ELEMENTI DI CONTABILITA’ PUBBLICA 3°– serie 15 domande

Tempo trascorso
-

1. I beni che fanno parte del demanio pubblico non possono essere oggetto di trasferimento (compravendita, donazione, ecc.). Ciò significa che....

Sono alienabili.
Possono essere espropriati.
Sono inalienabili.
Non so rispondere

2. É possibile instaurare un procedimento per responsabilità contabile a carico di soggetti, non dipendenti della P.A., che, senza legale autorizzazione, si ingeriscono nel maneggio di denaro?

No, in tal caso si instaura solo un procedimento per responsabilità penale.
Si, tali soggetti assumono la denominazione di "contabili di fatto".
No, la responsabilità contabile può sorgere solo nei confronti degli agenti contabili incaricati di versare le somme riscosse nelle casse degli enti pubblici.
Non so rispondere

3. Facendo riferimento ad alcuni caratteri giuridici connaturati con il bilancio stesso si è soliti parlare di «principi del bilancio». Quale tra i seguenti prevede che "tutte le entrate debbono essere inscritte in bilancio nel loro importo integrale, senza alcuna riduzione per spese di riscossione o di qualsiasi altra natura"?

Integrità del bilancio.
Universalità del bilancio.
Unità del bilancio.
Non so rispondere

4. La fase del procedimento ad evidenza pubblica costituita dalla stipula del contratto può avvenire:

Solo in forma pubblica amministrativa e in forma privatistica.
Solo in forma pubblica ordinaria e in forma pubblica amministrativa.
In forma pubblica ordinaria, in forma pubblica amministrativa e in forma privatistica.
Non so rispondere

5. Fanno parte del passivo dello stato patrimoniale degli enti pubblici di cui alla L. n. 70/1975....

Le anticipazioni e i crediti di durata superiore all'anno.
Le immobilizzazioni immateriali.
I ratei passivi.
Non so rispondere

6. Nel procedimento ad evidenza pubblica, con la fase procedurale dell'approvazione del contratto....

La P.A. manifesta la volontà di bandire una gara e fissa oggetto e modalità della stessa.
La P.A. fissa i propri obiettivi e le modalità con cui realizzarli.
La P.A. assume l'onere dell'esecuzione del contratto ed impegna la relativa spesa.
Non so rispondere

7. Come sono ripartite le UPB di 1° livello delle uscite (D.P.R. n. 97/2003, art. 12)?

Titoli, categorie e capitoli.
Funzioni-obiettivo, titoli, unità previsionali di 3° livello, categorie e capitoli.
Titoli e capitoli.
Non so rispondere

8. Nel sistema delle entrate, la fissazione della scadenza della somma da incassare è propria della fase....

Dell'ordinazione.
Dell'accertamento.
Del versamento.
Non so rispondere

9. Qual è la funzione del piano esecutivo di gestione?

Verificare l'efficienza, l'efficacia e l'economicità dell'azione amministrativa.
Principalmente quella di dare la possibilità alla Corte dei Conti di verificare la legittimità dell'azione amministrativa.
Fornire le risultanze dei rendiconti o conti consolidati delle aziende dipendenti dallo Stato.
Non so rispondere

10. Gli agenti contabili si possono classificare in tre gruppi, agenti della riscossione, tesorieri o agenti pagatori e agenti consegnatari. Sono agenti della riscossione....

Gli incaricati delle registrazioni contabili.
Gli incaricati alla conservazione dei beni e dei materiali dello Stato.
Gli incaricati alla riscossione delle varie entrate.
Non so rispondere

11. Con riferimento ai contratti pubblici, cosa è l'"asta elettronica"?

Un metodo, ora non più consentito, di scelta del contraente ammesso solo per i servizi in economia.
Un metodo di scelta del contraente basato su un dispositivo elettronico di presentazione di nuovi prezzi, modificati al ribasso, o di nuovi valori riguardanti taluni elementi delle offerte.
Un metodo che permette la presentazione dei documenti di gara con firma elettronica.
Non so rispondere

12. Nel piano dei conti del sistema di contabilità economica analitica per centri di costo delle P.A., trattando dei costi per acquisto di servizi e utilizzo di beni di terzi, quale delle seguenti voci è riconducibile alla voce «utenze e canoni»?

Servizi di tesoreria.
Telefonia fissa.
Pubblicità.
Non so rispondere

13. La resa del conto è un procedimento.....

Che serva ad accertare le eventuali responsabilità penali e disciplinari del dipendente pubblico.
Messo in atto dalla Corte dei Conti in caso di responsabilità contabile per quantificare il danno subito dalla P.A.
Che serve ad accertare come si sia adempiuto ad un obbligo specifico, ovvero quello di amministrare.
Non so rispondere

14. Le uscite impegnate e non ordinate....

Costituiscono minori accertamenti.
Sono da iscriversi tra le passività della situazione patrimoniale.
Non sono da iscriversi nel bilancio di previsione dell'esercizio successivo.
Non so rispondere

15. Il bilancio pluriennale di previsione degli enti pubblici di cui alla L. n. 70/1975 copre un periodo....

Non inferiore a tre anni.
Non superiore a cinque anni né inferiore a due anni.
Non superiore a due anni.
Non so rispondere