifosfato)
    GTP (guanosina trifosfato)
    ADP (adneosina difosfato)
    GDP (guanosina difosfato)
    AMP (adenosina monofosfato)
    Non so rispondere

    24. Quali dei seguenti composti è un idrossiacido monocarbossilico:

    Ossalico
    Citrico
    Piruvico
    Lattico
    Glutammico
    Non so rispondere

    25. Oltre che nell'infarto acuto del miocardio, in quale altra condizione i livelli sierici di creatina chinasi (CK) totale sono elevati?

    Diabete mellito
    Insufficienza renale cronica
    Distrofia muscolare
    Prime fasi della gravidanza
    Epatite cronica
    Non so rispondere

    26. La produzione di ammoniaca da alanina avviene per:

    desaminazione
    transaminazione
    transdesaminazione
    transdecarbossilazione
    transidrogenazione
    Non so rispondere

    27. In quale delle seguenti lipoproteine plasmatiche vi è maggior concentrazione di colesterolo di origine alimentare?

    HDL
    Chilomicroni
    IDL
    LDL
    VLDL
    Non so rispondere

    28. Nelle cellule nervose mature:

    non è presente sintesi di RNA messaggeri
    non è presente sintesi proteica
    è attiva la beta-ossidazione degli acidi grassi
    possono venire utilizzati i corpi che tonici
    non è attiva la fosforilazione ossidativa
    Non so rispondere

    29. Un esercizio fisico intenso porta alla formazione di acido lattico nel muscolo. Lo stress da acido lattico è mitigato grazie all'attività del ciclo di Cori. Tra i tessuti indicati, in quale , oltre al muscolo, risulta attivo questo ciclo?

    Rene
    Cervello
    Polmoni
    Fegato
    Cuore
    Non so rispondere

    30. Il processo correlato alla sintesi degli acidi grassi è:

    la glicogenosintesi
    la gluconeogenesi
    la beta-ossidazione
    il ciclo dei pentosi
    la carbossilazione del piruvato
    Non so rispondere

    31. Maggiore quantità di energia, in forma di ATP, si ottiene dal metabolismo di:

    Carboidrati
    Acidi Grassi
    Proteine
    Etanolo
    Colesterolo
    Non so rispondere

    32. L'ossigeno è necessario nelle reazioni (una delle seguenti risposte non è corretta):

    di fosforilazione ossidativa
    di idrossilazione
    di idrogenazione
    catalizzate ossidasi
    catalizzate dalle ossigenasi
    Non so rispondere

    33. Qual è tra i seguenti alimenti il più ricco di vitamine del gruppo B :

    Il formaggio grana
    Il riso al burro
    il radicchio rosso
    gli spaghetti al pomodoro
    la birra
    Non so rispondere

    34. Si può affermare che l'urea:

    viene prodotta dal fegato come metabolita dell'acido urico
    deriva dal metabolismo degli acidi nucleici
    viene prodotta ed escreta dal rene
    è utilizzata per la sintesi di glutammina
    viene prodotta dal fegato a partire da ammoniaca e aspartato
    Non so rispondere

    35. L'insulina induce tutti i seguenti effetti metabolici, tranne:

    Potenzia l'immagazzinamento e l'utilizzazione dell'energia
    Stimola la sintesi della lipoprotein lipasi (LPL)
    Induce l'enzima malico
    Induce la glucosio-6-fosfato deidrogenasi.
    Induce la lipasi ormone-dipendente (HSL)
    Non so rispondere

    36. Quale dei seguenti coenzimi catalizza la trasformazione dell' acetil-CoA in Malonil-CoA?

    TPP (Tiamina pirofosfato)
    Desossiadenosilcobalamina
    Acido lipoico
    Biotina
    Piridossale-5-fosfato
    Non so rispondere

    37. Nel caso di digiuno prolungato quali sono le molecole che il cervello utilizza per ottenere energia?

    Glicogeno
    Lipidi
    Corpi chetonici
    Aminoacidi
    Colesterolo
    Non so rispondere

    38. In un bambino lo stato febbrile e il digiuno causano l'aumento delle concentrazioni di corpi chetonici nel sangue e nelle urine. Quali?

    Acetone, acetoacetato e beta-idrossibuttirato
    Acetone, ossalacetato e piruvato
    Acetil-CoA e succinato
    Beta-idrossibuttirato e mevalonato
    Ossalacetato, malato e acetoacetato
    Non so rispondere

    39. L'organismo umano non può sintetizzare ex novo:

    nucleotidi purinici
    nucleotidi pirimidinici
    lisina
    acido stearico
    sfingomielina
    Non so rispondere

    40. Nel caso di digiuno quali sono i composti di riserva che vengono utilizzati prioritariamente:

    Cere
    Cellulosa
    Acidi nucleici
    Glicogeno e lipidi
    Proteine
    Non so rispondere

    41. Il rilascio di alanina da parte del muscolo è da attribuire a:

    riduzione della formazione di acido lattico
    necessità di smaltire l'ammoniaca prodotta
    impossibilità ad utilizzare il glicogeno
    aumentato catabolismo dei nucleotidi pirimidinici
    stimolazione del ciclo degli acidi tricarbossilici
    Non so rispondere

    42. Tutte le affermazioni seguenti riguardanti il cortisolo sono corrette, tranne:

    stimola il catabolismo proteico nel muscolo
    attiva la gluconeogenesi
    attiva la glicolisi
    stimola il rilascio di glicerolo ed acidi grassi dal tessuto adiposo
    esercita un effetto antinfiammatorio
    Non so rispondere

    43. Quale delle seguenti affermazioni riguardanti il metabolismo del ferro è corretta?

    La vitamina C è il fattore più importante per facilitare l'assorbimento del ferro
    Soggetti che sono vegetariani puri ingeriscono principalmente ferro eme, che è più facile ad assorbire del ferro non-eme
    L'acido gastrico è responsabile della riduzione del ferro dalla sua forma ferrica a quella ferrosa
    La procedura Bilroth II per l'ulcera peptica non interferisce con il normale riassorbimento del ferro
    La percentuale di ferro riassorbito nel tratto gastro-intestinale diminuisce in soggetti con anemia
    Non so rispondere

    44. Tutti i seguenti processi metabolici avvengono negli eritrociti tranne:

    La fosforilazione ossidativa
    La glicolisi
    Il ciclo dei pentosi fosfati
    La produzione di glutatione ridotto
    La produzione di lattato
    Non so rispondere

    45. Il ribosio è?

    Un aldopentoso
    Un aldotetroso
    Un chetopentoso
    Un aldoesoso
    Un chetoesoso
    Non so rispondere

    46. I Sali che si ottengono per neutralizzazione di un acido forte con una base debole danno luogo a soluzioni?

    Neutre
    Basiche
    Alcaline
    Acide
    Tampone
    Non so rispondere

    47. La gluconeogenesi puo' essere descritta come un processo che:

    e' stimolato dalla presenza di alte concentrazioni di glucosio ematico
    utilizza precursori non glucidici
    e' l' esatto inverso della glicolisi
    avviene nel cervello
    avviene nel muscolo
    Non so rispondere

    48. Una situazione di chetoacidosi è riconducibile ad elevati livelli plasmatici di

    ammoniaca
    acidi grassi
    corpi chetonici
    chetoacidi
    acido lattico
    Non so rispondere

    49. Nelle prime fasi del digiuno e fino al decimo giorno i principali processi metabolici fortemente stimolati sono:

    glicogenolisi e lipolisi
    glicogenolisi e chetogenesi
    gluconeogenesi e lipolisi
    gluconeogenesi e chetogenesi
    gluconeogenesi e glicogenolisi
    Non so rispondere

    50. Tutte le seguenti affermazioni relative agli ormoni tiroidei sono vere tranne:

    diminuiscono il consumo di ossigeno
    aumentano il metabolismo basale
    stimolano l'accrescimento e il differenziamento cellulare
    sono veicolati da proteine plasmatiche
    contengono iodio
    Non so rispondere

    51. Qual è la funzione della glicogeno fosforilasi?

    Sintesi degli acidi grassi
    Sintesi del glicogeno
    Degradazione del glicogeno
    Degradazione degli amminoacidi
    Fosforilazione della piruvato chinasi
    Non so rispondere

    52. Nella chetoacidosi diabetica, i corpi chetonici derivano dall'acetil-CoA, che a sua volta deriva da quale delle seguenti sostanze/meccanismi?

