Agente di polizia municipale 3

Tempo trascorso
-

Comune di Melito
Concorso per 5 agenti di polizia municipale

1. Contro le determinazioni amministrative concernenti il diritto di accesso è dato ricorso

nel termine di trenta giorni, al tribunale amministrativo regionale, il quale decide in camera di consiglio
nel termine di sessanta giorni, al tribunale amministrativo regionale, il quale decide in camera di consiglio entro trenta giorni dalla scadenza del termine per il deposito del ricorso, uditi i difensori delle parti che ne abbiano fatto richiesta
nel termine di trenta giorni, al tribunale amministrativo regionale, il quale decide in camera di consiglio entro sessanta giorni dalla scadenza del termine per il deposito del ricorso, uditi i difensori delle parti che ne abbiano fatto richiesta
Non so rispondere

2. Tutti gli atti dell'amministrazione comunale e provinciale sono pubblici

ad eccezione di quelli riservati per espressa indicazione di legge o per effetto di una temporanea e motivata dichiarazione del sindaco o del presidente della provincia che ne vieti l'esibizione.
ad eccezione di quelli riservati per espressa indicazione degli Statuti o per effetto di una temporanea e motivata dichiarazione del sindaco o del presidente della provincia che ne vieti l'esibizione
ad eccezione di quelli riservati per espressa indicazione degli Statuti o per effetto di una permanente e motivata dichiarazione del sindaco o del presidente della provincia che ne vieti l'esibizione.
Non so rispondere

3. Nei comuni con popolazione superiore ai 15.000 abitanti, la prima seduta del consiglio comunale

è convocata dal sindaco ed è presieduta dal consigliere anziano fino alla elezione del presidente del consiglio.
è presieduta e convocata dal sindaco fino alla elezione del presidente del consiglio
è convocata dal sindaco ed è presieduta dal presidente del consiglio
Non so rispondere

4. L'esenzione da ogni conseguenza penale, riconosciuta a determinate persone che adempiono funzioni di particolare importanza in ragione della loro qualifica personale, prende il nome di:

indulto
amnistia
immunità
Non so rispondere

5. Il Consiglio comunale:

ha il compito di rappresentare il Comune in tutte le sedi
è l'organo di indirizzo e controllo politico-amministrativo sull'attività del Comune
è l'organo esecutivo del Comune con competenza residuale per tutte le materie non attribuite ad altri organi
Non so rispondere

6. Ai sensi dell’articolo 72 della Costituzione, quali dei seguenti disegni di legge devono essere approvati secondo la procedura normale di esame e di approvazione diretta della Camera?

I disegni di legge in materia costituzionale ed elettorale
I disegni di legge in materia di ordinamento e di organizzazione amministrativa dello Stato
I disegni di legge in materia di ordine pubblico e sicurezza
Non so rispondere

7. La legge n. 241/90 stabilisce che il rifiuto, il differimento e la limitazione all'accesso ai documenti amministrativi devono essere motivati?

Sì, lo stabilisce
No, non lo stabilisce
Stabilisce che solo il rifiuto deve essere motivato
Non so rispondere

8. Il reato di violenza a pubblico ufficiale si differenzia dal reato di resistenza a pubblico ufficiale perché:

nel primo reato la violenza o la minaccia è antecedente allo svolgimento della pubblica funzione, nel secondo invece è contestuale
nel primo reato la violenza o la minaccia è contestuale all'atto e nel secondo avviene dopo
nel primo reato la violenza o la minaccia avviene in occasione dell'atto pubblico e nel secondo a causa dello stesso atto
Non so rispondere

9. L'errore sul fatto che esclude la punibilità dell'agente, fa venire meno:

il dolo
la colpa
a coscienza e la volontà dell'azione o dell'omissione
Non so rispondere

10. Le donne in stato di gravidanza sono esentate dall'obbligo di indossare le cinture di sicurezza?

Sì, sulla base della certificazione rilasciata dal ginecologo curante che comprovi condizioni di rischio particolari conseguenti all'uso delle cinture di sicurezza
Sì, sempre
No, mai
Non so rispondere

11. Il piano urbano del traffico viene aggiornato:

ogni 5 anni
ogni 3 anni
ogni 2 anni
Non so rispondere

12. Ai sensi dell'art. 39 del codice penale i reati si distinguono in:

delitti e contravvenzioni
delitti e omicidi
contravvenzioni e omicidi
Non so rispondere

13. Nella comunicazione di avvio del procedimento amministrativo deve essere indicato l'oggetto del procedimento promosso?

