Polizia Giudiziaria 7

Tempo trascorso
-

1. Il verbale può essere redatto:

esclusivamente dall’ausiliario che assiste ilGiudice
dall’ausiliario che assiste il Giudice e, qualora questi non possegga le necessarie competenze, anche da personale tecnico, esterno all’amministrazione dello Stato
esclusivamente dal Pubblico Ministero
Non so rispondere

2. La revoca delle misure coercitive può essere richiesta:

dal Pubblico Ministero e dall’imputato, e anche d’ufficio dal Giudice
esclusivamente al Giudice
solo dal Pubblico Ministero
Non so rispondere

3. I termini processuali penali:

sono stabiliti solo a giorni, amesi o ad anni e iltermine stabilito a giorni, il quale scade in giorno festivo, è prorogato di diritto al giorno successivo non festivo
sono stabiliti ad ore, a giorni, ed amesi e iltermine stabilito a giorni, il quale scade in giorno festivo, è prorogato di diritto al giorno successivo non festivo
sono stabiliti ad ore, a giorni, amesi o ad anni e iltermine stabilito a giorni, il quale scade in giorno festivo, è prorogato di diritto al giorno successivo non festivo
Non so rispondere

4. Nel primo atto in cui è presente l’imputato, l’Autorità Giudiziaria:

Lo invita a dichiarare le proprie generalità e ciò che può valere ad identificarlo
Lo invita solo a dichiarare le proprie generalità, non essendo ammessi altrimetodi perl’identificazione
Lo invita a dichiarare le proprie generalità,ma l’imputato non è obbligato a fornirle
Non so rispondere

5. Sono abilitati a ricevere la denuncia di un reato perseguibile d’ufficio:

Il Pubblico Ministero e gli Ufficiali di Polizia Giudiziaria
Solo il Pubblico Ministero
Il Pubblico Ministero, in ogni caso se la denuncia proviene da un PubblicaUfficiale, od anche un Ufficiale di Polizia Giudiziaria se la denuncia è fatta da privati
Non so rispondere

6. È possibile usare lamacchina della verità nel corso dell’esame di un testimone?

no,mai.
Si,se vi è l’autorizzazione del Giudice
Si,se vi è il consenso delteste
Non so rispondere

7. L’arresto in flagranza direato da parte della Polizia Giudiziaria:

può essere facoltativo o obbligatorio a seconda deltipo direato
è facoltativo
è sempre obbligatorio
Non so rispondere

8. Sono utilizzabili le dichiarazionirese al giudice incompetente permateria?

si,sempre
No,mai
si,se ripetibili,sono utilizzabilisoltanto nell’udienza preliminare e perle contestazioni consentite dalla legge negli esamitestimoniali
Non so rispondere

9. All'identificazione della persona nei cui confronti vengono svolte le indagini e dei potenzialitestimoni prevista dall’art. 349 c.p.p., possono procedere

Sia gli ufficialisia gli agenti di polizia giudiziaria.
Solo gli agenti di polizia giudiziaria
Solo gli ufficiali
Non so rispondere

10. Il procedimento disciplinare per gli ufficiali ed agenti di polizia giudiziaria che abbiano eseguito negligentemente un ordine dell’Autorità giudiziaria è promosso dal ProcuratoreGenerale presso la Corte d’Appello?

Si
No, è promosso dai Magistrati che dirigono gli uffici presso i quali è istituita la Sezione
No, è promosso dal Presidente del Tribunale;
Non so rispondere

11. La comunicazione della nomina del difensore d’ufficio alla persona sottoposta alle indagini deve essere fatta, aisensi dell’art. 369‐bis del c.p.p.

A pena dirinvio degli attisuccessivi
A pena di nullità degli attisuccessivi
A pena di annullabilità degli attisuccessivi
Non so rispondere

12. La facoltà disvolgere attività investigativa può essere attribuita al difensore ?

si ma solo durante la fase delle indagini preliminari e, in casi eccezionali, durante il dibattimento nel giudizio di primo grado
si,ma esclusivamente del giudizio di primo grado
Si, in ogni stato e grado del procedimento, nell’esecuzione penale e per promuovere il giudizio direvisione
Non so rispondere

13. È possibile usare l’ipnosi perl’esame dell’imputato?

