Professioni Sanitarie della Riabilitazione 7

Tempo trascorso
-

1. Una scala di valutazione delle condizioni cliniche del paziente che definisce lo stesso come “totalmente dipendente”, “parzialmente dipendente” o “autosufficiente” è:

Una scala di tipo nominale
Una scala a rapporti inversi
Una scala ad intervalli
Una scala a rapporti
Una scala di tipo ordinale
Non so rispondere

2. Nell’ambito delle misure di valutazione della qualità, il confronto tra gli obiettivi prestabiliti e i risultati effettivamente raggiunti esprime:

L’appropriatezza
La sicurezza
L’economicità
L’efficienza
L’efficacia
Non so rispondere

3. La Cochrane Collaboration è:

Un’associazione professionale italiana multidisciplinare avente lo scopo di finanziare progetti di ricerca clinica
Un’istituzione internazionale di consulenza e di governo della sanità
Una rete di enti di ricerca che si occupa principalmente di revisioni sistematiche degli studi inerenti l’assistenza sanitaria
Una rete internazionale di strutture ospedaliere
Nessuna delle altre risposte è corretta
Non so rispondere

4. Negli studi “in cieco”:

La selezione del campione è probabilistica
Sia il paziente, sia il ricercatore non sanno chi riceve e chi non riceve il trattamento
Solo il paziente non sa se riceve o non riceve il trattamento
L’identità dei soggetti selezionati è mantenuta anonima
Il paziente non conosce lo scopo del trattamento
Non so rispondere

5. Le alterazioni motorie che caratterizzano il morbo di Parkinson sono:

Ipercinesia, parestesia e tremore
Ipercinesia, rigidità e tremore
Acinesia, astenia e tremore
Acinesia, astenia e parestesia
Acinesia, rigidità e tremore
Non so rispondere

6. Gli effetti collaterali di un farmaco sono:

Gli effetti tossici prevedibili che si verificano in seguito alla somministrazione di un farmaco in dosi superiori a quelle terapeutiche
Gli effetti tossici non prevedibili che si verificano in seguito alla somministrazione di un farmaco in dosi superiori a quelle terapeutiche
Gli effetti farmacologici non desiderati ma prevedibili che si verificano nell’ambito dei dosaggi terapeutici
Gli effetti farmacologici non desiderati e non prevedibili che si verificano nell’ambito dei dosaggi terapeutici
Gli effetti tossici prevedibili che si verificano in seguito alla somministrazione di un farmaco nelle dosi terapeutiche
Non so rispondere

7. Quale tra i seguenti requisiti riveste maggiore importanza ai fini della prevenzione delle infezioni ospedaliere?

L’utilizzo di flussi d’aria laminari
La dotazione di disinfettanti e antibiotici
L’utilizzo di luce a raggi ultravioletti
Il lavaggio delle mani
Il ricambio della biancheria da letto
Non so rispondere

8. La scala di Glasgow viene utilizzata per misurare?

Il rischio di caduta accidentale nei pazienti anziani
Il rischio di insorgenza di una lesione da pressione
Lo stato di salute di un neonato alla nascita
Lo stato di coscienza
L’indice di massa corporea
Non so rispondere

9. L’atassia rappresenta un segno clinico che indica:

Uno stato depressivo del paziente
Un disturbo della coordinazione motoria
L’incapacità a deglutire cibi liquidi o solidi
L’incapacità di comunicare verbalmente
Una condizione generale di stanchezza
Non so rispondere

10. Durante la riabilitazione di un infarto acuto del miocardio, i segni e i sintomi che indicano uno sforzo inappropriato del paziente sono:

Comparsa di angina pectoris
Aumento della frequenza cardiaca superiore a 20 battiti, rispetto alle condizioni di riposo
Comparsa di astenia
Tutte le altre risposte sono corrette
Sudorazione
Non so rispondere

