Internet, reti e posta elettronica

Tempo trascorso
-

Batteria quiz per la prova preselettiva del concorso a Dirigente Scolastico
Flc Cgil, sezione informatica

1. Se si vuole inviare un messaggio ad un destinatario nascosto agli altri, si deve inserirne l’indirizzo:

nel campo Cc
nel campo Ccn (Bcc)
nel campo Cc, racchiuso tra parentesi
nel campo A (To), racchiuso tra parentesi
Non so rispondere

2. La posta elettronica è un servizio Internet che fornisce ai suoi utenti:

interattività di tipo asincrono, anche uno a molti
interattività di tipo sincrono, anche uno a molti
interattività di tipo sincrono, molti a molti
interattività di tipo sincrono, ma solo tra due utenti (uno a uno)
Non so rispondere

3. L'indirizzo di una casella di posta elettronica ha una struttura generale ben definita. La prima parte, a sinistra del segno grafico @, costituisce:

il nome convenzionale dell'utente (nickname), univoco a livello del dominio di primo livello (ad es. nazionale) identificato dalla sigla definita dopo l'ultimo punto della seconda parte (a destra di @)
il nome convenzionale dell'utente (nickname), univoco nell'ambito del servizio fornito dal gestore (provider) identificato dalla seconda parte (a destra di @)
il nome anagrafico dell'utente, e deve essere scritto sempre tutto in minuscolo con nome e cognome separati da un punto
il nome convenzionale dell'utente (nickname), univoco nell'ambito del servizio fornito dal gestore (provider) tenendo conto che in caso si omonimia basta mettere una o più lettere maiuscole
Non so rispondere

4. Per netiquette si intende:

il protocollo di rete con cui i server e i client di posta elettronica si scambiano i dati
l'insieme delle regole ortografiche che devono essere seguite a livello internazionale per la composizione dei messaggi di posta elettronica
l'insieme delle regole elementari di buon comportamento che ogni utente deve seguire in rete
l'insieme delle norme legali a cui si deve attenere un provider per fornire il servizio di posta elettronica in rete
Non so rispondere

5. Per inviare un messaggio a molti destinatari senza che questi ne vedano l'elenco occorre:

inserire gli indirizzi dei destinatari nel campo Ccn (Bcc)
inserire gli indirizzi dei destinatari nel campo Cc racchiudendoli fra parentesi tonde
utilizzare speciali programmi di gestione di liste di indirizzi
inserire gli indirizzi dei destinatari nel campo A (To), racchiudendoli tra parentesi angolari < >
Non so rispondere

6. Nell'uso della posta elettronica, è possibile salvare (come bozz quanto si sta scrivendo prima che il messaggio sia completo per la spedizione:

mediante gli appositi comandi disponibili nel menu modifica del programma di posta
mediante gli appositi comandi disponibili nel menu strumenti del programma di posta
mediante il comando salva dal menu file del programma di posta
spedendo il messaggio a se stesso
Non so rispondere

7. Nell'uso della posta elettronica, l'oggetto di un messaggio (subject):

ha lo scopo di dare informazioni sul contenuto del messaggio
non viene visualizzato dai destinatari inseriti nel campo Ccn (Bcc)
non deve essere inserito quando si vuole ridurre il tempo di trasferimento
deve essere inserito prima di scrivere il testo del messaggio
Non so rispondere

8. I sistemi di posta elettronica gestiscono la rubrica dei corrispondenti (contatti). Per aggiungere un nuovo contatto occorre:

inviare prima un messaggio di prova
inserire l’indirizzo prima di inviare un messaggio a quel corrispondente
attendere l’inserimento automatico quando si riceve o si invia un messaggio
seguire gli appositi comandi del menu strumenti, Address book (contatti)
Non so rispondere

9. Qual è la differenza tra Internet e World Wide Web (WWW)?

il WWW è una rete aziendale che può essere estesa anche in tutto il mondo, Internet è un’organizzazione internazionale per la connessione tra le reti di tutto il mondo
il WWW è l’infrastruttura tecnologica di rete che collega tra loro i computer, Internet è l’insieme di contenuti ipertestuali e servizi accessibili tramite il WWW
sono due modi per indicare la stessa tipologia di servizi di connessione alla rete e di contenuti accessibili in remoto
Internet è l’infrastruttura tecnologica di rete che collega tra loro i computer, il WWW è l’insieme di contenuti ipertestuali e di servizi accessibili tramite Internet
Non so rispondere