Si,solo se vi è l’autorizzazione del Giudice
Si,solo se vi è il consenso dell’imputato
no,mai.
Non so rispondere

14. È possibile provvedere all’intercettazione telefonica nei confronti un soggetto indagato per delitti di contrabbando?

Si
no,mai. la segretezza delle comunicazioni è inviolabile
Si,ma solo se ilreato è avvenuto amezzo telefono
Non so rispondere

15. Gli organi delle indagini nella fase delle indagini preliminarisono il Giudice perle Indagini Preliminari e il pubblico ministero?

Si
No,sono il Giudice perle Indagini Preliminari, il pubblicoministero e la polizia giudiziaria
No,sono il pubblicoministero e la polizia giudiziaria
Non so rispondere

16. La richiesta di archiviazione perinfondatezza della notizia direato è proponibile quando l'agente di Polizia Giudiziaria ritenga che ilreato sisia prescritto ?

Si
No, quando il Pubblico Ministero ha la prova dell’assoluta estraneità aifatti dell’indagato
No, il Pubblico Ministero ritiene che gli elementi acquisiti nelle indagini preliminari non sono idonei a sostenere l’accusa in giudizio
Non so rispondere

17. A norma del Codice di Procedura Penale, non è unmezzo diricerca della prova:

L'identificazione della persona nei cui confronti vengono svolte le indagini
Le ispezioni
Le perquisizioni
Non so rispondere

18. Nel verbale di consegna delminore all’esercente la potestà genitoriale, all’eventuale affidatario o alla persona da questi incaricata, la polizia giudiziaria deve faremenzione

Che essi hanno l’obbligo ditenerlo a disposizione del pubblicoministero
Che essi hanno l’obbligo di vigilare sulsuo comportamento
Che essi hanno l’obbligo ditenerlo a disposizione del pubblicoministero e di vigilare sulsuo comportamento
Non so rispondere

19. Il difensore di fiducia e il difensore d’ufficio possono nominare un sostituto?

Si, anche senza l'accettazione dell'imputato
No
Si, ilsostituto esercita i diritti e assume i doveri di difensore
Non so rispondere

20. In generale, quando deve essere data la comunicazione della notizia deireati di competenza del tribunale?

Entro 8 ore
Senza ritardo
Entro 4 ore
Non so rispondere

21. Nel giudizio dinanzi alGiudice di pace, la citazione a giudizio può essere disposta dalla PoliziaGiudiziaria?

no,mai
Si,sulla base dell’imputazione formulata dal Pubblico Ministero
Si,sempre
Non so rispondere

22. Colui nei cui confronti il Pubblico Ministero e la Polizia giudiziaria svolgono attività di indagine è chiamato:

Indagato
Reo confesso
Imputato
Non so rispondere

23. Il difensore dell’indagato ha diritto di assistere alle perquisizioni?

Si, ha sempre il diritto di essere avvisato e di assistere alla perquisizione
Si, ha sempre il diritto di assistere all’atto ,anche se non ha diritto al preavviso
no, ha solo il diritto di essere avvisato
Non so rispondere

24. La polizia giudiziaria può, di propria iniziativa, prendere notizia deireati?

Si
No,mai
Si, decorsi 8 giorni.
Non so rispondere

25. Gli atti di indagine compiuti dalla PoliziaGiudiziaria sono coperti dalsegreto fino all’apertura del dibattimento?

Si
No,fino alla formulazione della richiesta dirinvio a giudizio da parte del Pubblico Ministero
No,fino a quando l’imputato non ne possa avere conoscenza e comunque non oltre la chiusura delle indagini preliminari
Non so rispondere

26. L’uso dellemanette o similistrumenti di coercizione fisica suiminori:

È consentito soltanto se ricorrono gravi esigenze disicurezza
Non è consentito
È consentito
Non so rispondere