11. Lo spirometro incentivante viene utilizzato per:

Valutare la funzione respiratoria nei pazienti incubati e con ventilazione meccanica assistita
Valutare la saturazione di ossigeno
Ventilazione in situazione di emergenza o urgenza
Umidificare e fluidificare le secrezioni bronchiali
Migliorare la capacità respiratoria nei pazienti sottoposti a intervento chirurgico
Non so rispondere

12. Il nistagmo è un segno clinico riferito:

All’apparato escretore
Alle funzioni psichiche
Al sistema visivo
All’apparato locomotore
Nessuna delle altre risposte è corretta
Non so rispondere

13. Il termine “compulsione” indica:

La paura degli spazi aperti
Nessuna delle altre risposte è corretta
Un improvviso attacco di intensa paura
La paura dei luoghi chiusi
Un impulso patologico a reiterare un comportamento
Non so rispondere

14. La diagnosi di schizofrenia può porsi in relazione:

A una produzione delirante rigogliosa
Nessuna delle altre risposte è corretta
A un quadro stabile dell’umore, sempre depresso
A un forte aumento dell’affettività
A una situazione asintomatica
Non so rispondere

15. Il paziente con afasia di Wernicke:

E’ capace di ascoltare e comprendere, ma non è in grado di parlare
Non è capace né di ascoltare, né di parlare
Non è in grado di parlare di sé, riesce solo a ripetere ciò che gli viene detto
E’ in grado di ripetere ciò che ascolta
Parla in modo fluente, ma il suo discorso è privo di contenuti e di senso
Non so rispondere

16. Il tessuto meno sensibile all’effetto delle radiazioni ionizzanti è:

Il midollo osseo
Il tessuto neoplastico
I tessuti con scarsa proliferazione cellulare
I tessuti germinativi delle gonadi
Nessuna delle altre risposte è corretta
Non so rispondere

17. In seguito a esposizione accidentale al virus dell’epatite virale B, in un soggetto precedentemente non vaccinato si deve somministrare:

Solo una dose di immunoglobuline specifiche
Nessuna delle altre risposte è corretta
Sia una dose di vaccino sia una dose di immunoglobuline specifiche
Una dose di antibiotico
Solo una dose di vaccino
Non so rispondere

18. La prevenzione secondaria:

Ha lo scopo di ridurre le complicanze precoci nei soggetti con malattie cronicodegenerative
Ha lo scopo di ridurre le complicanze tardive nei soggetti con malattie cronicodegenerative
Agisce sui fattori di rischio, allo scopo di impedire l’insorgenza delle malattie
E’ costituita dai trattamenti non farmacologici di una malattia
Si avvale di procedure di diagnosi precoce (screening)
Non so rispondere

19. La disciplina che si propone di studiare la distribuzione degli eventi legati alle malattie e ai problemi sanitari nelle popolazioni umane è:

La medicina sociale
La statistica biomedica
La statistica sanitaria
L’epidemiologia
La sociologia sanitaria
Non so rispondere

20. Cosa è il codice deontologico?

Legge che indica le competenze di un professionista
Raccolta dei riferimenti etici di una professione
Regolamento aziendale per l’area del comparto
Codice delle mansioni di in professionista
Nessuna delle risposte precedenti è esatta
Non so rispondere

21. Cosa si intende per “standard” nel percorso qualità?

Strumento per la misurazione della qualità
Valore riconosciuto come migliore possibile
Media dei valori positivi individuati come ottimali
Livello di produzione migliore
Nessuna delle risposte precedenti è esatta
Non so rispondere

22. Secondo la definizione di Sackett, la Evidence –Based Medicine è “l’uso coscienzioso, ………. e giudizioso delle miglior evidenza disponibile nel prendere decisioni riguardo la cura del singolo paziente”. Scegliere il termine da inserire nello spazio lasciato vuoto:

Misurato
Esplicito
Attento
Scientifico
Pertinente
Non so rispondere

23. Cosa è il “Case Manager” ?

Il medico referente del caso clinico
Il Dirigente del Servizio infermieristico
Il Dirigente del personale della Struttura Sanitaria
Il rappresentante legale del paziente
ssuna delle risposte precedenti è esatta
Non so rispondere

