ELEMENTI DI DIRITTO AMMINISTRATIVO serie 20 domande

Tempo trascorso
-

1. Con la proposizione del ricorso amministrativo l'interessato può far valere....

Solo i vizi di legittimità dell'atto.
Solo la violazione di diritti soggettivi.
La violazione sia di diritti soggettivi che di interessi legittimi.
Non so rispondere

2. I pareri sono obbligatori vincolanti....

Se l'organo di amministrazione attiva è obbligato a richiederli, ma può adottare un provvedimento difforme nell'ambito dei limiti posti dalla legge.
Se l'organo di amministrazione attiva è obbligato a richiederli, ma può anche non attenersi ad essi discostandosene con il proprio operato.
Se l'organo di amministrazione attiva è obbligato a richiederli e ad uniformarsi ad essi.
Non so rispondere

3. Ai sensi dell'art. 18 del D.P.R. n. 445/2000, quale dei seguenti soggetti può, legittimamente eseguire l'autenticazione di copie (atto o documento)?

Pubblico ufficiale presso il quale è depositato l'originale.
Solo il pubblico ufficiale.
Solo un notaio.
Non so rispondere

4. Quale, tra le seguenti, è una caratteristica propria del ricorso straordinario al Capo dello Stato?

Non può essere proposto per la tutela di diritti soggettivi.
É alternativo a quello giurisdizionale amministrativo.
É un rimedio amministrativo di carattere generale esperibile contro i provvedimenti amministrativi definitivi di qualsiasi autorità, fatta eccezione per le autorità amministrative indipendenti.
Non so rispondere

5. I certificati rilasciati dalle P.A. attestanti stati, qualità personali e fatti non soggetti a modificazioni hanno validità illimitata. Quale certificato ha validità illimitata?

Posizione reddituale.
Estratto dell'atto di morte.
Iscrizione alle liste elettorali.
Non so rispondere

6. Il Codice in materia protezione dei dati personali disciplina anche il trattamento di dati detenuti all'estero?

Si, ma solo se il trattamento è effettuato da pubbliche amministrazioni.
Si, se il trattamento è effettuato da chiunque è stabilito nel territorio dello Stato o in un luogo comunque soggetto alla sovranità dello Stato.
Si, ma solo se giudiziari.
Non so rispondere

7. In merito al controllo sugli organi, il controllo repressivo....

Consiste nella sostituzione di un organo superiore ad uno inferiore in caso di inerzia o ritardo nel compimento di certi atti da parte di quest'ultimo.
É il potere dello Stato di disporre ispezioni ed accertamenti sull'attività delle amministrazioni controllate.
Consiste nell'applicazione di particolari sanzioni amministrative o disciplinari al titolare dell'organo controllato.
Non so rispondere

8. Ai fini del Codice in materia di protezione dei dati personali, i dati personali che permettono l'identificazione diretta dell'interessato sono,....

Dati giudiziari.
Dati sensibili.
Dati identificativi.
Non so rispondere

9. Le fonti dell'ordinamento italiano si possono suddividere in: fonti di rango costituzionale; fonti di rango primario e subprimario; fonti di rango secondario; usi normativi. Sono fonti di rango secondario....

Leggi ordinarie dello Stato.
Referendum abrogativi.
Ordinanze.
Non so rispondere

10. In base alla natura della situazione soggettiva sacrificata, i provvedimenti ablatori possono essere personali, obbligatori e reali. É un provvedimento ablatorio reale....

Occupazione d'urgenza.
Ordine di polizia.
Ordine dell'autorità sanitaria.
Non so rispondere

11. Contro gli atti amministrativi definitivi....

Non è ammissibile ricorso amministrativo straordinario al Presidente della Repubblica.
É ammissibile ricorso amministrativo straordinario al Presidente della Repubblica.
Non è ammissibile ricorso giurisdizionale al T.A.R.
Non so rispondere

12. Ogni Amministrazione pubblica ha l'obbligo di determinare, per ciascun tipo di procedimento amministrativo, l'unità organizzativa responsabile del procedimento?

No, l'obbligo vale solo per le amministrazioni statali e per le regioni.
No, l'obbligo vale solo per le amministrazioni statali.
Sì, ove non sia già direttamente stabilito per legge o per regolamento.
Non so rispondere

13. Le posizioni giuridiche soggettive...

Costituiscono il complesso dei diritti, poteri ed obblighi di cui un soggetto giuridico può essere titolare.
Possono essere solo di vantaggio come ad esempio i diritti e le potestà.
Non possono mai essere di svantaggio come ad esempio doveri e obblighi.
Non so rispondere

14. In merito al controllo sugli organi, il controllo che consiste nell'applicazione di particolari sanzioni amministrative o disciplinari al titolare dell'organo controllato è detto....

Controllo interno.
Controllo repressivo.
Controllo sostitutivo.
Non so rispondere

15. Quale dei seguenti organi è definito dalla Costituzione "organo di tutela della giustizia nell'amministrazione"?

Corte costituzionale.
Consiglio supremo di difesa.
Consiglio di Stato.
Non so rispondere

16. Quando l'autorizzazione è rilasciata sulla base di un apprezzamento discrezionale della P.A. concernente requisiti che ineriscono la persona del soggetto autorizzato è definita....

Reale.
Tacita.
Personale.
Non so rispondere

17. I controlli amministrativi previsti dalla legge come eventuali e disposti allorchè se ne presenti la necessità o l'opportunità sono....

Controlli di legittimità.
Controlli straordinari.
Controlli ordinari.
Non so rispondere

18. Quale dei seguenti è un giudice amministrativo generale di appello?

Commissione tributaria.
Consiglio di Stato.
Corte dei Conti.
Non so rispondere

19. Indicare quale affermazione sulla giurisdizione generale di legittimità dei T.A.R è corretta.

É limitata quanto al potere di decisione, in quanto può solo annullare l'atto illegittimo, ma non può riformarlo o sostituirlo.
Riguarda ogni controversia relativa ad un atto amministrativo che abbia leso un interesse legittimo (non sono previste materie riservate alla cognizione di altra giurisdizione speciale).
Non può riguardare l'accertamento dei vizi di incompetenza di un atto amministrativo.
Non so rispondere

20. Nell'ambito della giustizia amministrativa, l'istituto dell'autotutela (in contrapposizione alla tutela amministrativa su ricorso)....

Si attua con un procedimento interno della P.A.
Si attua d'iniziativa del privato danneggiato da un atto della P.A.
Si attua con l'annullamento dell'atto su istanza dell'interessato.
Non so rispondere