    La lipolisi
    La degradazione del colesterolo
    La beta-ossidazione degli acidi grassi
    Il piruvato
    La glicolisi
    Non so rispondere

    53. Tutte le seguenti condizioni possono indurre l'acidosi metabolica tranne:

    Intossicazione da salicilato
    Assunzione di eccesso di alcool
    Iperaldosteronismo
    Scompenso glicemico nel diabete I
    Diarrea persistente
    Non so rispondere

    54. Segnare l' enzima che interviene nella sola gluconeogenesi e non nella glicolisi:

    Glucosio-fosfato isomerasi
    Fruttosio di fosfatasi
    Enolasi
    Lattico deidrogenasi
    3-fosfogliceraldeide deidrogenasi
    Non so rispondere

    55. Qual e' l' immediato precursore metabolico nella sintesi dell' acetoacetato

    Acetoacetil-CoA
    Acetil-CoA
    Succinil-CoA
    Beta-idrossibutirril-CoA
    Idrossimetilglutaril-CoA
    Non so rispondere

    56. Quale dei seguenti enzimi e' un marker per trasporto degli elettroni?

    Glucosio-6-fosfato deidrogenasi
    Trans idrogenasi
    Succinato citocromo C-reduttasi
    Enzima malico
    Piruvato chinasi
    Non so rispondere

    57. Per la sintesi di tutti i seguenti composti e' richiesto NADPH, ad eccezione di uno, quale?

    Fosfatidilcolina
    Acidi grassi
    Colesterolo
    DNA
    Ormoni steroidei
    Non so rispondere

    58. Il precursore delle prostaglandine e':

    Acido arachidonico
    Acido linoleico
    Acido palmitico
    Acido stearico
    Acido lattico
    Non so rispondere

    59. Quale tra i seguenti composti non ha attivita' anti-ossidante?

    Vitamina C
    Vitamina E
    Vitamina A
    Vitamina K
    Glutatione
    Non so rispondere

    60. Qual e' inesatta delle seguenti risposte inerenti il ciclo tricarbossilico?

    La completa ossidazione di una molecola di piruvato richiede 5 molecole di ATP
    I carboidrati, i grassi e gli amminoacidi possono essere ossidati nel ciclo
    L' acetato puo' entrare nel ciclo solo come acetil-CoA
    Solo 2 dei 3 atomi di carbonio del piruvato sono rimossi come CO2 in un passaggio del ciclo
    Il ciclo si svolge solo in condizioni di anaerobiosi
    Non so rispondere

    61. Una deficienza di acido folico produce anemia megaloblastica macrocitica, ritardando quali delle seguenti reazioni?

    Reazioni della sintesi pirimidinica
    Conversione dell' IMP ad AMP e GMP
    Reazioni della sintesi purinica
    Conversione del DUMP a DTMP
    Riduzione del ribosio a desossiribosio
    Non so rispondere

    62. In quale lipoproteina l' apolipoproteina A1 e' presente in maggiore quantita'?

    Chilomicroni
    VLDL
    IDL
    LDL
    HDL
    Non so rispondere

    63. La tetraidrobiopterina funge da coenzima nel metabolismo di:

    Acido folico
    Fenilalanina
    Biotina
    Asparagina
    Piruvico deidrogenasi
    Non so rispondere

    64. Segnare quale enzima non partecipa alla formazione di urea:

    Ornitina carbamiltransferasi
    Arginasi
    Isocitrico deidrogenasi
    Argininsuccinico liasi
    Carbamilfosfato sintetasi
    Non so rispondere

    65. Il GRP e':

    Un enzima
    Un ormone della famiglia della bombesina
    e' un' indagine endoscopica
    e' l' acronimo per indicare una tecnica chirurgica
    e' un ormone inibente la secrezione peptica
    Non so rispondere

    66. Dei seguenti fattori quale svolge azione inibitoria sulla secrezione insulinica?

    GIP
    Acetilcolina
    Amminoacidi
    Epinefrina
    Glucosio
    Non so rispondere

    67. Quale dei seguenti amminoacidi viene incorporato interamente nella struttura dell' anello purinico?

    Acido aspartico
    Glicina
    Glutamina
    Acido glutamico
    Alanina
    Non so rispondere

    68. Il deficit delle fosforilazioni ossidative comporta le seguenti condizioni tranne una:

    Abolizione dell' attivita' mitocondriale delle ATPasi
    Abolizione dell' ossidazione del succinato nei mitocondri
    diminuzione della formazione di ATP mentre continua la respirazione
    Continua la formazione dei ATP ma cessa la respirazione
    Cessa l' attivita' cellulare
    Non so rispondere

    69. Dei seguenti fattori quale svolge azione inibitoria sulla secrezione del glucagone?

    Digiuno
    Cortisolo
    Ipoglicemia
    Somatostatina
    Epinefrina
    Non so rispondere

    70. L' alfa-amanitina, principio tossico del fungo Amanita Phalloides, e' un inibitore della:

    Sintesi proteica
    Sintesi dell' RNA messaggero
    Sintesi del DNA
    Sintesi delle glicoproteine
    Sintesi dell' adenosina
    Non so rispondere

    71. La gluconeogenesi puo' partire da tutti i seguenti composti, ad eccezione di:

    Acido ossalacetico
    Acido piruvico
    Propionil-CoA
    Acido idrossibutirrico
    Acido alfa-chetoglutarico
    Non so rispondere

    72. In cosa gioca un ruolo essenziale la vitamina K?

    Prevenire le trombosi
    Biosintesi della protrombina e della proconvertina
    Mentenimento dell' integrita' della retina
    Prevenire la stasi biliare
    Trasporto di elettroni
    Non so rispondere

    73. La placenta umana è:

    Emocoriale
    Diffusa
    Zonale
    Sindesmocoriale
    Endoteliocoriale
    Non so rispondere

    74. Le cellule di Purkinje sono:

    cellule inibitorie
    cellule eccitatorie
    l'origine delle fibre rampicanti
    interneuroni della corteccia cerebellare
    cellule di output delle corteccia motoria primaria
    Non so rispondere

    75. I riflessi a partenza dai fusi neuromuscolari:

    determinano contrazione dei muscoli antagonisti dell'arto omolaterale
    determinano rilasciamento dei muscoli antagonisti dell'arto omolaterale
    determinano rilasciamento di tutti i muscoli dell'arto controlaterale
    determinano contrazione di tutti i muscoli dell'arto controlaterale
    determinano iporeflessia
    Non so rispondere

    76. Quale dei seguenti processi viene precocemente attivato nel corso del digiuno?

    l'anabolismo proteico
    il catabolismo proteico
    la glicogenolisi
    la chetogenesi
    l'ossidazione cerebrale dei corpi chetonici
    Non so rispondere

    77. Tutte le seguenti affermazioni riguardanti il circolo linfatico sono corrette, tranne:

    aumenta la pressione oncotica interstiziale
    riassorbe le proteine dall'interstizio
    riassorbe il fluido interstiziale
    riassorbe i grassi a catena lunga
    riduce la probabilità di edema
    Non so rispondere

    78. Quale dei seguenti meccanismi è importante per l'escrezione renale di ioni H+?

    combinazione degli idrogenioni con gli ioni Cl- a formare HCl
    combinazione degli idrogenioni con il bicarbonato, catalizzata dall'enzima anidrasi carbonica
    combinazione degli idrogenioni con l'ammoniaca a formare ioni ammonio
    tamponamento degli H+ da parte dell'acetato
    secrezione di ioni idrogeno e di ioni solfato sotto forma di acido solforico
    Non so rispondere

    79. Il volume di gas espirato in un minuto equivale approssimativamente a :

    6-8 litri
    9-11 litri per m2
    2- 3 litri
    12-14 litri
    15-20 litri
    Non so rispondere

    80. Il rene partecipa alla regolazione dell'equilibrio acido-base:

    stabilizzando la concentrazione del bicarbonato nel plasma ed eliminando ioni idrogeno
    filtrando l'ammoniaca
    scambiando gli ioni idrogeno con gli ioni cloro
    riassorbendo aminoacidi
    eliminando acqua in eccesso
    Non so rispondere

    81. Nell'elettrocardiogramma:

    'intervallo RT corrisponde alla durata del potenziale d'azione nelle cellule del miocardio ventricolare
    l'onda T è dovuta alla depolarizzazione dei ventricoli
    l'intervallo PR corrisponde alla propagazione negli atri dell'onda di depolarizzazione
    l'onda T coincide con la diastole ventricolare
    il complesso QRS segue alla contrazione dei ventricoli
    Non so rispondere

    82. Quale dei seguenti fattori spiega meglio un aumento della velocità di filtrazione glomerulare?

    Un aumento della pressione colloidosmotica del plasma
    Un aumento della pressione idrostatica nella capsula di Bowman
    Un aumento della pressione idrostatica nei capillari glomerulari
    Una diminuzione della pressione netta di filtrazione
    Una vasocostrizione dell'arteriola afferente
    Non so rispondere

    83. Una diminuzione del volume ematico determina:

    aumento della pressione arteriosa
    riduzione della pressione media di riempimento
    aumento della gittata cardiaca
    aumento dell'escrezione renale di liquidi
    diuresi pressoria
    Non so rispondere

    84. Riguardo agli scambi di liquido tra capillari e tessuti interstiziali, quale delle seguenti affermazioni e' falsa:

    gli scambi di liquido tra capillari e tessuti interstiziali dipendono dalle pressioni idrostatiche ed osmotiche di sangue ed interstizio
    il plasma ed il liquido interstiziale differiscono solo nella loro concentrazione proteica
    il flusso netto dipende dalla conduttanza
    il flusso netto dipende dalla resistivita' della membrana che e' indice della facilita' con cui i liquidi attraversano la membrana
    gli scambi dipendono dalle pressioni che promuovono i flussi in filtrazione ed in assorbimento
    Non so rispondere

    85. I movimenti rapidi si differenziano da quelli di inseguimento lento perchè:

    sono servocontrollati durante l'esecuzione
    seguono la seguenza temporale di attivazione delle unità piccole e grandi
    sono predefiniti e solo parzialmente controllabili durante la esecuzione
    non sono mai pre-definiti
    non sono né pre-definiti, né servocontrollati
    Non so rispondere

    86. Tutti i seguenti rappresentano composti dalla bile, tranne:

    acidi biliari
    pigmenti biliari
    lipasi
    colesterolo
    acqua
    Non so rispondere

    87. Il periodo di refrattarietà assoluta che in un nervo segue il potenziale d'azione è dovuto:

    ad una inattivazione della corrente del potassio
    ad un aumento della permeabilità della membrana per il potassio
    ad una inattivazione della corrente del sodio
    ad una inattivazione della corrente del cloro
    nessuna di queste risposte è corretta
    Non so rispondere