27. Ilmezzo di prova in base al quale viene chiesto ad una persona diriconoscere un suono da essa già sentito si chiama:

ricognizione generica
identificazione
ricognizione personale
Non so rispondere

28. In cosa consiste l’obbligo di permanenza domiciliare?

nell’obbligo dirimanere presso la propria abitazione durante i giorniferiali della settimana
nell’obbligo dirimanere presso la propria abitazione nei giorni disabato e domenica
nell’obbligo dirimanere presso la propria abitazione pertutto iltempo stabilito dalGiudice
Non so rispondere

29. L’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria prevede:

che l’imputato si presenti almeno due volte al giorno presso un qualunque ufficio di PoliziaGiudiziaria
che l’imputato si presenti presso un determinato ufficio di PoliziaGiudiziaria a cadenze prestabilite
che l’imputato si presenti ogni giorno presso un qualunque ufficio di Polizia Giudiziaria
Non so rispondere

30. Nel caso in cui il Pubblico Ministero presentirichiesta di archiviazione, la persona offesa dal reato:

può presentare opposizione chiedendo la prosecuzione delle indagini preliminari, indicando l’oggetto dell’investigazione suppletiva e irelativi elementi di prova
può impugnare la richiesta dinanzi al Procuratore Generale
non può far nulla, potendo eventualmente impugnare il decreto di archiviazione delGiudice delle indagini preliminari
Non so rispondere

31. Il sequestro conservativo richiesto dal Pubblico Ministero viene disposto con:

ordinanza
sentenza
decreto
Non so rispondere

32. Durante l’assunzione dispontanee dichiarazionirese da un indagato, la polizia giudiziaria può porre specifiche domande?

No
Si,solo in presenza dell'avvocato difensore
Si
Non so rispondere

33. In sede esecutiva, il Pubblico Ministero:

applica le solemisure disicurezza
è organo dell’esecuzione, in quanto cura di ufficio l’esecuzione dei provvedimenti
svolge indagini inmateria ditrattamento del condannato
Non so rispondere

34. L’autorità competente alla convalida delfermo di indiziato di delitto è:

il Pubblico Ministero che deve fissare l’udienza di convalida entro 24 ore dalfermo
il Giudice delle indagini preliminari a cui il Pubblico Ministero deve presentare richiesta entro 48 ore dal fermo
il Giudice delle indagini preliminari a cui la Polizia Giudiziaria che ha eseguito ilfermo deve presentare richiesta entro 24 ore dal fermo
Non so rispondere

35. Il conviventemore uxorio dell’imputato può essere obbligato a deporre come teste?

Si,sempre
no, in nessun caso
no, ameno che abbia presentato denuncia, querela o istanza contro l’imputato, ovvero sia eglistesso o un suo prossimo congiunto persona offesa dalreato
Non so rispondere

36. Entro quanto tempo la polizia giudiziaria deve trasmettere al pubblicoministero il verbale di arresto?

Al più presto e comunque non oltre 8 ore
Al più presto e comunque non oltre 12 ore
Al più presto e comunque non oltre 24 ore
Non so rispondere

37. In materia processuale penale, quando la notifica non può essere eseguita inmani proprie del destinatario:

l’ufficiale giudiziario o la Polizia Giudiziaria deve effettuare un secondo accesso in un giorno successivo ed in orario diverso da quello della prima notifica
l’ufficiale giudiziario o la Polizia Giudiziaria consegna sempre l’atto dandone immediato avviso all’Autorità Giudiziaria
l’ufficiale giudiziario o la Polizia Giudiziaria consegna la copia dell’atto da notificare in busta sigillata,fatta eccezione peril caso di notificazione al difensore o al domiciliatario
Non so rispondere

38. L’imputato può essere assunto come testimone a suo discarico?

Si ma solo se a citarlo è il Pubblico Ministero
Si,sempre
no, in quanto l’imputato non può essere considerato un testimone imparziale; può, però, essere soggetto ad esame
Non so rispondere

39. Nell’identificare le persone nei cui confronti vengono svolte le indagini, la Polizia Giudiziaria può prendere le loro impronte digitali?