24. Qual' è il significato del termine “ambliopia”?

Riduzione dell’ acuità visiva dovuta all’ occhio secco
Riduzione dell’acuità visiva dovuta all’ipertensione arteriosa
Riduzione dell’acuità visiva” uni o bilaterale che implica una deprivazione visiva intervenuta durante il periodo plastico di vita
Cecità dovuta all’opacità corneale dell’occhio
Cecità dovuta ad ipertensione endoculare
Non so rispondere

25. Quale tra queste è una terapia riabilitativa ortottica?

Tonometria
Correzione prismatica
Perimetria computerizzata
Pachimetria
Perimetria manuale di Goldmann
Non so rispondere

26. Che cosa NON si utilizza per la misurazione dell’ acuità visiva:

Anelli di Landolt
E di Snellen-Albini
Tavole ETDRS
Ottotipo di Pigassou
Tavole di Ishihara
Non so rispondere

27. Quali sono i sintomi obiettivi più frequenti negli strabismi latenti o eteroforie?

Annebbiamento visivo e dolore bulbare
Lacrimazione, iperemia congiuntivale e blefarite
Occhio secco e fotofobia
Alterazione nella visione dei colori
Angolo di strabismo elevato in posizione primaria
Non so rispondere

28. Quale tra questi termini non è un disturbo di interesse logopedico?

Dislalia
Disodia
Disfemia
Dismutismo
Disfluenza
Non so rispondere

29. Cofosi è:

Un disturbo visivo
Un disturbo uditivo
Una forma di emicrania
Un disturbo di linguaggio
Sinonimo di scoliosi
Non so rispondere

30. Quale tra questi disturbi è un’alterazione della voce:

Disfonia
Disfasia
Dislessia
Discalculia
Disartria
Non so rispondere

31. Quale tra queste strutture determina la salienza detta “Pomo di Adamo”:

Osso joide
Cartilagine cricoidea
Cartilagine aritenoidea
Cartilagine tiroidea
Trachea
Non so rispondere

32. Intervenendo alla Conferenza di pace di Parigi il 10 agosto 1946, ______?______ ricostruiva il percorso dell’Italia antifascista. Di chi si parla qui?

Alcide De Gasperi
Luigi Einaudi
Pietro Badoglio
Ferruccio Parri
Enrico De Nicola
Non so rispondere

33. Individua l’abbinamento ERRATO:

Stoccolma – Pont du Gard
Roma – Teatro di Marcello
Atene - Eretteo
Costantinopoli (Instanbul) – Santa Sofia
Spalato – Palazzo di Diocleziano
Non so rispondere

34. Un giorno un padre, dopo che il figlio ne aveva detto una grossa, lo trascinò al Ponte dei Bugiardi, dicendogli che era così chiamato perché sarebbe crollato se un bugiardo l’avesse attraversato. Il bambino si spaventò e confessò la bugia. Ma il ponte crollò ugualmente, perché egli aveva ovviamente mentito. Non esiste infatti nessun Ponte dei Bugiardi.. Piergiorgio Odifreddi, Storia apocrifa di un mentitore Se ne deduce che: - se non esistesse nessun Ponte dei Bugiardi, il padre non lo avrebbe fatto crollare, pur essendo stato bugiardo - se esistesse un Ponte dei Bugiardi, il padre non lo avrebbe fatto crollare, perché non avrebbe mentito La storiella sembra contraddittoria. Un enunciato di questo genere si chiama:

Paradosso
Sillogismo
Terzo escluso
Confutazione
Aporia
Non so rispondere

35. In questi ultimi tempi si è parlato e scritto molto di SARS. Questo acronimo, derivato dall'inglese, significa:

Severe acute respiratory syndrome
Severe aggressive respiratory syndrome
Severe asiatic respiratory syndrome
Subacute asiatic respiratory syndrome
Spreading acute respiratory syndrome
Non so rispondere

36. Nel 1990 moriva un famoso scrittore italiano, autore di vari romanzi, t r a cui Gli Indifferenti, La Romana, L a Noia. Si è avanzata recentemente l’ipotesi che sia morto non per cause naturali, ma suicida. Chi è?