10. Cosa è Internet?

un raggruppamento di reti locali, usata all'interno di una organizzazione per facilitare la comunicazione e l'accesso all'informazione
una rete di computer che utilizzano il World Wide Web (WWW) e i servizi di posta elettronica per comunicare tra loro
una rete fisica di estensione mondiale ad accesso pubblico che interconnette computer secondo un insieme di regole definite da opportuni protocolli
un insieme logico di pagine HTML accessibili attraverso un browser ed un servizio di connettività fornito da operatori telefonici
Non so rispondere

11. Come si può ottenere una navigazione Web sicura su computer connessi alla rete locale (LAN) di una scuola ?

utilizzando notebook di ultima generazione
utilizzando un proxy o un firewall sulla LAN
utilizzando computer che non fanno parte di una rete locale (LAN).
utilizzando cavi di collegamento di recente fabbricazione.
Non so rispondere

12. Come si può ottenere una navigazione Web sicura su computer connessi alla rete locale (LAN) di una scuola?

utilizzando servizi del Web 2.0
utilizzando servizi di cancellazione automatica della cronologia.
utilizzando servizi di Web page security check
utilizzando servizi di cancellazione automatica dello spam.
Non so rispondere

13. Con il termine Ethernet si fa riferimento a:

una tecnologia di interconnessione via cavo per le reti locali (LAN)
una tecnologia di interconnessione wireless per le reti locali (LAN)
una rete Wide Area Network (WAN) satellitare
una rete locale (LAN) accessibile solo da utenti registrati
Non so rispondere

14. L’indirizzo IP, versione IPv4, è costituito da una sequenza di:

1 blocco di 4 byte ciascuno dei quali può assumere valori decimali da 0 a 9
4 blocchi di un byte, ciascuno dei quali può assumere valori decimali da 0 a 255
2 blocchi di 4 bit, ciascuno dei quali può assumere valori decimali 0 e 1
8 numeri decimali ciascuno dei quali può assumere valori da 1 a 9
Non so rispondere

15. Un server DNS è:

un computer che converte un nome di dominio in un indirizzo MAC e viceversa
un computer che converte un nome di dominio in un indirizzo IP e viceversa
un computer che restituisce il codice HTML di una pagina Web
un computer che converte un indirizzo MAC in codice HTML e viceversa
Non so rispondere

16. Quale, tra i seguenti componenti, può utilizzare una black-list per impedire agli studenti l’accesso ai siti Web inclusi nella lista stessa?

un modem
un repeater
un firewall
una scheda di rete
Non so rispondere

17. Per poter gestire in modo dinamico il proprio sito Web, quali delle seguenti risorse può utilizzare una scuola?

un software di editing audio-video
un Sistema di Gestione dei Contenuti (Content Management System)
Un software per la creazione di presentazioni multimediali
un proxy su cui è installato un sistema operativo
Non so rispondere

18. Il modello TCP/IP è:

un insieme di protocolli di comunicazione tra computer connessi in rete, basato unicamente sui protocolli TCP e IP
il primo sistema di regole sviluppato per trasferire dati crittografati in una rete, sostituito negli ultimi decenni dal modello ISO-OSI
un insieme di regole per costruire pagine Web, basato sui protocolli di condivisione del World Wide Web
un insieme di protocolli di comunicazione tra computer connessi in rete, basato su 4 livelli, che semplifica il modello ISO-OSI
Non so rispondere

19. Il protocollo HTTP è:

un protocollo utilizzato per comunicare dati attraverso i servizi chat
un protocollo utilizzato per il trasferimento di dati in modo sicuro
un protocollo utilizzato per il trasferimento di documenti di ipertesto
un protocollo utilizzato per il trasferimento di dati attraverso VoIP
Non so rispondere

20. Per pubblicare sul World Wide Web (WWW) un proprio sito Web, di quali delle seguenti risorse necessita una scuola oltre agli strumenti per sviluppare il sito stesso?

la registrazione ad un dominio e uno spazio per memorizzare i contenuti del sito in un computer con un indirizzo IP statico
uno spazio per memorizzare i contenuti del sito in un computer con un indirizzo HTTP statico
uno spazio per memorizzare i contenuti del sito in un computer con un indirizzo dinamico ed un browser
la registrazione ad un dominio ed una rete locale (LAN) connessa ad Internet attraverso un router dotato di firewall
Non so rispondere

21. La registrazione di quale dei seguenti suffissi di dominio di primo livello è negata a un istituto scolastico per il proprio sito Web?