No,mai
Si, la Polizia Giudiziaria può procedere all’identificazione anche eseguendo ove occorra,rilievi dattiloscopici, fotografici e antropometrici
Si,ma solo se vi è stata flagranza direato
Non so rispondere

40. Da chi sono svolte le funzioni di Polizia Giudiziaria?

Dal Pubblico Ministero, daiservizi di Polizia Giudiziaria previsti dalla legge, dalle sezioni di PoliziaGiudiziaria istituite presso i Tribunali e dagliUfficiali e dagli Agenti di Polizia Giudiziaria
Dai servizi di Polizia Giudiziaria previsti dalla legge, dalle sezioni di PoliziaGiudiziaria istituite presso la Procura della Repubblica, dagliUfficiali e dagli Agenti di Polizia Giudiziaria
Solo daiservizi di Polizia Giudiziaria previsti dalla legge e dagliUfficiali di Polizia Giudiziaria
Non so rispondere

41. In cosa consiste l’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria?

l’obbligo perl’imputato di presentarsi due volte al giorno presso un qualunque ufficio di Polizia Giudiziaria
l’obbligo perl’imputato di presentarsi presso un determinato ufficio di Polizia Giudiziaria alle scadenze prestabilite
l’obbligo perl’imputato di presentarsi ogni giorno presso un qualunque ufficio di Polizia Giudiziaria
Non so rispondere

42. Il sequestro preventivo può essere disposto quando:

vi è pericolo che la libera disponibilità di una cosa pertinente alreato possa aggravare o protrarre le conseguenze di esso
vi è pericolo di inquinamento delle prove
vi è fondata ragione diritenere chemanchino o si disperdano le garanzie peril pagamento della pena pecuniaria delle spese di procedimento oppure quando vi è fondata ragione diritenere chemanchino o si disperdano le garanzie delle obbligazioni civili derivanti dalreato
Non so rispondere

43. Il sequestro del corpo delreato può essere effettuato di iniziativa degli agenti di polizia giudiziaria

No,mai
Si,solo in casi particolari di necessità e urgenza.
Si,sempre
Non so rispondere

44. Che cosa è una segnalazione di reato?

Una informativa di reato proveniente dalla polizia giudiziaria
Una informativa direato proveniente dalla persona offesa
Una informativa direato proveniente da un privato
Non so rispondere

45. Nel caso in cui visia pericolo di inquinamento delle prove, il Giudice può disporre unamisura cautelare?

no, dal momento che lamisura cautelare può essere disposta solo quando vi è pericolo difuga dell’imputato
Si, il Giudice può sempre disporre unamisura cautelare quando sussistono specifiche ed inderogabili esigenze attinenti alle indaginirelative aifatti peri qualisi procede, quando visia concreto ed attuale pericolo per l’acquisizione o la genuinità
Si,ma solo se vi è contestuale pericolo difuga dell’imputato
Non so rispondere

46. La pubblicazione dell'immagine di una persona privata della libertà personale ripresamentre la stessa sitrova sottoposta a unmezzo di coercizione fisica è consentita?

No,mai
Sisempre
Si,ma solo se la persona vi consenta
Non so rispondere

47. Chi è legittimato a proporre querela?

La persona offesa dalreato
Tra gli altri, ogniUfficiale di PoliziaGiudiziaria che sia venuto a conoscenza di una notizia direato non perseguibile d’ufficio
La persona offesa dalreato, il danneggiato dalreato e qualsiasi PubblicoUfficiale che sia venuto a conoscenza di una notizia direato non perseguibile d’ufficio
Non so rispondere

48. Quali sono i presupposti delfermo diminorenne indiziato di delitto

Gravi indizi direità e personalità pericolosa.
Gravi indizi direità e pericolo di fuga.
Reo confesso e pericolo di fuga.
Non so rispondere