    88. Il glucosio filtrato dal glomerulo viene riassorbito nel:

    segmento spesso dell'ansa di Henle
    tubulo contorto prossimale
    la branca discendente dell'ansa di Henle
    la branca ascendente dell'ansa di Henle
    tubulo contorto distale
    Non so rispondere

    89. La curva di tolleranza al glucosio è normale quando:

    Livelli di glicemia 2-3 ore dopo aver ingerito glucosio sono tornati ai livelli basali
    Livelli di glicemia 5-6 ore dopo aver ingerito glucosio sono inferiori ai livelli basali
    E' presente glicosuria nella prima ora
    Un picco massimo di glicemia che supera i 150 mg/d
    Raggiunto il picco massimo, non si ha calo alle 2 ore
    Non so rispondere

    90. Su quale struttura cellulare é localizzato il recettore degli ormoni tiroidei?

    nucleo
    membrana basale
    mitocondri
    ribosomi
    lisosomi
    Non so rispondere

    91. L'effetto dell'ADH sul rene è quello di aumentare

    il volume delle urine
    la permeabilità dei tubuli distali all'acqua
    il flusso di filtrazione glomerulare
    il riassorbimento di acqua a livello del tubulo prossimale
    l'escrezione dell'acqua
    Non so rispondere

    92. Il riempimento ventricolare:

    dipende soprattutto dalla contrazione degli atri
    si verifica durante la fase di rilasciamento isometrico dei ventricoli
    dipende dal ritorno venoso
    non si verificherebbe se la pressione atriale non fosse maggiore della pressione atmosferica
    è indipendente dal ritorno venoso
    Non so rispondere

    93. Le ovaie sono situate:

    Nella piccola pelvi davanti alla articolazione sacro-iliaca
    Nella grande pelvi
    Nel pavimento della piccola pelvi
    Davanti alla vescica urinaria
    Nella grande pelvi in posizione retroperitoneale
    Non so rispondere

    94. In quali delle seguenti circostanze si verifica una minore capacità di cedere ossigeno ai tessuti?

    se diminuisce la temperatura del sangue
    in caso di ritenzione di CO2
    durante l'acidosi
    se aumenta la produzione del 2,3-DPG
    in nessuna circostanza
    Non so rispondere

    95. L'apice del cono midollare (midollo spinale) arriva a livello della vertebra:

    Seconda sacrale
    Quinta lombare
    Seconda lombare
    Dodicesima toracica
    Settima cervicale
    Non so rispondere

    96. Durante la respirazione tranquilla, all'inizio dell'inspirazione la pressione intrapleurica è pari a circa -4mm Hg (in relazione alla pressione atmosferica). Col proseguire dell'inspirazione, la pressione intrapleurica può raggiungere il valore di circa:

    -8mm Hg
    -1mm Hg
    0mm Hg
    +1mm Hg
    +6mm Hg
    Non so rispondere

    97. Il riassorbimento da parte dei tubuli renali di una sostanza filtrabile ha più probabilità di essere attivo che passivo se:

    * la sua concentrazione nel liquido tubulare è inferiore a quella nel sangue capillare peritubulare
    il suo valore di clearance è inferiore a quello dell'inulina
    il suo valore di clearance è inferiore a quello della creatinina endogena
    la sua clearance è inferiore a quella del glucosio
    il rene viene raffreddato
    Non so rispondere

    98. La percezione nocicettiva e' mediata dalle fibre:

    A-delta
    A-beta e A-delta
    A-delta e C
    C
    A-beta e C
    Non so rispondere

    99. Si può affermare che le cellule dei tubuli renali secernono una sostanza nel lume tubulare se:

    il valore di clearance per la sostanza è superiore a 300mL/min
    la quantità di sostanza nell'urina aumenta se vengono bloccati i sistemi enzimatici tubulari
    la sua concentrazione aumenta man mano che attraversa il tubulo contorto prossimale
    non viene escreta
    la sua concentrazione nel plasma è superiore a quella nell'urina
    Non so rispondere

    100. La creatinina a livello renale:

    viene tutta filtrata e tutta riassorbita
    viene filtrata mantenendo il valore di concentrazione plasmatici e viene tutta secreta
    viene filtrata mantenendo il valore di concentrazione plasmatica e non viene né riassorbita né secreta
    viene completamente eliminata nell'ultrafiltrato a livello del glomerulo
    non viene filtrata
    Non so rispondere

    101. Il riflesso peristaltico o riflesso mioenterico è un'onda di costrizione viaggiante. Tutte le seguenti affermazioni sono errate tranne:

    essa è prodotta dalla contrazione della muscolatura circolare preceduta dalla contrazione della muscolatura longitudinale
    essa è prodotta dalla contrazione della muscolatura longitudinale preceduta dalla contrazione della muscolatura circolare
    essa è prodotta dalla contrazione simultanea della muscolatura circolare e longitudinale
    essa consiste in una alternanza di rilasciamenti e contrazioni prevalentemente a carico della muscolatura circolare
    essa consiste in una alternanza di rilasciamenti e contrazioni prevalentemente a carico della muscolatura longitudinale
    Non so rispondere

    102. Qual è lo stimolo cui sono più sensibili i chemocettori carotidei?

    l'ipocapnia
    l'alcalosi respiratoria
    l'alcalosi metabolica
    l'ipercapnia
    l'ipossiemia
    Non so rispondere

    103. La determinazione del Metabolismo Basale si effettua:

    Determinando la composizione centesimale della dieta
    Determinando il quoziente respiratorio e la quantità di cibo ingerita
    Determinando il solo quoziente respiratorio non proteico
    Misurando la temperatura rettale in condizioni basali
    Determinando il consumo di ossigeno e il quoziente respiratorio
    Non so rispondere

    104. Quale tra i seguenti è il tessuto più sensibile ad un insulto ischemico ?

    cute
    muscoli
    terminazioni nervose
    tessuto adiposo
    vasa vasorum
    Non so rispondere

    105. Riguardo la curva di dissociazione dell'emoglobina e' vero che:

    in corso di ipossia ipossica il punto arterioso si trova spostato piu' in basso sulla curva di dissociazione dell'emoglobina
    il 2,3 difosfoglicerato, metabolita del processo della glicolisi, sposta la curva a destra
    un aumento della temperatura, dell'acidita', e della pressione parziale di CO2, spostano la curva verso sinistra causando così una maggior liberazione di ossigeno ai tessuti
    il 2,3 difosfoglicerato, metabolita del processo della lipolisi, sposta la curva a destra
    nella curva di dissociazione dell'emoglobina per l'ossigeno in l'ordinata rappresenta la PO2 espressa in mmHg mentre le ascisse riportano il grado di saturazione percentuale dell'Hb o la corrispondente quantita' di ossigeno trasportato in 100 ml di sangue con una concentrazione media di Hb di 15g per 100 ml di sangue
    Non so rispondere

    106. Tutte le seguenti affermazioni relative alla capacità di diffusione dei gas attraverso la membrana alveolo-capillare ( M.A.C.) di un soggetto normale sono corrette, tranne:

    L'ossigeno e l'anidride carbonica attraversano la M.A.C. per un processo di semplice diffusione fisica
    la velocità di diffusione è correlata al gradiente delle pressioni parziali dei gas ai lati della M.A.C.
    a riposo, la diffusione dell'ossigeno dall'ambiente alveolare a quello capillare si completa in una frazione di tempo che corrisponde ad circa 1/3 del tempo del transito capillare dell' eritrocita
    in condizioni di normalità, la differenza tra la p02 alveolare e quella capillare, prima dello scambio è pari a circa 30 mmHg
    in condizioni normali la pressione parziale dell'ossigeno alveolare è sovrapponibile a quella del sangue alla fine del capillare polmonare
    Non so rispondere

    107. Il riflesso miotatico origina da:

    gli organi muscolo-tendinei di Golgi
    nocicettori della cute
    meccanocettori periarticolari
    fusi neuromuscolari
    la placca neuromuscolare
    Non so rispondere

    108. I muscoli in rapporto con la faccia posteriore del rene sono:

    Muscoli diaframma, psoas, quadrato dei lombi e trasverso dell'addome
    Muscoli psoas e quadrato dei lombi
    Muscoli quadrato dei lombi e diaframma
    Muscoli quadrato dei lombi e trasverso
    Muscoli quadrato dei lombi, psoas e trasverso
    Non so rispondere

    109. La sintomatologia di una malattia cerebellare include

    paralisi muscolare
    perdita della sensibilità articolare
    dismetria
    midriasi
    alterazione del ritmo alfa
    Non so rispondere

    110. Tutte le seguenti affermazioni riguardanti i tubuli contorti prossimali sono corrette, tranne:

    riassorbono sodio e bicarbonato
    riassorbono la maggior parte dell'acqua e dei sali del filtrato glomerulare
    riassorbono tutto il glucosio del filtrato glomerulare
    contengono cellule juxtaglomerulari che secernono renina
    riassorbono tutti gli aminoacidi del filtrato glomerulare
    Non so rispondere

    111. Tutte le seguenti affermazioni sulla conduzione del potenziale d'azione cardiaco sono corrette, tranne:

    dipende dalla presenza di gap junctions tra cellule cardiache adiacenti
    e' più veloce in fibre di diametro maggiore
    ha la massima velocità nel nodo atrio-ventricolare
    ha la massima velocità nelle fibre del sistema His-Purkinje
    dipende dall'intensità delle correnti elettrotoniche
    Non so rispondere

    112. L'insufficienza della valvola aortica causa:

    una diminuzione della gittata sistolica sinistra
    atrofia ventricolare
    riduzione del volume ventricolare sinistro
    un aumento della pressione differenziale
    riduzione della pressione massima arteriosa
    Non so rispondere

