Legislazione fiscale

Tempo trascorso
-

1. La plusvalenza (cioè la differenza tra il prezzo di vendita e il valore netto dell'azienda), realizzata in sede di cessione di azienda è assoggettata a tassazione:

no, mai
si, solo se è stato pagato un prezzo di acquisto
si, sempre
Non so rispondere

2. Se l'imprenditore destina al consumo personale o familiare beni oggetto dell'attività d'impresa, il valore normale di detti beni deve essere dichiarato come ricavo?

soltanto se supera certi limiti
si, sempre
no, perché costituisce ricavo soltanto ciò che viene venduto a terzi
Non so rispondere

3. Il rimborso di una somma versata in più per l'IRE deve essere richiesto:

alla Direzione Regionale dell'Agenzia delle Entrate
all'Ufficio dell'Agenzia delle Entrate
alla Commissione Tributaria Provinciale
Non so rispondere

4. La riscossione coattiva delle imposte non pagate viene svolta:

dalla Tesoreria dello Stato
dagli Istituti di Credito
dal Concessionario della riscossione
Non so rispondere

5. Sono soggetti all'imposta di fabbricazione:

i prodotti alcoolici
i prodotti alimentari
i prodotti surgelati
Non so rispondere

6. La licenza dell'U.T.F è necessaria per vendere:

alcolici
alimentari deperibili
opere d'arte
Non so rispondere

7. Chi vende prodotti soggetti ad imposta di fabbricazione deve avere:

la licenze dell'U.T.E
la licenza dell'U.T.F
l'autorizzazione dell'Ufficio dell'Agenzia delle Entrate
Non so rispondere

8. Se un commerciante espone all'interno del negozio un cartello che pubblicizza un prodotto destinato alla vendita:

non deve pagare l'imposta di pubblicità
deve pagare l'imposta di pubblicità
paga l'imposta di pubblicità se il cartello è più grande di 1 mq.
Non so rispondere

9. Chi ha installato un'insegna nel negozio deve pagare l'imposta di pubblicità per il rinnovo annuale:

entro il 31 gennaio di ogni anno al Comune
entro il 31 gennaio di ogni anno alla Direzione Regionale delle Entrate
entro il 31 gennaio di ogni anno alla Camera di Commercio
Non so rispondere

10. L'imposta di pubblicità sui manifesti pubblicitari esposti in vetrina va pagata:

si, sempre
no, mai
si, alle condizioni previste dal regolamento comunale
Non so rispondere

11. L'imposta di pubblicità va pagata:

all'Ufficio del Registro
al Comune
all'UTIF
Non so rispondere

12. Gli atti soggetti a registrazione obbligatoria in un termine fisso (esempio: compravendite di fabbricati), devono essere registrati:

entro il giorno successivo della firma dell'atto
entro 30 giorni della firma dell'atto
entro 20 giorni dalla firma dell'atto
Non so rispondere

13. Se un commerciante è proprietario di un fabbricato, su quell'immobile pagherà:

la TOSAP
l'IRAP
l'ICI
Non so rispondere

14. Se il titolare di un bar occupa con sedie e tavolini una strada pubblica antistante il locale, dovrà pagare per l'occupazione del suolo pubblico:

la TOSAP
l'ICI
l'IRAP
Non so rispondere

15. L'imposta di bollo sulla cambiale-pagherò è del:

10 per mille
12 per mille
20 per mille
Non so rispondere

16. L'imposta di bollo va pagata:

sulla cambiale
sulla fattura
sulla copia commissione
Non so rispondere

17. Con la dichiarazione d'inizio attività, fatta all'Ufficio dell'Agenzia delle Entrate, si paga:

un'imposta di bollo
una tassa di concessione regionale
non sono previsti pagamenti
Non so rispondere

18. Per il rilascio dell'autorizzazione sanitaria è dovuta la tassa di concessione regionale?

si, sempre
si, solo per le attività di somministrazione di alimenti e bevande
no, mai
Non so rispondere

19. Il saldo dell'IRAP si paga:

entro il 5 marzo
entro il 31 maggio
entro il 20 giugno
Non so rispondere

20. L'avviamento costituisce onere deducibile?

si, tutto nell'esercizio in cui è avvenuto il pagamento
si, per quote costanti (ripartite per un periodo minimo di 10 anni)
no, mai
Non so rispondere

21. L'IRE è l'imposta che riguarda:

tutti i redditi di una persona fisica
tutti i redditi, esclusi quelli da lavoro dipendente
solo i redditi da attività commerciale
Non so rispondere

22. I commercianti che devono fare la dichiarazione dei redditi sono:

tutti
tutti, tranne quelli che hanno avuto una perdita nell'anno precedente
tutti, tranne quelli che hanno iniziato l'attività nell'anno precedente
Non so rispondere

23. Sono redditi d'impresa quelli:

derivanti dal possesso di azioni di società
derivanti da lavoro dipendente
derivanti dall'esercizio di attività commerciali
Non so rispondere

24. Occorre presentare il Modello Unico Persone Fisiche:

entro il 31 dicembre
entro il 30 aprile
entro il 31 ottobre se si sceglie la trasmissione telematica
Non so rispondere