49. Quando può essere disposto il sequestro preventivo?

quando vi è pericolo di inquinamento delle prove
quando vi è fondata ragione diritenere chemanchino o si disperdano le garanzie peril pagamento della pena pecuniaria delle spese di procedimento oppure quando vi è fondata ragione diritenere chemanchino o si disperdano le garanzie delle obbligazio
quando vi è pericolo che la libera disponibilità di una cosa pertinente alreato possa aggravare o protrarre le conseguenze di esso
Non so rispondere

50. Nel caso direato permanente, la competenza perterritorio è determinata:

In base al luogo in cui è avvenuta l’azione o l’omissione
In base al luogo in cui ilreato è stato consumato
In base al luogo in cui ha avuto inizio la consumazione anche se dalfatto è derivata lamorte di una o più persone
Non so rispondere

51. Le misure interdittive perdono efficacia:

quando dall’inizio della loro esecuzione è trascorso un periodo ditempo pari aitermini previsti perlemisure coercitive diverse dalla custodia cautelare
quando sono trascorsi duemesi dall’inizio della loro esecuzione,salvo che non siano disposte per esigenze probatorie
quando dall’inizio della loro esecuzione è trascorso un periodo ditempo pari aitermini previsti perla custodia cautelare
Non so rispondere

52. Il personale addetto a ciascuna sezione di Polizia Giudiziaria dipende

Dal Presidente del Tribunale
Dal Prefetto
Dai Magistrati che dirigono gli uffici presso i quali è istituita la Sezione
Non so rispondere

53. Se non vi è flagranza direato,si può procedersi all’arresto di una persona ?

No,tranne particolarissime eccezioni
No,mai
Si,sempre
Non so rispondere

54. Il Pubblico Ministero deve comunicare la conclusione delle indagini all’indagato prima dell’esercizio dell’azione penale?

si, per consentire al Pubblico Ministero diformulare la richiesta di archiviazione
si,se non deve formulare la richiesta di archiviazione, il Pubblico Ministero deve notificare all’indagato e al suo difensore l’avviso della conclusione delle indagini preliminari
No,mai
Non so rispondere

55. Un referto è?

Una segnalazione direato proveniente da un privato
Una segnalazione direato proveniente da un esercente una professione sanitaria
Una segnalazione direato proveniente da un pubblico ufficiale con funzioni di polizia giudiziaria
Non so rispondere

56. Il Giudice perle indagini Preliminari è vincolato dalla richiesta di archiviazione del pubblico ministero?

Si,se l'indagato non è in carcere
Si
No
Non so rispondere

57. L’ispezione è un mezzo di prova diretto ad individuare cose pertinenti ilreato da parte di un testimone?

No, è un mezzo di ricerca della prova diretto all’acquisizione ditracce direato o deisuoi effettimaterialisu persone, luoghi o cose
Si
No, è un mezzo di ricerca della prova preordinato alla ricerca del corpo delreato e delle cose pertinenti al reato
Non so rispondere

58. L’ispezione di un luogo è disposta:

qualora visia fondatomotivo diritenere che visi possa acquisire il corpo delreato
quando occorre accertare le tracce o gli altri effetti materiali delreato
in tutte le ipotesi di flagranza di reato
Non so rispondere

59. Di norma,si può rinunciare al diritto di querela?

Si
Solo se sono trascorsi tre mesi dal giorno della notizia delfatto che costituisce il reato
No,salvo i casi previsti dalla legge
Non so rispondere

60. Il difensore di fiducia e il difensore d’ufficio possono nominare un sostituto?

Si, possono nominare un sostituto soltanto se tale potere è stato espressamente conferito loro
No, non possono nominare sostituti
Si, ilsostituto esercita i diritti e assume i doveri di difensore
Non so rispondere

61. La Polizia Giudiziaria può prendere le loro impronte digitali peridentificare le persone nei cui confronti vengono svolte le indagini ?

si,ma solo in caso di omicidio
No,mai
si, la Polizia Giudiziaria può procedere all’identificazione anche eseguendo ove occorra,rilievi dattiloscopici, fotografici e antropometrici
Non so rispondere