Sì, se si tratta di procedimento d'ufficio
No, in nessun caso
Sì, in ogni caso
Non so rispondere

14. In caso di competizioni sportive, su strade ed aree pubbliche, con veicoli a motore, l'autorizzazione è rilasciata:

da una commissione composta da tecnici dell'ente proprietario della strada
dal Prefetto
dal Comune in cui devono aver luogo le competizioni, nel caso di gare che interessino esclusivamente strade comunali
Non so rispondere

15. La richiesta di accesso ai documenti

Deve essere motivata e deve essere rivolta all'amministrazione che ha formato il documento o che lo detiene stabilmente.
Deve essere motivata e può essere rivolta solo all’amministrazione che ha formato il documento.
Deve essere rivolta all'amministrazione che ha formato il documento o che lo detiene stabilmente, ma può non essere motivata.
Non so rispondere

16. Nel procedimento di contrattazione collettiva, raggiunta l'ipotesi di accordo, l'ARAN acquisisce il parere favorevole

del comitato di settore sul testo contrattuale e sugli oneri finanziari diretti e indiretti che ne conseguono a carico dei bilanci delle amministrazioni interessate
del Ministero del Lavoro sul testo contrattuale.
del Ministro della Funzione Pubblica sul testo contrattuale e sugli oneri finanziari diretti e indiretti che ne conseguono a carico dei bilanci delle amministrazioni interessate.
Non so rispondere

17. Come si costituisce il rapporto di impiego ?

Con la sottoscrizione del contratto individuale di lavoro
Con l'atto di nomina da parte dell'Amministrazione
Con l'approvazione della graduatoria di merito della procedura selettiva
Non so rispondere

18. Le amministrazioni aggiudicatrici affidano in concessione i lavori pubblici esclusivamente nel caso in cui la concessione abbia ad oggetto, oltre alla esecuzione, anche la gestione delle opere. In tale caso la controprestazione a favore del concessionario

É ripartita in due parti chiaramente distinte: la parte che comprende il compenso per l'esecuzione dei lavori e la parte che comprende il diritto di gestire funzionalmente e di sfruttare economicamente le opere
Relativa al costo per l'esecuzione dei lavori non può essere superiore al 50% del costo effettivo stimato e concordato tra le parti
Consiste unicamente nel diritto di gestire funzionalmente e di sfruttare economicamente le opere.
Non so rispondere

19. La partecipazione ad una gara di una ditta con condanne per reati mafiosi:

Estende al Presidente di gara il reato di associazione a delinquere di stampo mafioso
Comporta solo la esclusione dalla gara della ditta
Rende illegittima la gara.
Non so rispondere

20. Per "destinazione" del veicolo si intende:

la sua utilizzazione a servizio di linea per trasporto di cose
la sua utilizzazione economica
la sua utilizzazione in base alle caratteristiche tecniche
Non so rispondere

21. La condizione obiettiva di punibilità è:

elemento oggettivo del reato
elemento soggettivo del reato
evento esterno che si colloca al di fuori della struttura del reato
Non so rispondere

22. Le sedute del Consiglio comunale sono pubbliche?

Sì, senza alcuna eccezione
No, mai
Sì, salvo i casi previsti dal regolamento
Non so rispondere

23. La competenza relativa agli acquisti immobiliari in ambito dell'Ente locale è riservata:

al Consiglio
al Governo
al Sindaco o al Presidente della Giunta provinciale
Non so rispondere

24. Qual è l'organo competente per l'approvazione dell'elenco annuale dei lavori pubblici?

Il Consiglio comunale
La Giunta comunale
Il dirigente o funzionario responsabile del servizio
Non so rispondere

25. Chi è il responsabile del procedimento di accesso, ai sensi del DPR n. 184/06?

Il dirigente o, su designazione di questi, il dipendente addetto all'unità organizzativa competente a formare l'atto
Il dirigente o, su designazione di questi, il dipendente addetto all'unità organizzativa competente a detenere stabilmente l'atto
Il dirigente o, su designazione di questi, il dipendente addetto all'unità organizzativa competente a formare il documento o a detenerlo stabilmente
Non so rispondere