25. Il modello Unico Persone Fisiche, per la trasmissione telematica, si può consegnare:

al Centro operativo di Venezia
ad un Ufficio qualunque dell'Agenzia delle Entrate
al Centro Operativo di Pescara
Non so rispondere

26. Un commerciante che risiede ad Ancona ed ha un negozio a Macerata può consegnare la dichiarazione dei redditi (modello Unico Persone Fisiche) per la trasmissione telematica:

presso qualsiasi Ufficio dell'Agenzia delle Entrate
presso il Centro Operativo di Pescara
presso l'Ufficio Tributi del proprio Comune di residenza
Non so rispondere

27. L'IRE si paga:

tramite bollettino di conto corrente
tramite delega di versamento (modello F24)
tramite versamento all'Ufficio dell'Agenzia delle Entrate
Non so rispondere

28. IRE significa:

imposta sul reddito delle persone giuridiche
imposta sul reddito delle persone fisiche
imposta locale sui redditi
Non so rispondere

29. All'IRES sono assoggettate:

le società di capitali
le società di persone
le ditte individuali
Non so rispondere

30. Il Modello Unico serve:

per la dichiarazione di inizio attività all'Ufficio dell'Agenzia delle Entrate
per comunicare ai dipendenti l'ammontare dello stipendio dell'anno precedente
per la dichirazione dei redditi delle persone fisiche e delle società
Non so rispondere

31. Il sistema tributario è composto:

dai conteggi neccessari per calcolare le entrate tributarie
dalla risorse di cui lo Stato dispone per soddisfare i bisogni pubblici
dalle norme che regolano il prelievo effettuato dallo Stato di una parte della ricchezza dei cittadini
Non so rispondere

32. E' un'imposta indiretta:

l'IRES
l'IRE
l'imposta di registro
Non so rispondere

33. Chi adotta una contabilità semplificata deve utilizzare:

il libro giornale
il libro degli inventari
i registri dell'IVA
Non so rispondere

34. Gli oneri deducibili si detraggono:

dal fatturato
dai costi
dal reddito complessivo
Non so rispondere

35. Quali dei seguenti redditi non devono essere denunciati nella dichiarazione dei redditi?

il compenso ottenuto per l'avviamento commerciale
gli interessi dei depositi bancari personali
il reddito della propria abitazioni
Non so rispondere

36. L'Ufficio dell'Agenzia delle Entrate è l'ufficio:

in cui si richiedono i dati catastali di un immobile
in cui si registrano i contratti di compravendita dei fabbricati
in cui si versano le imposte
Non so rispondere

37. Nell'esporre il prezzo di vendita al pubblico di un prodotto il commerciante al minuto deve indicare:

il prezzo del prodotto comprensivo di IVA
il prezzo separato dall'IVA
il prezzo del prodotto comprensivo di IVA e l'aliquota dell'IVA applicata
Non so rispondere

38. Entro quale termine deve essere versata l'Imposta di Registro sui canoni di locazione?

entro l'anno cui si riferisce
entro il giorno di scadenza del contratto annuale
entro 30 giorni dalla scadenza del contratto annuale
Non so rispondere

39. La partita IVA come è composta?

da 11 elementi numerici
da 11 elementi alfanumerici
da 16 elementi numerici
Non so rispondere

40. Entro il mese di novembre deve essere pagato:

l'acconto dell'IVA
l'acconto dell'IRE
il saldo dell'IVA
Non so rispondere

41. L'IRE è un'imposta:

fissa
proporzionale
progressiva
Non so rispondere

42. L'acconto ICI va pagato:

entro il 31 marzo e il 5 agosto
entro il 30 giugno e il 20 dicembre
entro il 30 settembre
Non so rispondere

43. Il codice fiscale delle persone fisiche da quanti caratteri alfanumerici è costituito?

sedici
quattordici
undici
Non so rispondere

44. In caso di smarrimento, le persone fisiche possono richiedere il numero di codice fiscale:

alla Prefettura
all'Ufficio dell'Agenzia delle Entrate
alla Camera di Commercio
Non so rispondere

45. Le società devono richiedere il codice fiscale:

all'Ufficio dell'Agenzia delle Entrate
alla Prefettura
alla Camera di Commercio
Non so rispondere

46. Il codice fiscale delle persone fisiche è:

un codice numerico
un codice alfabetico
un codice alfanumerico
Non so rispondere

47. L'ICI va versata:

al Comune dove si trova l'immobile
al Comune dove si ha la residenza
al Centro Servizi
Non so rispondere

48. I regimi contabili e di determinazione del reddito previsti per le imprese individuali e per le società di persone sono:

ordinario e forfettario
semplificato e forfettario
ordinario e semplificato
Non so rispondere

49. Per una certa quantità di merce che deve essere distrutta perché non è più vendibile (fuori moda, difettosa, scaduta), affinché la "perdita" abbia rilevanza fiscale, il commerciante deve:

avvertire i Vigili Urbani
annotare soltanto l'operazione nei registri contabili
avvertire l'Ufficio dell'Agenzia delle Entrate competente almeno 5 giorni prima delle operazioni di distruzione
Non so rispondere

50. Il commerciante è soggetto all'imposta diretta:

IVA
imposta di registro
IRE
Non so rispondere
Al termine del quiz è presente la valutazione finale con risposte corrette/errate