62. L’arresto in flagranza di reato:

Può non essere convalidato dal Giudice per le indagini preliminari ovvero dalGiudice del dibattimento
Deve essere convalidato dal Giudice per le indagini preliminari ovvero dalGiudice del dibattimento
Può essere convalidato solo dalGiudice del dibattimento
Non so rispondere

63. La richiesta di sostituzione delle misure coercitive spetta:

al Pubblico Ministero e all’imputato, e anche d’ufficio al Giudice
solo all’imputato
solo al Pubblico Ministero
Non so rispondere

64. Dopo l’intervento del pubblico ministero, gli ufficiali e agenti di polizia giudiziaria possono compiere sia attività di propria iniziativa che attività delegata dal pubblico ministero?

Si
No,solo tutte le altre attività di indagine di iniziativa per accertare i reati
No,solo tutte le attività delegate dal pubblico ministero
Non so rispondere

65. Può essere sottoposta alla custodia cautelare una donna incinta ?

No,salvo che sussistano esigenze cautelari di eccezionale rilevanza
Si, entro il quinto mese di gravidanza
No,mai
Non so rispondere

66. Quando il Pubblico Ministero riceve notizia che presso un altro ufficio sono in corso indagini preliminari a carico della stessa persona e perilmedesimo fatto in relazione al quale egli procede:

Informa, entro cinque giorni, il Pubblico Ministero di questo ufficio chiedendogli la trasmissione degli atti
Informa senza ritardo il Pubblico Ministero di questo ufficio chiedendogli la trasmissione degli atti
Informa, entro cinque giorni, il Presidente del Tribunale, provvedendo contestualmente all’invio degli atti
Non so rispondere

67. Nel caso in cui un testimone renda dichiarazioni diverse da quelle rese durante le indagini preliminari

Le parti non possono più assistere alle successive testimonianze
Le parti non possono muovere contestazioni
Le parti possono muovere contestazioni
Non so rispondere

68. Nell’ambito processuale penale, ilGiudice può disporre d’ufficio l’assunzione di nuovi mezzi di prova?

Si, durante tutto il dibattimento, quando ciò risulta utile aifini dell’accertamento delfatto
Si, in qualunquemomento della fase di istruzione dibattimentale
Si,ma solo altermine dell’istruzione dibattimentale e solo se assolutamente necessario
Non so rispondere

69. Come deve essere presentata la querela?

Anche oralmente ad un agente di Polizia Giudiziaria
Solo periscritto,salvo che il querelante sia, per qualsiasimotivo, impossibilitato
Periscritto o oralmente. Se è proposta oralmente il verbale in cui essa è ricevuta deve essere sottoscritto dal querelante o dalsuo procuratore speciale
Non so rispondere

70. Il privato che ha avuto notizia di un reato perseguibile d’ufficio è obbligato a farne denuncia?

Si,ma solo nei casi espressamente previsti dalla legge
Si,sempre
No,mai
Non so rispondere

71. Quando può essere disposto ilsequestro conservativo?

solo quando vi è pericolo che la libera disponibilità di una cosa pertinente alreato possa aggravare o protrarre le conseguenze di esso
quando vi è fondata ragione diritenere chemanchino o si disperdano le garanzie peril pagamento della pena pecuniaria delle spese di procedimento oppure quando vi è fondata ragione diritenere chemanchino o si disperdano le garanzie delle obbligazioni civili derivanti dal reato
quando vi è pericolo di inquinamento delle prove
Non so rispondere

72. Durante le indagini preliminari, il Pubblico Ministero può procedere all’assunzione di informazioni da parte di testimoni della difesa?

Si,ma non possono essere chieste informazionisulle domande ricevute e le risposte date al difensore
no,trattandosi ditestimoni della difesa non possono essere sentiti dal Pubblico Ministero
Si sempre
Non so rispondere

73. È ammesso il sequestro probatorio di gioielli depositati presso una banca?