.com
.it
.gov
.org
Non so rispondere

22. Cosa si intende per cloud computing?

un sistema di tecnologie che permettono di memorizzare ed elaborare dati tramite risorse hardware e software distribuite in una rete
un sistema di pagine web che permettono la realizzazione di blog, forum e social network senza utilizzare particolari software
una rete di processori paralleli con tecnologia quad-core che permettono il processamento parallelo delle informazioni
una Intranet che, tramite una rete locale (LAN) ed opportuni protocolli, permette di condividere stampanti e hard disk in rete
Non so rispondere

23. Cosa è una Web application?

un' applicazione accessibile via web che non è necessario installare sul proprio computer
un software basato su HTTP per la navigazione sicura sul Web
un'applicazione che viene scaricata da Internet ed installata sul proprio computer
un'applicazione di tipo browser che permette di scaricare file in peer-to-peer
Non so rispondere

24. Cosa si intende per Web 2.0?

una versione del World Wide Web basata sul protocollo HTTPS e in cui si usa esclusivamente HTML 4 per la creazione di pagine
l'evoluzione del World Wide Web verso un sistema basato su webapplication e contenuti/servizi generati e condivisi dagli utenti
un'evoluzione del World Wide Web che permette alte velocità di connessione e il caricamento più rapido delle pagine Web
una nuova versione di Internet basata sul protocollo IPv6 e su un aggiornamento del modello ISO-OSI
Non so rispondere

25. Cosa è un feed RSS Really Simple Syndication (RSS)?

un flusso di dati che utilizza uno dei formati più usati per la distribuzione di contenuti Web
un software utilizzato per la creazione di blog all'interno di siti o di portali Web
il protocollo di comunicazione utilizzato per la trasmissione di dati su Internet
il sistema di algoritmi e regole crittografiche utilizzati nel protocollo HTTPS per proteggere i dati
Non so rispondere

26. Nella navigazione sul World Wide Web (WWW), cosa si intende per black-list?

una lista di siti Web vietati dall’ente internazionale che regola Internet
una lista di indirizzi IP non inclusa nei propri Preferiti/Bookmark
una lista di indirizzi di posta elettronica non inclusi nella propria rubrica personale
una lista di indirizzi IP cui viene negato o filtrato l’accesso ad alcune categorie di utenti
Non so rispondere

27. Nell’utilizzo dei servizi di posta elettronica, cosa si intende per whitelist?

un elenco di indirizzi di posta elettronica e domini dai quali non si desidera mai ricevere e-mail
un elenco di domini considerati come attendibili dall’ente internazionale che regola Internet
un elenco di indirizzi di posta elettronica e domini dai quali si desidera sempre ricevere e-mail
un elenco di indirizzi di posta elettronica e domini per i quali le e-mail ricevute vengono considerate spam
Non so rispondere

28. Quale tra le seguenti azioni, nell'utilizzo della posta elettronica, può favorire un attacco di un virus sul proprio computer?

inviare una mail ad un indirizzo non memorizzato in rubrica
aprire un file eseguibile allegato ad una mail dal destinatario sconosciuto
inviare una mail con allegato un file eseguibile
accedere alla propria casella di posta utilizzando il servizio di Webmail
Non so rispondere

29. Nell’utilizzo dei servizi di posta elettronica, cosa si intende per blacklist?

una lista di indirizzi e-mail considerati come inesistenti secondo una lista mondiale
una lista di indirizzi e-mail che non sono registrati presso l’Authority competente
una lista di indirizzi e-mail che non sono inclusi nella propria rubrica personale
una lista di indirizzi e-mail considerati indesiderati o generatori di spam
Non so rispondere

