• Accedi • Iscriviti gratis
  • Diritto del Lavoro

    Il diritto del lavoro si occupa di regolamentare le fattispecie giuridiche legate al mondo del lavoro. Nello specifico disciplina i rapporti tra lavoratore e datore di lavoro. I principali impianti normativi che lo compongono sono, oltre la Costituzione che ne costituisce l’ossatura (vedi art.1 e art.35), lo Statuto dei lavoratori contenuto nella legge 20 maggio 1970, n. 300 e, in seguito alla liberalizzazione del mercato del lavoro, la legge 14 febbraio 2003, n. 30 (nota come legge Biagi).

    Parte attiva nell’ambito del diritto del lavoro e della tutela dei lavoratori hanno i contratti collettivi; istituti di diritto privato che hanno effetto vincolante nei confronti delle organizzazioni dei datori di lavoro e dei lavoratori contraenti e che contestualizzano, adattano e tendono a migliorare le condizioni previste dalla legge ordinaria. Annessi al diritto del lavoro anche il diritto della previdenza e della sicurezza sociale, nonché il diritto sindacale.

    Nell’ambito dei concorsi pubblici, soprattutto con riferimento alle figure di tipo amministrativo, argomenti riguardanti il diritto del lavoro sono frequenti e specifiche. In particolare merita particolare cura la parte relativa ai diritti e ai doveri del lavoratore e del datore di lavoro. Sarà quindi probabile imbattersi in argomenti come la maternità, le ferie, l’aspettativa, la malattia, ecc. Ma argomenti gettonati sono anche le forme contrattuali nate con la legge Biagi come i contratti a progetto cha hanno rivoluzionato il mondo del lavoro, introducendo nuove fattispecie giuridiche e nuove regolamentazioni. I nostri quiz affrontano tutto questo, riportando le domande che enti pubblici hanno utilizzato nelle loro selezioni e distinguendole per argomenti così da facilitarne la ricerca e lo studio. Non resta che provarli e buon lavoro!