Si,ma non di quelli depositati in cassette di sicurezza
Si, quando l’AutoritàGiudiziaria abbia fondatomotivo diritenere che siano pertinenti alreato, anche se non appartenenti all’imputato
no,mai
Non so rispondere

74. Il termine di durata massima degli arresti domiciliari:

varia a seconda della fase processuale in cui cisitrova. In ogni caso lamisura perde efficacia quando dall’inizio dell’esecuzione è decorso un periodo pari al doppio deitermini di custodia cautelare
è pari a sei mesi
è pari a un anno
Non so rispondere

75. Quale,tra questi, non è un atto di indagine di competenza del Pubblico Ministero?

l’assunzione di sommarie informazioni da parte di una persona informata dei fatti
l’interrogatorio dell’indagato
la testimonianza
Non so rispondere

76. Il Giudice può disporre altre misure cautelari perl’imputato scarcerato per decorrenza dei termini:

no
si,ma solo per determinati delitti
qualora ricorrano i presupposti,solo se sussistono le ragioni che avevano determinato la custodia cautelare
Non so rispondere

77. Nell’ambito del processo penale, le prove illegittimamente acquisite sono:

nulle
inutilizzabili
parzialmente utilizzabili
Non so rispondere

78. Mezzi di prova non espressamente disciplinati dalla legge sono ammissibili ?

si,se essirisultano idonei ad assicurare l’accertamento deifatti e non pregiudicano la libertàmorale della persona
si,ma solo se sitratta di prove a carico dell’imputato
no, nel nostro ordinamento vige un rigido principio ditassatività deimezzi di prova
Non so rispondere

79. L’arresto è inefficace

Se sono trascorse 48 ore senza che l’arrestato sia statomesso a disposizione del pubblicoministero
Se sono trascorse 12 ore senza che l’arrestato sia statomesso a disposizione del pubblicoministero
Se sono trascorse 24 ore senza che l’arrestato sia statomesso a disposizione del pubblicoministero
Non so rispondere

80. L’arresto in flagranza direato deve essere convalidato dalGiudice perle indagini preliminari ovvero dalGiudice del dibattimento

No, deve essere convalidato solo dalGiudice del dibattimento
No
Si
Non so rispondere

81. È consentita la pubblicazione dell'immagine della persona offesa dalreato che abbia compiuto isedici anni?

No,mai
Si sempre
Si se il minore vi consenta
Non so rispondere

82. Le misure interdittive perdono efficacia quando dall’inizio della loro esecuzione è trascorso un periodo ditempo pari ai termini previsti perla custodia cautelare?

Si
No, quando dall’inizio della loro esecuzione è trascorso un periodo ditempo pari aitermini previsti perle misure coercitive diverse dalla custodia cautelare
No, quando sono trascorsi due mesi dall’inizio della loro esecuzione,salvo che non siano disposte per esigenze probatorie
Non so rispondere

83. Qual è il termine di durata massima degli arresti domiciliari?

quarantotto ore
due mesi
il termine varia a seconda della fase processuale in cui cisitrovi. in ogni caso lamisura perde efficacia quando dall’inizio dell’esecuzione è decorso un periodo pari al doppio deitermini di custodia cautelare
Non so rispondere

84. Nell’ambito del processo penale, a chispetta indicare imezzi di prova?

alle parti
alle parti, nella fase di incidente probatorio, alGiudice nel dibattimento
esclusivamente al Giudice
Non so rispondere

85. Perquisizioni,sequestri ed ispezioni dei luoghi

Non sono mai soggette a verbalizzazione formale
Sono soggette a verbalizzazione formale a discrezione dell'UfficialeGiudiziario;
Sono sempre e comunque soggette a verbalizzazione formale;
Non so rispondere

86. Se non vi è flagranza direato, può procedersi all’arresto di una persona ?

si,ma solo se vi la preventiva autorizzazione delGiudice delle indagini preliminari
si,sempre
no,tranne particolarissime eccezioni
Non so rispondere