    113. Durante la respirazione tranquilla, all'inizio dell'inspirazione la pressione intrapleurica è circa pari a -4 mmHg (in relazione alla pressione atmosferica). Col proseguire dell'inspirazione, la pressione intrapleurica raggiunge, approssimativamente, il valore di:

    -1 mmHg
    0 mmHg
    -8 mmHg
    +1 mmHg
    -23 mmHg
    Non so rispondere

    114. Quali delle seguenti circostanze non causa aumento della filtrazione a livello capillare?

    costrizione delle venule postcapillari
    diminuzione della concentrazione plasmatica delle proteine
    ostruzione linfatica
    costrizione delle arteriole precapillari
    aumento delle proteine interstiziali
    Non so rispondere

    115. La stimolazione simpatica a livello cardiaco determina:

    riduzione della frequenza cardiaca
    riduzione della velocità di conduzione nel nodo atrio-ventricolare
    aumento della contrattilità
    riduzione della gittata cardiaca
    blocco atrio-ventricolare
    Non so rispondere

    116. La clearance di una sostanza A è inferiore alla clearance dell'inulina. Tutte le seguenti affermazioni sono corrette, tranne:

    la sostanza A viene filtrata e riassorbita
    la sostanza A è all'interno dei globuli rossi
    la sostanza A è in parte soggetta a secrezione
    la sostanza A non è filtrata
    la sostanza A è legata a proteine
    Non so rispondere

    117. L'energia immediatamente disponibile per la contrazione muscolare si libera per:

    ossidazione dei carboidrati
    fosforilazione dell'ADP
    ossidazione dei trigliceridi
    idrolisi dell'ATP
    ossidazione dell'acido lattico
    Non so rispondere

    118. Il quoziente respiratorio più alto si ha con prevalenza nella dieta di

    lipidi
    glucidi
    protidi
    non dipende dal tipo di alimentazione
    vitamine
    Non so rispondere

    119. In caso di aumento del rapporto ventilazione-perfusione di un'unità polmonare si verifica:

    aumento della pO2 alveolare e riduzione della pCO2
    aumento della pO2 e pCO2 alveolare
    la pO2 e la pCO2 alveolari non variano
    diminuzione della pO2 alveolare ed aumento della pCO2
    diminuzione della pO2 e pCO2 alveolare
    Non so rispondere

    120. Nei pazienti con ridotta capacità di diffusione per l'O2, raramente si riscontra anche ritenzione di CO2. Perchè?

    La CO2 è più diffusibile rispetto all'O2
    La produzione di CO2 da parte dei tessuti si riduce
    Il gradiente transcapillare per la CO2 è più elevato
    La carbossiemoglobina lega CO2 in eccesso
    L'emoglobina lega più O2
    Non so rispondere

    121. Il vettore medio QRS nell'elettrocardiografia:

    definisce l'orientamento dell'asse elettrico del cuore
    definisce la velocità di attivazione ventricolare
    riflette la depolarizzazione atriale
    ha una direzione normale di -60°
    viene calcolato valutando la durata del QRS
    Non so rispondere

    122. Quale delle seguenti strutture produce la renina ?

    cellule granulari
    cellule intercalate
    macula densa
    podociti
    cellule cromoaffini
    Non so rispondere

    123. Il volume residuo:

    è il volume di gas che rimane nei polmoni dopo una espirazione piena
    in un adulto maschio è in media 3-5 litri
    diminuisce con l'età
    può essere misurato in spirometria
    non contiene anidride carbonica
    Non so rispondere

    124. Quale delle seguenti variazioni delle forze di Starling incrementa il riassorbimento di acqua e sodio nel tubulo contorto prossimale?

    aumento della pressione idrostatica del capillare
    aumento della pressione oncotica del capillare
    riduzione della pressione oncotica del capillare
    riduzione della permeabilità del capillare peritubulare al sodio e all'acqua
    aumento dell'ADH
    Non so rispondere

    125. La stimolazione dei chemorecettori del corpo carotideo prodotta da un'ipossia produce:

    aumento della ventilazione polmonare
    riduzione della pressione arteriosa
    non modifica la pressione e il volume corrente
    riduzione della frequenza respiratoria
    riduzione della ventilazione polmonare
    Non so rispondere

    126. Quali sono gli effetti dell' aumento della pO2 sul trasporto della CO2?

    spostamento della curva di dissociazione della carboaminoemoglobina a sinistra ed aumento del bicarbonato
    spostamento della curva di dissociazione della carboaminoemoglobina a destra e riduzione del bicarbonato
    non influenza il trasporto della CO2
    aumenta il trasporto di CO2
    spostamento della curva di dissociazione della carboaminoemoglobina a destra ed aumento del bicarbonato
    Non so rispondere

    127. La più frequente forma d'ipertensione arteriosa è:

    L'ipertensione reno-vascolare
    L'ipertensione essenziale
    L'ipertensione da m. di Cushing
    L'ipertensione nella s. di Conn
    L'ipertensione neurogena
    Non so rispondere

    128. Tutti i seguenti volumi polmonari possono essere misurati con un semplice spirometro, tranne:

    capacità vitale
    volume residuo
    volume corrente
    volume di riserva inspiratoria
    volume di riserva espiratorio
    Non so rispondere

    129. A livello renale, l'aldosterone:

    agisce soprattutto nel tubulo prossimale
    stimola la produzione di renina
    aumenta il riassorbimento del sodio e la secrezione del potassio
    influenza il riassorbimento di calcio e l'escrezione dei fosfati
    aumenta il riassorbimento di potassio
    Non so rispondere

    130. Lo stimolo per l'iperventilazione in alta quota é rappresentato da:

    basso pH
    bassa pressione parziale di ossigeno
    scarso bicarbonato nel sangue
    ridotta concetrazione di idrogenioni nel sangue
    elevati livelli di CO2 alveolari
    Non so rispondere

    131. Gli eritrociti:

    sono i maggiori responsabili della viscosità del sangue
    dopo l'espulsione del nucleo non hanno più bisogno di energia
    si rigonfiano e "scoppiano" quando messi in sospensione in una soluzione ipertonica rispetto al plasma
    hanno una membrana plasmatica impermeabile agli anioni
    sono più grandi nel sangue arterioso che in quello venoso
    Non so rispondere

    132. Quale delle seguenti riguardanti il paratormone è corretta:

    detemina ipercalcemia
    è prodotto dalla tiroide
    aumenta dopo una frattura
    aumenta il rilassamento renale dei fosfati
    diminuisce la secrezione dei bicarbonati
    Non so rispondere

    133. Il trasporto massimo renale per una qualsiasi sostanza é definito come il valore massimo di:

    GFR
    secrezione urinaria
    riassorbimento o secrezione tubulare
    clearance renale
    quantità di sostanza filtrata dai glomeruli al minuto
    Non so rispondere

    134. Quale tra le seguenti condizioni interessa la circolazione coronarica durante il ciclo cardiaco?

    Nessuna modificazione di flusso
    Arresto del flusso nell'arteria coronaria di sinistra all'inizio della sistole
    Diminuzione consistente di flusso durante la diastole
    Aumentato del flusso nel seno coronarico durante la diastole
    Arresto del flusso alla fine della sistole
    Non so rispondere

    135. La resistenza al flusso in un vaso è

    direttamente proporzionale al raggio
    direttamente proporzionale al quadrato del raggio
    inversamente proporzionale al quadrato del raggio
    inversamente proporzionale al cubo del raggio
    inversamente proporzionale alla quarta potenza del raggio
    Non so rispondere

    136. Se aumenta lo spazio morto fisiologico del polmone senza che vi sia alcuna risposta ventilatoria:

    aumenta la pO2 alveolare
    aumenta la pCO2 alveolare
    non varia la pCO2 alveolare
    non varia né la pO2 e pCO2 alveolare
    diminuisce la pO2 alveolare
    Non so rispondere

    137. La capacità di rendere l'urina iper-osmotica rispetto al plasma dipende:

    dal glomerulo
    dal tubulo contorto prossimale
    dall'ansa di Henle
    dal tubulo contorto distale
    da tutte le strutture elencate
    Non so rispondere

    138. I recettori adrenergici alfa:

    non sono coinvolti nel restringimento delle arteriole cutanee
    sono coinvolti nell'aumento di frequenza del cuore indotto da noradrenalina
    sono stimolati da noradrenalina e adrenalina
    si possono distinguere al microscopio elettronico dai recettori beta
    sono insensibili agli effetti dei farmaci
    Non so rispondere

    139. Tutte le seguenti affermazioni relative ai macrofagi sono corrette, tranne:

    derivano dai monociti che , abbandonando il circolo, assumono caratteristiche specifiche nei vari parenchimi di insediamento
    partecipano a molti processi infiammatori e immunologici tramite i loro recettori e la secrezione di sostanze specifiche
    sono cellule effettrici nel processo di eliminazione dei microrganismi intracellulari
    elaborano l'antigene da presentare ai linfociti e modulano la risposta linfocitaria tramite i prodotti di secrezione
    producono immunoglobuline solubili coinvolte nei processi autoimmuni
    Non so rispondere

    140. Il flusso di filtrazione glomerulare viene ridotto da ciascuno dai seguenti fattori, tranne:

    la costrizione dell'arteriola afferente
    l'ipoalbuminemia
    la sclerosi glomerulare
    l'ostruzione dell'uretere
    l'aumento della pressione intracapsulare del rene
    Non so rispondere