Pier Paolo Pasolini
Alberto Arbasino
Alberto Moravia
Dino Buzzati
Leonardo Sciascia
Non so rispondere

37. Quale dei seguenti autor i NON è omogeneo con gli alt r i?

Mahler
Heinlein
De Falla
Sibelius
Smetana
Non so rispondere

38. Cosa avvenne nel 1453?

La scoperta dell’America
La scoperta della penicillina
La nascita di Federico I l
L’inizio della guerra dei trent’anni
La fine dell’Impero Romano D’Oriente
Non so rispondere

39. Chi ha scritto il racconto “La lupa”:

Pirandello
Serao
Capuana
Verga
Maraini
Non so rispondere

40. La città in cui furono rinchiusi Paolo e Francesca è:

Rimini
Verona
Firenze
Gradara
Gubbio
Non so rispondere

41. Scombiccherare:

Scarabocchiare
Confondere
Sconquassare
Disordinare
Sciacquare
Non so rispondere

42. Prosseneta:

Esortatore
Condottiero
Monaco
Mediatore
Profeta
Non so rispondere

43. Il nome della rosa è un romanzo ambientato nel:

1000
1100
1200
1300
1400
Non so rispondere

44. Quali delle seguenti liriche non è di Leopardi:

Il sabato del villaggio
L’infinito
La ginestra
Pianto antico
La quiete dopo la tempesta
Non so rispondere

45. Unità di misura dell’intensità fisica del suono:

Son
Hertz
Decibel
Phon
Watt
Non so rispondere

46. Regista italiano che fondò il Piccolo Teatro di Milano:

Fo
Ronconi
Strehler
Zeffirelli
Lavia
Non so rispondere

47. Quando un corpo viene messo in vibrazione da un altro corpo che vibra con la stessa frequenza, si ha un fenomeno di:

Diffusione
Distorsione
Rifrazione
Risonanza
Ridondanza
Non so rispondere

48. Il consenso informato deve essere esplicitamente richiesto in forma scritta:

Sia per la trasfusione, sia per la donazione di sangue
Sia per la trasfusione, sia per la donazione di sangue, a eccezione dei servizi di pronto soccorso
Per le trasfusioni di sangue, ma non per la donazione
Per la donazione, ma non per la trasfusione
Ne’ per la trasfusione, ne’ per la donazione di sangue
Non so rispondere

49. Il D.M. 22 ottobre 2004, n. 270, ha introdotto alcune modifiche in materia di tipologia e denominazione dei corsi di studio universitari. Secondo tale norma, la laurea magistrale sostituisce:

Un diploma universitario
Una laurea
Un certificato di master di primo livello
Una laurea specialistica
Una laurea magistrale
Non so rispondere

50. La legge n. 42 del 28 febbraio 1999 (“Disposizioni in materia di professioni sanitarie”) ha abrogato:

Integralmente il D.P.R. 14 marzo 1974, n. 225
Parzialmente il D.P.R. 14 marzo 1974, n. 225, mantenendo in vigore le mansioni previste per la vigilatrice d’infanzia
Parzialmente il D.P.R. 14 marzo 1974, n. 225, mantenendo in vigore le mansioni previste per l’infermiere generico
Parzialmente il D.P.R. 14 marzo 1974, n. 225, mantenendo in vigore le mansioni previste per l’operatore tecnico addetto all’assistenza
Nessuna delle altre risposte è corretta
Non so rispondere

51. La lista dei componenti di un Comitato etico:

Deve sempre essere resa pubblica
Deve essere resa pubblica solo per le strutture sanitarie private
Deve essere resa pubblica solo per le strutture sanitarie profit
Può essere resa pubblica
Non deve essere resa pubblica
Non so rispondere