87. Le indagini atipiche si documentano con:

Documenti elettronici.
Appunti.
Annotazione.
Non so rispondere

88. L'identificazione delle persone nei cui confronti vengono svolte le indagini è svolta:

dal Pubblico Ministero
dalla PoliziaGiudiziaria
Dalfunzionario dell'anagrafe del Comune in cui è stato commesso il reato
Non so rispondere

89. Non è una misura cautelare interdittiva:

gli arresti domiciliari
la sospensione dall’esercizio di un pubblico ufficio
la sospensione dall’esercizio della potestà genitoriale
Non so rispondere

90. La querela può essere proposta da:

la persona offesa dalreato, il danneggiato dalreato e qualsiasi PubblicoUfficiale che sia venuto a conoscenza di una notizia direato non perseguibile d’ufficio
la persona offesa dal reato
tra gli altri, ogniUfficiale di PoliziaGiudiziaria che sia venuto a conoscenza di una notizia direato non perseguibile d’ufficio
Non so rispondere

91. Nel caso di perquisizione locale l’interessato può farsi assistere?

Si, può farsi assistere da persona difiducia e se questa non è prontamente reperibile l’autorità giudiziaria deve disporre ilrinvio della perquisizione
Si, può farsi assistere da persona difiducia purchè questa sia prontamente reperibile e idonea a norma dell’art. 120
No, in nessun caso
Non so rispondere

92. Quale,tra queste, non è unamisura cautelare interdittiva?

custodia cautelare in luogo di cura
sospensione dall’esercizio di un pubblico ufficio
sospensione dall’esercizio della potestà genitoriale
Non so rispondere

93. Quale delle seguenti norme legittima l’agente di polizia giudiziaria ad eseguire ilsequestro probatorio nei casi di particolare necessità ed urgenza?

Art 113Norme di attuazione del c.p.p.
Art 501Norme di attuazione del c.p.p.
Art 323Norme di attuazione del c.p.p.
Non so rispondere

94. Entro quanto tempo la PoliziaGiudiziaria deve trasmettere il verbale del fermo di indiziato di delitto al Pubblico Ministero?

entro 12 dalfermo,salvo che il giudice autorizzi una dilazione maggiore
entro 48 ore dal fermo
entro 24 ore dalfermo,salvo che il Pubblico Ministero autorizzi una dilazionemaggiore
Non so rispondere

95. Perl’assunzione di sommarie informazioni dalla persona indagata da parte della Polizia Giudiziaria è necessaria la presenza del difensore?

si,sempre
Noma il Pubblico Ministero può disporre la nomina di un difensore d’ufficio
No,mai
Non so rispondere

96. Di norma,si può rinunciare al diritto di querela

No
Si
Si, perireatimeno gravi
Non so rispondere

97. La perquisizione personale d’iniziativa della Polizia Giudiziaria:

Deve essere comunicata al Pubblico Ministero entro 24 ore perla successiva convalida
Deve essere convalidata dal Pubblico Ministero. In particolare il verbale di perquisizione deve essere trasmesso entro 48 ore al Pubblico Ministero che deve, a sua volta, convalidare l’atto entro le successive 48 ore
Deve essere comunicata entro 48 ore al Pubblico Ministero perla convalida,solo se sono state rinvenute cose pertinenti alreato
Non so rispondere

98. Dovendo procedere ad un interrogatorio delegato di un indagato, quanto tempo prima deve essere avvisato ilsuo difensore

Almeno 48 ore prima
Almeno 24 ore prima
Almeno 36 ore prima
Non so rispondere

99. Qual’è il presupposto per procedere a perquisizione aisensi dell’art. 352 c.p.p.?

Aisensi dell'art. 352 c.p.p. non è prevista la perquisizione
La gravità del reato
La flagranza direato o il caso di evasione
Non so rispondere

100. In un procedimento penale è sempre necessaria:

la parte civile
la polizia giudiziaria
il pubblicoministero
Non so rispondere
Al termine del quiz è presente la valutazione finale con risposte corrette/errate