    141. Lo fase precoce dello sviluppo di edema polmonare interstiziale è legato a:

    aumento della permeabilità ai soluti dell'endotelio polmonare
    aumento della pressione arteriosa sistemica
    modificazioni strutturali della parete alveolo-capillare
    sovrasaturazione del sistema linfatico drenante
    deposizione di collagene ed acido ialuronico nella matrice interstiziale
    Non so rispondere

    142. La pressione endopleurica è più negativa a livello del/della:

    volume residuo
    capacità funzionale residua
    volume corrente
    capacità polmonare totale
    la sua negatività non varia
    Non so rispondere

    143. Il recettore dell'ormone della crescita presenta omologia di struttura con quella dell'ormone:

    tireotropo
    prolattina
    follicolostimolante
    insulin like growth factor (IGF)
    somatostatina
    Non so rispondere

    144. L'ipotiroidismo provoca:

    Insonnia
    Iperidrosi
    Irsutismo
    Tachicardia
    Ipotermia
    Non so rispondere

    145. Durante una inspirazione, man mano che il diaframma ed i muscoli intercostali esterni si contraggono, la pressione endopleurica diviene:

    uguale a zero
    più positiva
    più negativa
    uguale alla pressione endoalveolare
    uguale alla pressione atmosferica
    Non so rispondere

    146. Per quali valori di pO2 inizia la risposta ventilatoria da parte dei chemocettori, se la pCO2 può variare?

    40 mmHg
    60 mmHg
    20 mmHg
    80 mmHg
    100 mmHg
    Non so rispondere

    147. La capacità di diffusione dell'ossigeno nei polmoni è influenzata da:

    spessore della membrana alveolare
    volume relativo degli eritrociti nei capillari alveolari
    affinità dell'emoglobina per l'ossigeno
    tono della muscolatura liscia bronchiale
    dimensioni dei globuli rossi
    Non so rispondere

    148. Il terzo ed il quarto tono cardiaco:

    il terzo tono si situa circa a meta' della diastole, mentre il quarto e' alla fine
    possono verificarsi sia in sistole che in diastole
    sono presenti solo in caso di esercizio fisico sovra massimale
    dipendono dalla vibrazione delle pareti ventricolari con regime di flusso turbolento durante la fase iniziale dell'efflusso di sangue
    il terzo e' causato dallo schiocco di chiusura delle valvole atrioventricolari e dalla contemporanea apertura delle valvole semilunari mentre il quarto si verifica per la vibrazione delle pareti ventricolari con regime di flusso turbolento durante la fase iniziale dell'efflusso di sangue
    Non so rispondere

    149. La contrazione del diaframma:

    è essenziale per una ventilazione polmonare compatibile con la vita
    comporta un aumento del gradiente di pressione tra l'interno degli alveoli e lo spazio intrapleurico
    cessa se il midollo spinale subisce un trauma a livello della settima vertebra cervicale
    non ha alcuna funzione nella inspirarione
    favorisce la espirazione
    Non so rispondere

    150. L'insulina:

    è un ormone steroide
    la sua secrezione è sotto il controllo ipofisario
    facilita l'ingresso del glucosio nelle fibre muscolari
    innalza la glicemia
    favorisce la glicogenolisi
    Non so rispondere

    151. Valori di clearence renale maggiori a 127 ml/min si riferiscono a sostanze:

    solo secrete
    solo filtrate
    filtrate e riassorbite
    filtrate e secrete
    non filtrate
    Non so rispondere

    152. I valori del sangue arterioso sono: pH=7,21, PCO2=60mmHg e HCO3- plasmatico=23mEq/litro. Che tipo di alterazione dell'equilibrio acido-base è presente?

    acidosi metabolica
    acidosi metabolica mista con acidosi respiratoria
    acidosi metabolica mista con alcalosi respiratoria
    acidosi respiratoria
    alcalosi respiratoria
    Non so rispondere

    153. Quale delle seguenti funzioni è svolta dai chemocettori centrali?

    stimolare i centri respiratori per effettuare l'inspirazione
    inibire i centri respiratori in presenza di acidoso del liquido extracellulare (LEC)
    stimolare i centri respiratori in presenza di alcalosi del liquido extracellulare (LEC)
    stimolare i centri respiratori ad effettuare una espirazione
    stimolare i centri nervosi dei glomi carotidei
    Non so rispondere

    154. Con l'eccezione della succinico deidrogenasi, gli enzimi del ciclo di Krebs si trovano :

    Nella membrana mitocondriale esterna
    Nello spazio intermembranoso
    Nella membrana mitocondriale interna
    Nella matrice mitocondriale
    Nelle cristae mitocondriali
    Non so rispondere

    155. Un gamma-motoneurone:

    viene inibito da impulsi che gli giungono dai gamma-motoneuroni
    invia gli impulsi al muscolo scheletrico ma non ad altri neuroni
    innerva spesso più di una fibra muscolare
    invia impulsi alla stessa velocità di un motoneurone postgangliare del sistema nervoso autonomo
    può inviare impulsi che fanno rilassare il muscolo scheletrico
    Non so rispondere

    156. Il muscolo cardiaco non può produrre una contrazione di tipo tetanico perchè:

    il lungo periodo refrattario assoluto impedisce che il muscolo possa essere nuovamente stimolato mentre si sta ancora contraendo
    il potenziale d'azione viaggia troppo lentamente attraverso il sistema di conduzione per ristimolare il muscolo
    la contrazione è possibile solo quando il cuore è pieno di sangue
    il sistema nervoso autonomo blocca i potenziali d'azione rapidi
    il sistema nervoso autonomo sblocca i potenziali d'azione rapidi
    Non so rispondere

    157. Quale delle seguenti condizioni metaboliche comportano un aumento del rischio di eventi Trombotici?

    fenilchetonuria
    omocisteinemia
    iperuricemia
    ipercalcemia
    ipernatremia
    Non so rispondere

    158. Quale tecnica immunologica viene usata per la diagnosi del Treponema?

    Reazione di Widal
    Reazione di Wassermann
    Test di Coombs
    Reazione di Barrit
    Reazione di Kovacs
    Non so rispondere

    159. La lesione cerebellare nell'uomo non comporta:

    tremore nel movimento volontario
    tremore a riposo
    dismetria
    ipotonia
    astenia
    Non so rispondere

    160. Il feedback glomerulo-tubulare consente di:

    aumentare la pressione arteriosa
    aumentare il volume del filtrato glomerulare in risposta agli aumenti della pressione arteriosa
    mantenere costante la pressione arteriosa
    mantenere costante il volume del filtrato glomerulare
    aumentare l'osmolarità del filtrato glomerulare
    Non so rispondere

    161. Il tremore che è causato da una lesione cerebellare è facilmente riconoscibile da quello causato dalla perdita dei tratti nigrostriati dopaminergici, in quanto il primo

    è presente a riposo
    è diminuito durante l'attività
    si manifesta solo durante movimenti volontari
    la sua manifestazione è molto regolare
    la sua ampiezza rimane costante durante movimenti volontari
    Non so rispondere

    162. Il riflesso da stiramento permette di mantenere costante:

    il carico tendineo
    la velocità di contrazione muscolare
    la lunghezza muscolare
    il lavoro muscolare
    la forza muscolare
    Non so rispondere

    163. Perché elevati livelli di troponina dovrebbero indicare la presenza di danno cardiaco

    la troponina è una proteina specifica del muscolo cardiaco quindi un valore elevato di essa indica lesione cellulare
    la troponina è un prodotto dell'infiammazione del pericardio
    il tasso aumentato deriva da una stimolazione della sintesi della proteina come tentativo di riparo delle fibre cardiache
    la troponina è una tipica proteina dei tre tipi di muscolo muscolari quindi un suo eccesso indica la presenza di un danno generico del tessuto muscolare
    La troponina non è un marker credibile di danno del miocardio
    Non so rispondere

    164. La frazione di eiezione delle cavità ventricolari miocardiche è un valore numerico espresso in percentuale che si ottiene calcolando:

    la differenza tra il volume telediastolico e il volume telesistolico
    la differenza tra il volume telesistolico e quello protodiastolico
    il rapporto tra il volume telesistolico e quello telediastolico
    il rapporto tra la differenza del volume telediastolico e telesistolico e il volume telediastolico stesso
    il rapporto tra la differenza del volume protodiastolico e telesistolico e il volume protodiastolico stesso
    Non so rispondere

    165. Il secondo tono cardiaco corrisponde a:

    inizio sistole ventricolare
    inizio diastole isotonica
    fine diastole ventricolare
    fine sistole ventricolare
    chiusura delle valvole atrio-ventricolari
    Non so rispondere

    166. Perché chi fuma ha una maggiore incidenza di infezioni respiratorie?

    a ristagno dell'aria con conseguente accumulo di carica batterica
    il fumo delle sigarette paralizza le ciglia dell'epitelio che spostano detriti e muco fuori dalle vie aeree
    Il fumo delle sigarette induce irritazione della mucosa con conseguente aumento della secrezione e sintomatologia ostruttiva
    Il fumo delle sigarette, coinvolgendo anche particelle d'aria in stasi porta ad un aumento di carica batterica
    Il fumo induce in pazienti con bronchite cronica una così detta risposta infiammatoria secondaria in grado di innescare un processo degenerativo a valle
    Non so rispondere

    167. Tutte le seguenti affermazioni relative alla resistenza delle vie aeree in un soggetto normale, non fumatore sono corrette, tranne:

    la resistenza aumenta a flussi elevati
    la resistenza delle vie aeree è da attribuire per l'80% ai bronchioli di diametro inferiore ai 2 mm
    la resistenza delle vie aeree è da attribuire prevalentemente ai bronchi di medio calibro
    la resistenza delle vie aeree è maggiore durante l'espirazione che durante l'inspirazione
    la resistenza è maggiore a volumi polmonari ridotti
    Non so rispondere