26. I soggetti ai quali la legge n. 241/90 riconosce la partecipazione al procedimento amministrativo:

hanno diritto di presentare memorie scritte e documenti
hanno solo diritto a presentare documenti
non hanno diritto a presentare memorie scritte e documenti
Non so rispondere

27. I pubblici uffici sono organizzati

secondo disposizioni di legge, in modo che siano assicurati il buon andamento e l’imparzialità dell’amministrazione
secondo propri regolamenti, in modo che siano assicurati il buon andamento e l’imparzialità dell’amministrazione
secondo disposizioni di legge, in modo che siano assicurati il buon andamento e la celerità dell’amministrazione
Non so rispondere

28. Per circolare gli autoveicoli, i motoveicoli e i rimorchi devono essere muniti:

di una carta di circolazione e iscritti al P.R.A.
della sola carta di circolazione
di una carta di circolazione e immatricolati presso il Dipartimento per i trasporti terrestri
Non so rispondere

29. La durata in carica del Consiglio comunale è regolata:

con delibera del Consiglio
con ordinanza del Prefetto
con legge dello Stato
Non so rispondere

30. Lo statuto della Provincia è approvato:

con decreto del Presidente della Giunta regionale
con deliberazione del Consiglio provinciale
con decreto del Presidente dell'Amministrazione provinciale
Non so rispondere

31. La legge n. 241/90 stabilisce che le Pubbliche Amministrazioni, ove non previsto da legge o da regolamento direttamente, siano tenute a determinare per ciascun procedimento di loro competenza:

l'unità organizzativa responsabile dell'istruttoria
l'unità organizzativa responsabile dell'adozione del provvedimento finale
l'unità organizzativa responsabile dell'istruttoria e di ogni altro adempimento procedimentale nonché dell'adozione del provvedimento finale
Non so rispondere

32. In un Ente locale lo statuto è espressione della potestà dell'Ente:

di autonormazione
di subordinazione normativa alla Costituzione
di organizzare gli uffici
Non so rispondere

33. Ai sensi dell’art.193 del C.d.S., il veicolo posto in circolazione privo della copertura assicurativa di responsabilità civile:

deve essere immediatamente alienato dagli uffici finanziar
può essere affidato in custodia ad una delle depositerie periodicamente individuate dal Prefetto
deve essere sequestrato dall’organo di polizia stradale e il sequestro deve essere convalidato dalla autorità giudiziaria
Non so rispondere

34. Il regolamento edilizio è di competenza:

del Comune
della Regione
dello Stato
Non so rispondere

35. Nello statuto devono essere previste forme di consultazione della popolazione nonché procedure per l'ammissione di istanze, petizioni e proposte di cittadini singoli o associati

Possono essere, altresì, previsti referendum anche su richiesta di un adeguato numero di cittadini. Le consultazioni e i referendum devono riguardare materie di esclusiva competenza locale e non possono avere luogo in coincidenza con operazioni elettorali
Possono essere, altresì, previsti referendum anche su richiesta di un adeguato numero di cittadini. Le consultazioni e i referendum possono riguardare materie di competenza statale e non possono avere luogo in coincidenza con operazioni elettorali provinc
Sì. Ma non possono essere previsti referendum.
Non so rispondere

36. L'ufficio competente del dipartimento per i trasporti terrestri all'atto della immatricolazione del veicolo rilascia la carta provvisoria di circolazione della validità massima di:

60 giorni
45 giorni
90 giorni
Non so rispondere

37. Il Sindaco e il Presidente della Provincia durano in carica per un periodo di:

tre anni
quattro anni
cinque anni
Non so rispondere

38. In base all'art. 1 della legge n. 241/90, sono economicità, efficacia, pubblicità i criteri su cui deve reggersi l'attività amministrativa?

Sì, lo sono, insieme ai criteri di trasparenza e imparzialità
No, è prevista solo l'imparzialità della Pubblica Amministrazione
L'art. 1 della legge n. 241/90 non detta criteri in materia
Non so rispondere

39. Entro quale termine occorre concludere un procedimento amministrativo?

Nel termine predeterminato dalla legge o dal regolamento; in mancanza, entro trenta giorni
Entro sessanta giorni
Nel termine determinato, di volta in volta, dal responsabile del procedimento, purché preventivamente comunicato alle parti interessate
Non so rispondere

40. L'art. 25 della legge n. 241/1990 definisce alcuni principi in materia accesso ai documenti amministrativi, stabilendo che....