52. Il diritto di accesso ai documenti amministrativi è riconosciuto:

A chiunque ne abbia interesse per la tutela di situazioni giuridiche rilevanti
A chiunque ne abbia interesse per la tutela di diritti soggettivi
Alle sole rappresentanze sindacali e politiche
A chiunque
A nessuno, in quanto si tratta sempre di atti segreti
Non so rispondere

53. Secondo la legge n° 42 del 26 febbraio 1999 (“Disposizioni in materia di professioni sanitarie”), il campo proprio di attività e di responsabilità delle professioni sanitarie della riabilitazione è definito dal combinato disposto dei seguenti regolamenti

Profilo professionale, codice deontologico, ordinamenti didattici di base e postbase
Profilo professionale, codice deontologico, contratto nazionale del lavoro
Profilo professionale, contratto nazionale di lavoro, ordinamenti didattici di base e postbase
Contratto nazionale di lavoro, codice deontologico, ordinamenti didattici di base e postbase
Nessuna delle altre risposte è corretta
Non so rispondere

54. La custodia e la cura dei malati mentali, quando risultino pericolosi per sé o per gli altri o riescano di pubblico scandalo, fu disposta:

Dal R.D. 27 luglio 1934, n. 1265
Dal R.D. 30 settembre 1938, n. 1631
Dalla legge 12 febbraio 1968, n. 132
Dalla legge 13 maggio 1978, n. 180
Nessuna delle altre risposte è corretta
Non so rispondere

55. In Italia, la tutela giuridica delle persone e della loro privacy rispetto al trattamento dei dati ha preso organico avvio:

Con D.P.R. n. 3 del 10 gennaio 1957
Con la legge n. 300 del 20 maggio 1970
Con la legge n. 135 del 5 giugno 1990
Con la legge n. 675 del 31 dicembre 1996
Con il D. Lgs. n. 123 del 9 maggio 1997
Non so rispondere

56. Cosa obbliga il Decreto legislativo n 229 del 19 giugno 1999?

Obbliga all’iscrizione all’albo professionale
Obbliga alla formazione universitaria per ogni professionista
Obbliga alla sicurezza nei posti di lavoro
Obbliga al rispetto della privacy
Nessuna delle altre risposte è esatta
Non so rispondere

57. Cosa prevede il D. Lgs 30 dicembre 1992 n. 502 per il personale della riabilitazione

Si istituiscono gli albi per tutte le professioni sanitarie che ne sono sprovviste
Si eliminano i mansionari in quanto ritenuti atti regolamentari di carattere fortemente esecutivo
Si inquadrano tutte le figure non mediche sotto un profilo riabilitativo
Si istituisce una regolamentazione omogenea dell’esercizio professionale
Si pongono le basi per riformare le vecchie figure professionali
Non so rispondere

58. La metanalisi consiste nel:

Combinare quantitativamente i risultati di parecchi studi confrontando una metà contro l’altra
Uno studio epidemiologico non ancora completato
Combinare quantitativamente i risultati di parecchi studi in una singola stima ponderata
Uno studio epidemiologico recente confrontato con uno precedente
Combinare quantitativamente i risultati di parecchi studi proiettandoli nel futuro
Non so rispondere

59. Sul prezzo di un oggetto si pratica uno sconto iniziale del 20%, e quindi sul nuovo prezzo così ottenuto si applica un ulteriore sconto del 30%. Dopo l’applicazione del duplice sconto a quanto ammonta lo sconto totale?