    168. Come agisce la penicillina?

    Sulla sintesi della parete batterica
    Sulla sintesi del RNA
    Sulla sintesi proteica
    Sulla sintesi della membrana batterica
    Sulla sintesi dei ribosomi
    Non so rispondere

    169. Che cosè la glucotossicità?

    azione tossica del glucosio sul tessuto nervoso centrale
    la mancata risposta alla somatostatina
    l_incapacità della beta cellula a traslocare i glucotrasportatori
    azione tossica del glucosio sulle cellule muscolari
    tutte le altre risposte indicate
    Non so rispondere

    170. La secrezione gastrica:

    consiste nella immissione nel lume gastrico di una soluzione contenente solo acido cloridrico ed enzimi
    è inibita dall'ormone gastrina
    è facilitata dall'ortosimpatica
    è facilitata dal parasimpatico
    è inibita dall'istamina
    Non so rispondere

    171. Durante un esercizio massimale al cicloergometro, il flusso ematico agli arti in esercizio

    aumenta
    si riduce
    rimane invariato
    varia in relazione al tipo di fibre muscolare
    nessuna delle risposte indicate è corretta
    Non so rispondere

    172. La tendenza del flusso alla turbolenza aumenta con il diminuire di:

    velocità del sangue
    numero di Reynolds
    densità del sangue
    viscosità del sangue
    volume plasmatico
    Non so rispondere

    173. La distensibilità toraco-polmonare aumenta per:

    volumi polmonari bassi
    volumi polmonari medi
    volumi polmonari alti
    riduzione dell'elasticità polmonare
    non è influenzata dai volumi polmonari
    Non so rispondere

    174. La mancanza del surfactante, come per esempio accade nella sindrome infantile da distress respiratorio, risulta in:

    un aumento della compliance
    nella stabilizzazione del volume alveolare
    un aumento della forza retrattile dei polmoni
    una riduzione della differenza alveolo - arteriosa di PO2
    una diminuzione delle forze di filtrazione nei capillari polmonari
    Non so rispondere

    175. Nel sangue l'anidride carbonica è trasportata:

    in combinazione con l'emoglobina
    come carbossiemoglobina
    esclusivamente in soluzione fisica nel plasma
    solo nei globuli rossi
    solo nei globuli bianchi
    Non so rispondere

    176. Il flusso coronarico:

    Non è regolato da fattori locali
    Si verifica soprattutto in sistole
    Si verifica soprattutto in diastole
    Si verifica sia in sistole che in diastole
    Dipende dalla pressione arteriosa
    Non so rispondere

    177. Una diminuzione della natriemia:

    Nelle fasi iniziali può provocare un aumento della eccitabilità nervosa
    Si accompagna a edema
    Può essere provocata dall'insufficienza cortico-surrenalica
    Si può compensare somministrando ormone antidiuretico
    È caratterizzata dalla comparsa di tetania
    Non so rispondere

    178. La riduzione del carico di Na a livello della macula densa provoca effetti che portano a:

    costrizione della arteriola afferente e dilatazione della efferente
    dilatazione della arteriola afferente e costrizione della efferente
    riassorbimento dai Na a livello del tubulo contorto distale
    costrizione di arteriola efferente ed afferente
    dilatazione dell'arteriola afferente e efferente
    Non so rispondere

    179. La contrattilità del miocardio è incrementata dall'aumento di tutti i seguenti fattori eccetto che:

    concentrazione delle catecolamine
    scarica simpatica
    calcio
    concentrazione idrogenionica
    digitale
    Non so rispondere

    180. Il salto pressorio che garantisce la filtrazione glomerulare è intorno a:

    35 mmHg
    30 mmHg
    25 mmHg
    10 mmHg
    5 mmHg
    Non so rispondere

    181. Hanno o possono avere funzione strutturale i seguenti principi nutritivi tranne uno:

    proteine
    lipidi
    oligoelementi
    acqua
    glicidi
    Non so rispondere

    182. La legge che definisce i flussi di liquido tra il capillare e l'interstizio:

    Legge di Starling
    Legge di Poiseuille
    Legge di Laplace
    Legge di Bernulli
    Legge di Nerst
    Non so rispondere

    183. Quale delle seguenti molecole può attraversare la membrana per semplice diffusione:

    una molecola di ossigeno
    una molecola proteica ionica
    una molecola di acqua
    uno ione potassio
    un acido grasso
    Non so rispondere

    184. La distribuzione del volume totale di sangue tra piccolo e grande circolo:

    e' variabile a seconda delle condizioni del soggetto
    varia secondo le diverse esigenze funzionali e metaboliche dei tessuti come ad esempio nell'esercizio fisico.
    deve rimanere rigorosamente fissata nella proporzione di 1/3 e 2/3 rispettivamente
    e' ugualmente distribuita tra grande e piccolo circolo altrimenti si verificherebbero spostamenti del volume di sangue tra grande e piccolo circolo incompatibili con al vita
    deve rimanere rigorosamente fissata nella proporzione di 2/3 e 1/3 rispettivamente
    Non so rispondere

    185. Quale segmento del nefrone contribuisce di più alla secrezione di potassio quando il potassio nella dieta è alterato?

    il tubulo contorto prossimale
    il segmento discendente dell'ansa di Henle
    la porzione retta del tubulo prossimale
    il tubulo contorto distale e il dotto collettore
    il tratto ascendente dell'ansa di Henle
    Non so rispondere

    186. La chiusura della valvola semilunare avviene all'inizio di quale fase del ciclo cardiaco?

    contrazione isovolumetrica
    eiezione rapida
    protodiastole
    rilasciamento isovolumetrico
    riempimento rapido
    Non so rispondere

    187. Variazioni di importanza clinica della viscosità del sangue avvengono principalmente in relazione al modificarsi del/della:

    valore ematocrito
    numero dei globuli bianchi
    diminuzione del fibrinogeno
    concentrazione del sodio plasmatico
    pressione sanguigna
    Non so rispondere

    188. La forza muscolare aumenta a seguito di un comando centrale che provoca:

    somma degli eventi elettrici nella unità motoria
    aumento della frequenza di scarica delle unità motorie e reclutamento di nuove unità
    somma dei potenziali di placca
    riduzione della liberazione di calcio
    aumento della fornitura di energia
    Non so rispondere

    189. Tutti i seguenti meccanismi/esempi riguardanti il trasporto attivo sono corretti, tranne:

    richiede una proteina di membrana
    richiede energia sotto forma di ATP
    può permettere il trasporto di una sostanza da una regione a più bassa concentrazione ad una regione a più alta concentrazione
    scambio alveolo-capillare dell'ossigeno
    entrata dello iodio nelle cellule tiroidee
    Non so rispondere

    190. Quale delle seguenti affermazioni riguardanti la tiroide è corretta?

    Non subisce variazioni di dimensione con il ciclo mestruale
    Secerne il 100% del T4 in circolo e circa il 15% del T3
    E' controllata dalle ghiandole surrenali
    Si trova alla base del cervelletto
    Inibisce l'attività dell'insulina
    Non so rispondere

    191. La capacità funzionale residua è il volume al quale:

    si annullano le forze elastiche tissutali dei polmoni
    la gabbia toracica non tende né ad espandersi né a retrarsi
    le forze elastiche della gabbia toracica e del polmone sono uguali e contrarie
    avviene il collasso dinamico delle vie aeree minori
    il diaframma raggiunge la sua massima escursione verso il baso
    Non so rispondere

    192. Il genoma di un organismo eucariote è:

    L'insieme dei geni presenti sui cromosomi
    L'insieme dei geni presenti su un cromosoma
    L'insieme dei caratteri che manifesta
    Il corredo aploide di geni
    L'insieme dei geni presenti sui cromosomi omologhi
    Non so rispondere

    193. Gli organi muscolo tendinei del Golgi sono necessari al controllo di:

    lunghezza muscolare
    velocità di contrazione del muscolo
    fatica muscolare
    forza muscolare
    tutti i parametri indicati
    Non so rispondere

    194. Tutte le seguenti affermazioni relative al processo di ventilazione in un soggetto adulto normale non fumatore sono corrette, tranne:

    ogni minuto circa 7-8 litri di aria entrano nei polmoni
    solo 5 litri d'aria al minuto raggiungono effettivamente gli alveoli consentendo a 300ml di ossigeno di entrare nel sangue per essere rimpiazzati da 200ml di anidride carbonica
    durante l'esercizio fisico intenso la ventilazione può aumentare fino a 20 volte e portare il consumo di ossigeno fino a 4-6 litri al minuto
    la ritmicità della ventilazione origina nei centri respiratori a livello ipotalamico
    il livello della ventilazione è regolato dalle pressioni parziale arteriose di O2, di CO2, dal pH e da riflessi originati dal polmone stesso e da altre sedi
    Non so rispondere

    195. L'ovulazione è provocata da:

    Aumento del rapporto FSH/LH.
    Aumento del rapporto LH/FSH
    Trasudazione del plasma all'esterno del follicolo
    Degenerazione dei vasi sanguigni della parete follicolare
    Diminuzione della secrezione di progesterone
    Non so rispondere

    196. Gli aminoacidi vengono completamente riassorbiti dal filtrato glomerulare, per trasporto attivo, nel

    tubulo prossimale
    l'ansa di Henle
    tubulo distale
    dotto collettore
    la pelvi renale
    Non so rispondere