L'esame dei documenti è a titolo oneroso
Il diritto di accesso si esercita mediante esame ed estrazione di copia dei documenti amministrativi, nei modi e con i limiti indicati dalla legge.
Il rilascio di copia dei documenti non può essere subordinato al rimborso del costo di riproduzione.
Non so rispondere

41. In base alla legge n. 241/90, quali tra i seguenti provvedimenti amministrativi necessitano di una motivazione?

Soltanto quelli a contenuto generale
Solo gli atti normativ
Quelli concernenti lo svolgimento dei pubblici concorsi
Non so rispondere

42. La legge n. 241/1990 specifica che il diritto di accesso è riconosciuto al fine di:

assicurare la trasparenza e lo snellimento delle procedure
garantire lo svolgimento imparziale dell'azione amministrativa
assicurare la trasparenza dell'attività amministrativa e favorirne lo svolgimento imparziale
Non so rispondere

43. Il termine conclusivo del procedimento amministrativo è determinato, ai sensi della legge n. 241/90:

dal giudice
dal responsabile del procedimento
per legge o per regolamento ed in assenza di questi, dall'Amministrazione
Non so rispondere

44. Ai sensi del D.Lgs. n. 267/00, il Vicesegretario comunale può:

solo coadiuvare il Segretario
solo sostituire il Segretario nei casi di vacanza, assenza o impedimento
coadiuvare il Segretario e sostituirlo nei casi di vacanza, assenza o impedimento
Non so rispondere

45. L’Autorità per la vigilanza sui contratti pubblici di lavori, servizi e forniture.

è un organo collegiale costituito da sette membri, nominati con determinazione adottata d'intesa dai Presidenti della Camera dei deputati e del Senato della Repubblica.
è un organo collegiale costituito da quindici membri, nominati con determinazione adottata dal Presidente della Camera
è un organo collegiale costituito da quindici membri, nominati con determinazione adottata d'intesa dai Presidenti della Camera dei deputati e del Senato della Repubblica.
Non so rispondere

46. Il D.P.R. n. 445/00 stabilisce che, sui documenti di identità o di riconoscimento, lo stato civile…

non è necessario che sia indicato, salvo specifica richiesta dell'interessato
deve essere indicato
deve essere indicato, solo in caso di matrimonio
Non so rispondere

47. Ai sensi del DPR 445/2000, la Pubblica Amministrazione può ammettere i certificati anagrafici oltre il termine di validità?

Sì può farlo se l'interessato, in fondo al documento, dichiari che non hanno subìto variazioni dalla data del rilascio
Sì, se sono in bollo, senza necessità di alcuna dichiarazione
Sì, se rilasciati dal Comune del capoluogo in cui ha sede l'Amministrazione
Non so rispondere

48. Per ogni singolo intervento da realizzarsi mediante un contratto pubblico di rilevanza comunitaria, le amministrazioni aggiudicatrici nominano

un responsabile del procedimento, unico per le fasi della progettazione, dell’affidamento e dell’esecuzione
tre responsabili del procedimento, rispettivamente per le fasi della progettazione, dell’affidamento, e dell’esecuzione
un responsabile del procedimento, unico per le fasi della progettazione e dell’affidamento ed un responsabile del procedimento per la fase dell’esecuzione
Non so rispondere

49. Ai sensi del D.Lgs. n. 267/00, il Sindaco e il Presidente della Provincia:

prestano giuramento davanti al Presidente della Regione
prestano giuramento davanti al Prefetto, dopo aver assunto le funzioni
prestano giuramento davanti al Consiglio, nella seduta d'insediamento
Non so rispondere

50. Ai sensi dell'art. 43 del codice penale quando l'evento, anche se preveduto, non è voluto dall'agente e si verifica a causa di imperizia, il delitto è:

secondo l'intenzione
contro l'intenzione
oltre l'intenzione
Non so rispondere
Al termine del quiz è presente la valutazione finale con risposte corrette/errate