44%
36%
50%
66%
72%
Non so rispondere

60. Dividere un numero per 0,05 è lo stesso che moltiplicarlo per:

1
1/3
20
50
100
Non so rispondere

61. Se un terzo di un numero è uguale a 3 più un quarto del numero stesso, qual è il numero?

3
9
12
24
36
Non so rispondere

62. Indicare quale dei seguenti gruppi di dati rappresenta un campione

I giorni di assenza dal lavoro di tutti gli infermieri della divisione chirurgica
Il punteggio ottenuto al test di ammissione a Medicina da tutti gli studenti presenti
Tutti i pazienti sui quali è stata provata una nuova terapia prima di renderla di uso generale
Le richieste di intervento al 118 in 50 giorni scelti a caso durante l’ultimo semestre
Il numero totale delle persone che in Italia si rivolgono al servizio sanitario pubblico
Non so rispondere

63. La distribuzione normale (o gaussiana):

Ha una forma determinata dal valore medio
Non ha alcuna relazione con la distribuzione binomiale
È una distribuzione discreta
È simmetrica rispetto al valore medio
Ha una caratteristica forma sinusoidale
Non so rispondere

64. Nei software di archiviazione dati,un record è composto da un insieme di:

Database
Campi
Caratteri
Transistor
Chip
Non so rispondere

65. Individuare l’alternativa che NON indica un sinonimo di: TO LOOK AT

To see
To walk
To observe
To notice
To watch
Non so rispondere

66. Individuare il significato corretto della seguente espressione: TO WAIT FOR

To spend time with friends
To spend time before something happens
To attend a performance
To put weight on
To take a commitment
Non so rispondere

67. Individuare l’alternativa che non indica un sinonimo del termine: TO STATE

To establish
To affirm
To assert
To claim
To say
Non so rispondere

68. Con il termine bioetica si intende:

Lo studio sistematico della condotta umana nell’area delle scienze della vita e della cura della salute
Lo studio etico della biologia
L’insieme dei principi e delle regole di comportamenti etici
Lo studio dei problemi sollevati dalla medicina e dalla biologia
Nessuna delle altre risposte è corretta
Non so rispondere

69. Quali sono i principi generali dell’etica biomedica?

Autonomia, beneficialità- non maleficità, giustizia
Giustizia, beneficialità, rispetto della vita altrui
Segretezza professionale, qualità della vita, volontariato
Autonomia, solidarietà,giustizia
Nessuna delle risposte è corretta
Non so rispondere

70. Secondo i più diffusi modelli di analisi organizzativa applicati alla sanità, le modalità di gestione del sistema informativo vengono incluse:

Nella struttura di base
Nei meccanismi operativi
Nei processi sociali
Nelle variabili di contesto
Nel vertice strategico
Non so rispondere

71. La diffusa responsabilizzazione dei diversi operatori di una organizzazione attuata mediante la compartecipazione alla progettazione,alla definizione degli obiettivi e alla scelta delle modalità con cui realizzare il lavoro, viene definita:

Leadership
Delega
Empowerment
Marketing
Nessuna delle risposte è esatta
Non so rispondere

72. La pedagogia sperimentale:

Pone particolare attenzione all’osservazione
Pone al centro la riflessione teoretica
Pone al cento il pensiero idealista
Si oppone alla pedagogia interculturale
Nessuna delle risposte è esatta
Non so rispondere

73. Una forma di organizzazione funzionale privilegia:

Trasversalità e cooperazione tra soggetti
Verticalità nella separazione delle responsabilità
Fiducia e coinvolgimento
Confini aperti e ruoli discrezionali
Tutte le risposte precedenti
Non so rispondere

74. In che cosa consistono le competenze:

Nel saper fare i compiti richiesti
Sono caratteristiche proprie delle persone totalmente modificabili con la formazione
Sono caratteristiche proprie dell’individuo solo parzialmente modificabili con la formazione
Sono capacità che si acquisiscono col tempo
Sono capacità che si acquisiscono col tempo e con l’esperienza
Non so rispondere

75. In che cosa consiste l’incentivazione:

Integrazione percentuale dello stipendio base diffusa a tutti
Contrattazione integrativa
Regalie di fine anno
Integrazione dello stipendio base erogati sulla basa di regole, obiettivi e livelli di raggiungimento degli stessi
Tutte le definizioni precedenti
Non so rispondere
Al termine del quiz è presente la valutazione finale con risposte corrette/errate