    197. Quale delle seguenti è la sede principale di elaborazione della renina ?

    cellule della macula densa
    cellule granulose dell'arteriola afferente
    cellule di Kupffer
    cellule dell'epitelio del tubulo contorto distale
    cellule dell'epitelio del tubulo contorto prossimale
    Non so rispondere

    198. La stimolazione vagale a livello cardiaco produce:

    aumento della frequenza di scarica del nodo S-A
    diminuzione della velocità di conduzione A-V
    aumento dell'eccitabilità del nodo S-A
    aumento delle contrattilità atriale
    aumento della pressione ventricolare
    Non so rispondere

    199. Nel cuore:

    la depolarizzazione non può passare direttamente dalle fibre del muscolo atriale a quelle del muscolo ventricolare
    la massa muscolare dell'atrio sinistro è maggiore di quella dell'atrio destro
    la massa muscolare del ventricolo destro è maggiore di quella del ventricolo sinistro
    l'onda di depolarizzazione viaggia dai ventricoli agli atri
    gli atri si contraggono due secondi prima dei ventricoli
    Non so rispondere

    200. L'orecchio medio serve a tutte le seguenti funzioni, tranne:

    identificare la frequenza dei suoni
    trasmettere i suoni attraverso la catena degli ossicini
    trasmettere lo stimolo dal timpano alla finestra ovale
    permette la trasmissione dei suoni per mezzo del martello, incudine e staffa
    amplificare l'intensità dei suoni
    Non so rispondere

    201. e' vero che:

    la pressione parziale dell'ossigeno nell'aria inspirata e' 104 mmHg
    nell'aria alveolare la pressione parziale del vapore acqueo e' 47mmHg
    nell'aria alveolare l'azoto rappresenta il 78,6%
    nell'aria alveolare la percentuale di ossigeno e' pari a 20.8%
    nell'aria inspirata l'anidride carbonica e' il 5.3% del volume inspirato
    Non so rispondere

    202. Nel rene, l'impermeabilità nei confronti dell'acqua si riscontra a livello:

    glomerulo
    tratto discendente dell'ansa di Henle
    tratto ascendente dell'ansa di Henle
    tratto discendente dei vasa recta
    tratto ascendente dei vasa recta
    Non so rispondere

    203. Quali delle seguenti azioni è esercitata dall'ADH?

    aumenta la permeabilità all'acqua del tratto ascendente spesso dell'ansa di Henle
    aumenta la permeabilità del dotto collettore corticale all'urea
    aumenta la permeabilità del dotto collettore corticale all'acqua
    aumenta la velocità di filtrazione glomerulare
    aumenta la permeabilità del tubulo contorto prossimale
    Non so rispondere

    204. La muscolatura liscia:

    non risponde all'acetilcolina
    non contiene miofilamenti
    è striata, ma presenta un 'periodo' differente rispetto alla muscolatura scheletrica
    sfrutta soprattutto il metabolismo aerobico
    rispetto alla muscolatura scheletrica, è capace di sviluppare bassa tensione per lunghi intervalli di tempo con una bassa spesa energetica.
    Non so rispondere

    205. Una importante tappa nella regolazione della contrazione di un muscolo liscio è:

    il legame degli ioni calcio alla calmodulina
    la desporilazione delle catene leggere della miosina
    la formazione di ponti trasversali da parte della miosina
    il sequestro di ioni calcio da parte del sarcoplasma
    la trasformazione allosterica delle molecole di troponina
    Non so rispondere

    206. I tubuli contorti prossimali del nefrone:

    riassorbono circa 1/5 dell'acqua e dei sali del filtrato glomerulare
    contengono cellule iuxtaglomerulari che secernono renina
    sono le principali cellule bersaglio dell'ormone antidiuretico
    riassorbono, quando la glicemia è normale, tutto il glucosio del filtrato glomerulare
    non riassorbono ioni bicarbonato
    Non so rispondere

    207. L'anidride carbonica:

    viene trasportata dall'emoglobina come carbossiemoglobina
    fa aumentare l'affinità dell'emoglobina per l'ossigeno
    fa diminuire l'affinità dell'emoglobina per l'ossigeno
    nell'alveolo polmonare diffonde dall'aria alveolare al sangue
    non è in grado di legarsi alle proteine plasmatiche
    Non so rispondere

    208. La potassiemia normale è:

    1,5-3 mEq/L
    3,5-5 mEq/L
    5,5-10 mEq/L
    10-20 mEq/L
    20-40 mEq/L
    Non so rispondere

    209. La distribuzione del flusso ematico è regolata soprattutto:

    dai capillari
    dalle arteriole
    dalle venule
    dalle anastomosi arterovenose
    dalle vene
    Non so rispondere

    210. La clearance renale:

    viene calcolata secondo la formula CUxCPL/VU, dove CU è la concentrazione urinaria della sostanza, VU il volume/min di urina e CPL la concentrazione plasmatica della sostanza;
    dell'inulina è un indice di scelta del flusso plasmatico renale
    della creatinina è un indice di scelta della velocità di filtrazione glomerulare
    del glucosio è maggiore di quella dell'acido para-amminoippurico
    dell'acido para-amminoippurico è minore di quella del glucosio
    Non so rispondere

    211. Tutte le seguenti affermazioni sono corrette, tranne:

    la proprietà elastiche della parete di un vaso sono definite dalla compliance
    le vene hanno una compliance maggiore rispetto alle arterie
    lo stato di distensione di un vaso è determinato dalla pressione transmurale
    la distribuzione del volume ematico nel sistema vasale non è influenzata dalla gravità
    la pressione interna ad un vaso è inversamente proporzionale al suo raggio a parità di tensione
    Non so rispondere

    212. Quale tra le seguenti affermazioni che riguardano la renina, è vera?

    e' secreta dalle cellule del tubulo prossimale
    la sua secrezione aumenta l'eliminazione di sodio e acqua
    la sua secrezione è stimolata dall'aumento della pressione nell'arteria renale
    converte l'angiotensinogeno in angiotensina I
    modifica il pH
    Non so rispondere

    213. Tutte le seguenti sostanze influenzano il tono dei vasi periferici, tranne:

    adrenalina
    ADH
    angiotensina
    pepsina
    bradichinina
    Non so rispondere

    214. Tutte le seguenti affermazioni sono errate tranne:

    i movimenti di massa inibiscono il riflesso della evacuazione
    il riflesso intrinseco ed il concomitante riflesso parasimpatico regolano efficacemente l'evacuazione delle feci
    il riflesso gastrocolico inibisce il riflesso della defecazione
    il riflesso della evacuazione scompare dopo sezione spinale lombare
    il riflesso dell'evacuazione scompare dopo sezione spinale toracica
    Non so rispondere

    215. Nel tubulo prossimale:

    si realizza il riassorbimento di circa il 50% del filtrato, la parte restante del riassorbimento si verifica nell'ansa di Henle e nel tubulo distale
    il riassorbimento del cloro avviene in seguito al gradiente elettrochimico generato dall'assorbimento del potassio
    l'urea e la creatinina non sono riassorbite nel tubulo prossimale
    il riassorbimento dei bicarbonati si basa sulle capacita' delle cellule tubulari di secernere idrogenioni contemporaneamente all'assorbimento di ioni sodio
    i glucocorticoidi diminuiscono il riassorbimento di acqua e NaCl.
    Non so rispondere

    216. Quali delle seguenti manovre stimola la secrezione di ADH?

    infusione di 1 litro di soluzione ipertonica di NaCl
    infusione di 1 litro di soluzione isoosmotica di urea
    espansione del liquido extracellulare
    infusione di 1 litro di destrosio 5% in acqua
    espansione del liquido extra- ed intra-cellulare
    Non so rispondere

    217. Durante uno sforzo fisico intenso e prolungato la gittata cardiaca può aumentare di :

    di 2 volte
    di 5 volte
    di 8 volte
    di 15 volte
    di 20 volte
    Non so rispondere

    218. Lo stimolo chimico più potente per la ventilazione é rappresentato da:

    bicarbonato
    ossigeno
    ioni idrogeno
    anidride carbonica
    ioni potassio
    Non so rispondere

    219. La manovra di Valsalva:

    riduce il ritorno venoso all'atrio destro
    aumenta il ritorno venoso all'atrio destro
    aumenta il flusso venoso coronarico
    aumenta il ritorno venoso degli arti inferiori
    riduce il tono ortosimpatico
    Non so rispondere

    220. La resistenza nei vasi pomonari:

    diminuisce a bassi livelli di riempimento del polmone
    diminuisce quando si respira una miscela di gas povera di ossigeno
    non varia ad alti livelli di riempimento del polmone
    diminuisce con l'aumentare della pressione
    aumenta per stimolazione del parasimpatico
    Non so rispondere

    221. Nei polmoni normali:

    il volume di aria che entra effettivamente negli alveoli per minuto è maggiore del volume di sangue che perfonde i capillari polmonari per minuto
    nella posizione eretta il rapporto ventilazione/perfusione diminuisce dalla base all'apice del polmone
    il passaggio di ossigeno dagli alveoli ai capillari può sempre essere spiegato dalla diffusione passiva
    il rapporto ventilazione/per fusione non varia dalla base all'apice del polmone
    il volume di aria che entra effettivamente negli alveoli durante l'inspirazione è uguale al volume corrente
    Non so rispondere

    222. L'aldosterone:

    fa aumentare il riassorbimento tubulare di sodio
    fa aumentare il riassorbimento tubulare di potassio
    fa diminuire la volemia
    fa aumentare la diuresi
    fa diminuire il riassorbimento tubulare di acqua
    Non so rispondere

    223. Il primo tono cardiaco è sincrono con:

    la chiusura delle valvole atrio-ventricolari
    l'onda P dell'elettrocardiogramma
    una diminuzione della pressione atriale
    una diminuzione della pressione ventricolare
    la chiusura delle valvole semilunari
    Non so rispondere