30. Nell’utilizzo dei servizi Web, cosa si intende per certificato digitale?

una password protetta per lo scambio di e-mail tra soggetti identificabili attraverso una chiave privata
un documento elettronico criptato che viene trasmesso utilizzando il protocollo FTP da un soggetto identificato
un documento elettronico che attesta, con una firma digitale, l'associazione tra una chiave pubblica e l'identità di un soggetto
un documento elettronico protetto ed accessibile solo con uno user name e una password che ne costituiscono la firma digitale
Non so rispondere

31. All’interno della rete locale (LAN) di una scuola, con connessione ad Internet, come può essere utilizzato un firewall?

per impedire l’uso, da parte degli studenti, dei computer in rete per la creazione di contenuti vietati dalla legge
per creare una rete WAN di trasmissione dati sicura, nel rispetto del trattamento dei dati personali
per creare un filtro sulle connessioni Internet entranti ed uscenti, in particolare vietando l’accesso a determinate categorie di siti Web
per impedire agli studenti l’accesso ad Internet attraverso l’uso dei propri dispositivi personali quali smartphone o tablet
Non so rispondere

32. All’interno della rete LAN di una scuola, con connessione ad Internet, come può essere utilizzato un server proxy?

per velocizzare e rendere più affidabile la condivisione di file e risorse dei computer connessi alla LAN, aumentando le prestazioni della rete
per permettere ai computer della LAN di accedere ad Internet solo attraverso tale server garantendo così un meccanismo di controllo degli accessi
per impedire agli studenti l’accesso a file e risorse condivise sui computer connessi alla LAN, garantendo la protezione dei dati e delle informazioni
per creare una rete LAN basata sul modello client-server e condividere dispositivi quali stampanti e scanner di rete, ottimizzando così le risorse
Non so rispondere

33. Quali azioni sono possibili attraverso la lettura di un Codice Quick Response (QR)

effettuare il download di un programma o di una applicazione
visualizzare indirizzi Internet, testi e numeri
creare una fotografia digitale
avviare una registrazione audio e video
Non so rispondere

34. Quale è l'ordine di inserimento e di visualizzazione di articoli e/o contenuti in un Blog?

casuale
determinato dall'apprezzamento degli utenti
cronologico
stabilito dall'Amministratore del Blog
Non so rispondere

35. All'interno di un Blog è possibile inserire un permalink,in quanto è:

un link diretto ad una risorsa del computer
la definizione di un Uniform Resource Locator (URL), di lunga durata, relativo ad un post di un Blog
un link per inviare una mail di risposta all'autore del post
un link per la cancellazione del post creato
Non so rispondere

36. Quale potenziale, ai fini didattici, viene messo a disposizione da un Content Management System (CMS)?

permettere la pubblicazione statica di contenuti utilizzando il protocollo File Transfer Protocol (FTP)
permettere agli utenti di attivare autonomamente la creazione e la pubblicazione di contenuti
permettere esclusivamente l'upload di file quali immagini, suoni e filmati
permettere la creazione di mailing list tra gli utenti di una scuola
Non so rispondere

37. In un Blog quale formato audio è possibile integrare?

WMV
MP3
Midi
CDI
Non so rispondere

38. La costruzione di webquest è una attività che consente di:

utilizzare una applicazione on-line per la costruzione di mappe concettuali
rispondere esclusivamente ad un questionario on-line
tracciare e articolare un intero percorso didattico per la realizzazione di un compito finale
scaricare da Internet modelli di verifiche e domande disciplinari
Non so rispondere

39. A quale dispositivo si riferisce la tecnologia e-ink?

Tablet PC
E-book reader
Smartphone touchscreen
Lavagna Interattiva Multimediali (LIM)
Non so rispondere

40. Quale formato, basato su sintassi eXtensible Markup Language (XML), rappresenta lo standard aperto per la diffusione di libri digitali (eBook)?

Electronic Publication (E-pub)
Formato di testo tipo .DOC
Tagged Image File Format (TIFF)
Bitmap (BMP)
Non so rispondere
Al termine del quiz è presente la valutazione finale con risposte corrette/errate