    224. La capacità di diffusione dei gas respiratori è funzione della ventilazione minuto e:

    delle resistenze vascolari polmonari
    dalla capacità di trasporto dei gas nel sangue
    delle caratteristiche della membrana alveolo-capillare
    da basse resistenze vascolari polmonari
    dalla pressione arteriosa sistemica
    Non so rispondere

    225. Che cosa si intende per tessuto interstiziale?

    l'insieme della componente cellulare ed extracellulare di un tessuto
    l'insieme della matrice fibrosa e della componente liquida extracellulare
    la rete tridimensionale di materiale fibroso extracellulare
    il gel di contenimento della componente cellulare tissutale
    il tessuto composto dal materiale fibroso tissutale e dal suo alone di solvatazione
    Non so rispondere

    226. Il riflesso da stiramento origina da:

    organi muscolo-tendinei del Golgi
    fusi neuromuscolari
    recettori cutanei
    recettori articolari
    recettori del Ruffini
    Non so rispondere

    227. La sensibilità dolorifica è inibita da:

    sistema simpatico
    sistema colinergico
    bradichinina
    endorfine
    naloxone
    Non so rispondere

    228. Nell'ECG la ripolarizzazione atriale:

    corrisponde alla fase iniziale dell'onda T
    corrisponde all'intervallo PQ
    è nascosta dal complesso QRS
    corrisponde al tratto ST
    corrisponde alla fase finale dell'onda P
    Non so rispondere

    229. Alcuni geni sono di norma:

    Trascritti ma non duplicati
    Trascritti ma non tradotti
    Tradotti ma non duplicati
    Duplicati e tradotti ma non trascritti
    Né tradotti, né duplicati, né trascritti
    Non so rispondere

    230. Quale delle seguenti condizioni emodinamiche si realizza in caso di insufficienza ventricolare sinistra da grave compromissione della funzione sistolica ?

    riduzione della frazione di eiezione, aumento del volume telediastolico, aumento della pressione intraventricolare, aumento della pressione nel distretto vascolare a monte
    riduzione della frazione di eiezione, diminuzione del volume telediastolico, riduzione della pressione intraventricolare, aumento della pressione nel distretto vascolare a valle
    aumento della frazione di eiezione, diminuzione del volume telediastolico, riduzione della pressione intraventricolare, riduzione della pressione nel distretto vascolare a monte
    riduzione della frazione di eiezione, diminuzione del volume telediastolico, riduzione della pressione intraventricolare, riduzione della pressione nel distretto vascolare a monte
    aumento della frazione di eiezione, aumento del volume telediastolico, riduzione della pressione intraventricolare, riduzione della pressione nel distretto vascolare a monte
    Non so rispondere

    231. Quali di queste caratteristiche della Lp(a) non è esatta :

    Possiede un Kringle omologo a quello del plasminogeno
    E' una proteina polimorfa
    La sua concentrazione plasmatica varia in rapporto al suo PM
    Ha come il plasminogeno attività catalitica
    Nessuna delle risposte è esatta
    Non so rispondere

    232. La contrattilità delle fibre muscolari cardiache varia soprattutto in seguito a variazioni:

    del postcarico
    della lunghezza del muscolo
    della concentrazione intracellulare di ATP
    del precarico
    della concentrazione intracellulare di Ca2+
    Non so rispondere

    233. La velocità di conduzione di una fibra mielinica è:

    1 metro al secondo
    superiore a 3 metri al secondo
    superiore a 200 metri al secondo
    compresa tra 200 e 300 metri al secondo
    nessuna tra le risposte indicate
    Non so rispondere

    234. Nel plasma il ferro è trasportato da quale proteina?

    Emoglobina
    Transferrina
    Ceruloplasmina
    Albumina
    Aptoglobina
    Non so rispondere

    235. Una diminuzione della frequenza cardiaca (a gittata sistolica e resistenze periferiche costanti) causa un aumento:

    della pressione arteriosa diastolica
    della pressione arteriosa sistolica
    della pressione arteriosa media
    della gittata cardiaca
    nessuna delle risposte è corretta
    Non so rispondere

    236. Tutte le seguenti affermazioni relative all'unità motrice sono errate tranne:

    esiste una notevole sovrapposizione nel territorio di innervazione di diverse unità motrici, perchè una singola fibra muscolare è normalmente sotto il controllo di diversi assoni motori
    il reclutamento di più unità motrici è l'unico meccanismo che consente di aumentare la forza di una contrazione muscolare
    un movimento volontario è uniforme perchè le unità motrici attive determinano contrazioni tetaniche complete
    un potenziale d'azione in un assone eccita tutte le fibre muscolari innervate da quelle unità motrici
    una fibra nervosa innerva una sola fibra muscolare
    Non so rispondere

    237. Cosa si intende per anticorpi naturali?

    Anticorpi che compaiono negli individui appartenenti alla specie umana dopo la pubertà
    Anticorpi presenti nel siero senza preimmunizzazione apparente da parte dell'antigene corrispondente
    Anticorpi prodotti in seguito a stimolazione antigenica
    Anticorpi che possiedono le unità anticorpali legate da catene J
    Anticorpi prodotti in caso di immunità acquisita naturale attiva
    Non so rispondere

    238. Tutte le seguenti affermazioni relative ai sali biliari sono corrette, tranne:

    sono prodotti dal fegato a partire dal colesterolo
    sono escreti nella bile dopo coniugazione con glicina e taurina
    sono dotati di potere detergente per la presenza di gruppi sia idrofobi che idrofili
    consentono la formazione di micelle miste in associazione agli acidi grassi e monogliceridi
    circa il 50% della produzione giornaliera viene persa nelle feci
    Non so rispondere

    239. Il sistema venoso può avere funzione di serbatoio periferico di sangue, principalmente a causa:

    della elevata distensibilità della parete venosa
    dell'assenza di muscolatura nella parete venosa
    della localizzazione superficiale delle vene
    della bassa saturazione in ossigeno dell'emoglobina nel sistema venoso
    della bassa velocità del sangue a livello venoso
    Non so rispondere

    240. Il circolo polmonare può essere descritto come un sistema:

    ad alta pressione, alto flusso, alta resistenza
    a bassa pressione, alto flusso, bassa resistenza
    ad alta pressione, alto flusso, bassa resistenza
    a bassa pressione, basso flusso, alta resistenza
    ad alta pressione, basso flusso, alta resistenza
    Non so rispondere

    241. La perdita del 10% di massa sanguigna in un soggetto normale :

    determina tachicardia e tachipnea
    deve essere subito reintegrata
    di solito non dà sintomi e segni
    determina grave ipotensione
    dà shock ipovolemico
    Non so rispondere

    242. Durante la contrazione isometrica ventricolare:

    la pressione aortica sale
    le valvole atrio-ventricolari e semilunari sono chiuse
    il miocardio non consuma energia
    il flusso ematico alla muscolatura del ventricolo sinistro diminuisce
    la pressione atriale si riduce
    Non so rispondere

    243. Tutti i seguenti fattori umorali svolgono azione di regolazione dello sfintere esofageo inferiore, eccetto:

    glucagone
    colecistochinina
    gastrina
    colina
    istamina
    Non so rispondere

    244. Qual è il compito principale dei muscoli della gabbia toracica attivati fasicamente durante l'inspirazione?

    impedire il collasso della gabbia toracica superiore
    favorire l'espansione del diaframma
    favorire l'afflusso ematico nella metà superiore dei polmoni
    aumentare la pressione intrapleurica nella metà inferiore del torace
    nessuna risposta è esatta
    Non so rispondere

    245. La pressione intrapleurica a riposo è:

    atmosferica
    subatmosferica
    maggiore di quella atmosferica
    non ha senso parlare di pressione intrapleurica
    uguale a quella vigente nelle vie aeree
    Non so rispondere

    246. In un individuo, altrimenti normale, che abbia perduto abbastanza sangue da ridurre la concentrazione di emoglobina da 15gr/100 ml di sangue a 10gr/100ml di sangue, quale dei seguenti parametri si dovrebbe ridurre?

    la PO2 arteriosa
    la PCO2 arteriosa
    la saturazione dell'emoglobina nel sangue arterioso
    il contenuto arterioso di O2
    tutti i parametri indicati
    Non so rispondere

    247. In una cellula eccitabile allungata la costante di spazio:

    ha valori compresi fra 1cm e 10cm
    non esiste
    indica la distanza dal punto di applicazione di una corrente alla quale la variazione di potenziale della membrana sale al 137%
    indica la distanza dal punto di applicazione di una corrente alla quale la variazione di potenziale della membrana decade al 37%
    è uguale al reciproco della costante di tempo
    Non so rispondere

    248. Quali di queste sostanze presenta la clearance minore?

    PAI acido-para-amino-ippurico
    Na
    inulina
    urea
    glucosio
    Non so rispondere

    249. I tubuli renali:

    riassorbono tutto il bicarbonato che viene filtrato quando i reni producono urina acida
    riassorbono circa la metà del glucosio filtrato
    secernono glucosio
    secernono aminoacidi
    non riassorbono e non secernono glucosio ed aminoacidi
    Non so rispondere

    250. Per quale delle seguenti caratteristiche il nodo seno-atriale è il normale pacemaker del cuore rispetto al nodo atrio-ventricolare?

    la sua posizione
    la sua capacità di generare spontaneamente il potenziale d'azione
    la sua innervazione
    la sua frequenza intrinseca
    l'ampiezza del potenziale d'azione
    Non so rispondere